The Legend of Alirio Diaz vol.2

Compositore: Isaac Albéniz
Interpreti: Alirio Diaz
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Idis
Data di pubblicazione: 28 aprile 2017
  • EAN: 8021945003187
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 11,50

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
Isaac Albéniz (1860-1909): Torre Bermeja; Granada; Sevilla; Zambra granadina Enrique Granados (1867-1916): La Maja de Goya Manuel de Falla (1876-1946): Homenaje Pour le Tombeau de Debussy Joaquim Malats (1872-1912): Serenata española Andrés Segovia (1893-1987): Estudio Remembranza Joaquín Turina (1882-1949): Fandanguillo Federico Moreno Torroba (1891-1982): Sonatina per chitarra Regino Sainz de la Maza (1896-1981): Campanas del alba; El vito; Habanera; Boceto Andaluz

All’inizio degli anni Sessanta del secolo scorso, tra tutti i chitarristi di matrice iberica che affollavano la scena, il venezuelano Alirio Díaz uscì prepotentemente alla ribalta grazie al suo eccezionale virtuosismo, a un formidabile senso ritmico e – cosa non comune tra gli artisti – alla sua straordinaria comunicativa umana. Nato nel 1923, nel 1963, esattamente a quarant’anni, Díaz incise il suo LP sicuramente più bello, che la IDIS ha il piacere di riproporre oggi su CD, per la prima volta nella sua integralità. Basato sul repertorio spagnolo reso celebre da Andrés Segovia, questo disco costituisce la testimonianza più perfetta dell’arte di Alirio Díaz e al tempo stesso ci propone esecuzioni di brani come la Sonatina di Moreno Torroba o il Fandanguillo di Turina mai più superate e divenute ormai paradigmatiche, al pari di quelle segoviane, nella storia dell’interpretazione chitarristica.
Registrazione effettuata nel 1963.