La leggenda del pianista sull'oceano

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1998
Supporto: DVD

20° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Drammatico - Sentimentale

Salvato in 99 liste dei desideri

€ 7,78

Venduto e spedito da La leoniana

Solo 1 prodotto disponibile

+ 3,50 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 7,78 €)

Un macchinista di colore trova un neonato nella sala macchine del transatlantico Virginian e lo alleva clandestinamente, chiamandolo Danny Boodman T.D. Lemon Novecento, in onore del nuovo secolo che sta cominciando. Da quel moneto Novecento non è mai sceso dalla nave che percorre la rotta tra l'Europa e l'America e ha imparato a suonare il piano diventando il più grande pianista del mondo. Ma dopo la seconda guerra mondiale la nave deve essere demolita.
4,75
di 5
Totale 20
5
18
4
1
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    g

    31/05/2020 16:53:58

    La storia di Novecento, personaggio singolare ed affascinante, nato e vissuto su un piroscafo, orfano e allo stesso tempo appartenente ad una grande famiglia (l’intero equipaggio de “Il Virginian”). Novecento ha un talento: è un pianista eccezionale. Film brillante, divertente, a tratti poetico, trova il suo apice nel duello musicale fra il protagonista e un suo collega dalla maggiore notorietà. Tratto da un monologo di Alessandro Baricco.

  • User Icon

    Daniele

    13/05/2020 07:24:51

    Un film veramente entusiasmante! Bellissima la storia, la recitazione, la regia, le musiche, la fotografia. Insomma...da non perdere.

  • User Icon

    Viki

    12/05/2020 09:13:39

    La trama del film racconta la vita di un pianista nato su un transatlantico che non metterà mai piede sulla terra ferma. Il film è stato diretto da Tornatore, ha come protagonista un magistrale Tim Roth, e la colonna sonora è stata composta da Ennio Morricone. A mio avviso, questo film è uno dei più grandi capolavori della cinematografia italiana. Ne consiglio vivamente la visione!

  • User Icon

    Sabrina

    11/05/2020 15:22:40

    Dal libro "Novecento" di Alessandro Baricco è stato tratto il film "La leggenda del pianista sull'oceano" diretto da Giuseppe Tornatore. Ha una durata di circa 165 minuti e ha saputo dare largo spazio a tutti i dettagli di questo monologo, rimanendogli molto fedele. Mi ha lasciato qualcosa di bello. Inoltre la colonna sonora del film giustifica tale bellezza. "Playing Love" è la colonna sonora del film "La leggenda del pianista sull'oceano" di Ennio Morricone, che è riuscita ad aggiudicarsi un Golden Globe per la migliore colonna sonora originale. Riporto una breve citazione che custodisco nel cuore: "Non sei fregato veramente finché hai da parte una buona storia, e qualcuno a cui raccontarla".

  • User Icon

    Giorgio

    24/09/2019 15:50:48

    Grande regia, leggiadra fotografia. Deliziosa la colonna sonora di Morricone, che alterna toni epici a lirica più intimista, con qualche concessione giocosa e rapsodica per strizzare l'occhio ad una platea più ampia di spettatori. Da una parte l'oceano, per definizione sconfinato, dall'altra la finitezza dei tasti dei pianoforte, che però consente infinite partiture se dominato da un genio.Un film che si gioca sempre sul filo della contrapposizione (prima e terza classe, oceano e terraferma, vita passata tradizionale e un presente-futuro di rottura per i viaggiatori) che può essere mantenuta in equilibrio solo se ci si mantiene in un dato contesto. E allora Novecento, nato sulla nave, mai sceso sulla terraferma per fare radici in un dato momento dovrà fare una scelta irreversibile.

  • User Icon

    Lucia

    20/09/2019 14:24:02

    Bellissimo film. Poetico e molto fluido come le onde dell'oceano sulle quali si svolgono gli eventi e le storie personaggi che lo interpretano. Molto affascinante l'immagine del protagonista, regia di altissimo livello. Consigliatissimo

  • User Icon

    Lucia

    20/09/2019 14:23:30

    Legato sentimentalmente a questo splendido film, ho deciso di acquistarlo in Blu Ray visti gli sconti su amazon! Molti nelle recensioni scrivevano che il video non è masterizzato bene. A me sembra sia convertito benissimo, sia audio che video. Ottimo.

  • User Icon

    Daria

    20/09/2019 14:23:04

    Di questo film stupendo con una colonna sonora di Morricone indimenticabile cos`altro di quello non giá scritto si potrebbe dire. Tre cose magari che ti rimangono nella testa anche se il film in versione blu-ray ormai l`ho visto già qualche tempo fa . La prima cosa sono i visi della gente sulla nave piena di speranza silenziosa quando vede per la prima volta la statua della libertá .La secondo , le facce affaticate ,sudate ,sporche della povere di carbone dei lavoratori all`interno della nave.La terza cosa ,le facce dei due antagonisti nella gare del pianoforte per la supremazia . Convinta e sicura la prima ,incredula l`altra .Solo un grande protagonista come Tim Roth e naturalmente una regia come quella di Tornatore riesce a mostrare tutte queste emozioni . Una perla di film da non perdere assolutamente.

  • User Icon

    Gioia

    20/09/2019 14:22:19

    Il film è stato diretto da Tornatore, il cui protagonista è 900, un neonato trovato nella sala macchine del transatlantico, dove cresce senza mai scendere. Il ragazzo impara a suonare il piano, diventando il più grande dei pianisti del mondo. Purtroppo dopo la seconda guerra mondiale la nave venne demolita. Consiglio la visione di questo film.

  • User Icon

    Lucia

    20/09/2019 14:21:59

    Ottimo film ben diretto da Tornatore con un ottimo interprete, Tim Roth, nei panni di Danny Boodman T.D. Lemon Novecento. Novecento, come verrà in seguito chiamato, è un neonato abbandonato sul transatlantico Virginian in una cassetta di limoni. A trovarlo è un fuochista della nave, Danny Boodman, che lo alleverà in segreto nella sala motori della nave. Il piccolo cresce conquistando la simpatia dei membri dell'equipaggio. Col passare del tempo, si scopre che Novecento è un puro talento del pianoforte e intrattiene i clienti durante le serate danzanti. Nonostante non scenda mai sulla terraferma, la sua fama si diffonde fino a dover sostenere sulla nave una sfida all'ultima nota contro il famoso Jelly Roll Morton, risultandone vincitore. Ma mai vorrà posare il suo piede sulla terraferma, continuando a vivere nel suo mondo racchiuso fra le pareti di un transatlantico, il suo mondo sicuro e protettivo che però gli permetterà di conoscere tantissime persone, da quelle ricche e benestanti a quelle che vanno in America in cerca di fortuna. Ottima la colonna sonora di Morricone. A dire la verità mi aspettavo qualcosa di più dalla qualità del BD (per questo le quattro stelle) anche se dopotutto non è male. Assolutamente consigliata la visione.

  • User Icon

    Lorenzo

    23/06/2019 14:56:53

    Delicato, poetico, splendido

  • User Icon

    raffaele

    08/03/2019 10:12:55

    Capolavoro diretto dal nostro Giuseppe Tornatore. Il film è ambientato tutto su una nave e racconta la vita di Novecento.Che altro dire? Nulla bisogna solo guardarlo e lasciarsi trasportare.

  • User Icon

    Michele Bettini

    15/12/2018 04:51:23

    Le leggende tengono acceso il fumo che è in quasi tutte le teste.

  • User Icon

    Il prof.

    23/09/2018 15:59:17

    Un sogno dove la musica la fa da protagonista. È musicista il protagonista, ma sono note sonanti anche gli attori, sono intermezzi musicali e pause le battute, è un cataclisma musicale l’esplosione finale. Anche gli affetti sono note musicali ascoltate da lontano, laddove tutto nasce nel silenzio e dove tutti ci rendiamo conto che siamo fatti della stessa sostanza dei sogni.

  • User Icon

    marika

    19/09/2018 11:15:12

    film da vedere, non ha deluso le mie aspettative dopo aver letto il libro

  • User Icon

    n.d.

    15/05/2018 10:39:50

    Un film unico e commovente che non dovrebbe mancare in ogni cineteca personale. Da vedere!

  • User Icon

    ILSanto

    12/04/2017 13:04:13

    Film straordinario. Giuseppe Tornatore e Tim Roth dovevano essere premiati con il premio oscar

  • User Icon

    Cineforum Prato

    06/05/2014 15:18:48

    Film stupendo che ci ha messo tutti d'accordo,bella la storia e splendide le musiche di Morricone. Unico neo: in alcuni punti scorre poco, poteva essere un pochino più corto.

  • User Icon

    Ernesto

    03/05/2014 16:07:34

    1997 "Titanic". 1998 "La leggenda del pianista sull'oceano". Il Titanic e il Virginian. Sembra una beffa del destino ma queste due grandi navi grazie a due grandi registi come Cameron e Tornatore tornano(anche se qui indirettamente)ad incrociare il loro destino come quella tragica notte. La sola differenza e che nel film di Cameron c'è soprattutto la storia, mentre nel film di Tornatore c'è solo la leggenda... "La leggenda del pianista sull'oceano".

  • User Icon

    lover of movie

    02/01/2014 18:16:03

    Ho visto qst movie in tv e devo dire che è veramente stupendo, un pò lungo ma scorrevole Non esseno amante dei movie con regista italiani,ed attori. Ma gli attori non male, ed il pianista è eccezionale!!! Da avere!

Vedi tutte le 20 recensioni cliente
  • Produzione: Medusa Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Note: Rimasterizzato, nuovo audio
  • Durata: 165 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Giuseppe Tornatore Cover

    Giuseppe Tornatore nasce nel 1956 a Bagheria in Sicilia e giovanissimo inizia ad occuparsi prima di teatro (mettendo in scena testi di Eduardo e di Pirandello con una filodrammatica) poi di cinema. Per guadagnare qualcosa fa film in super 8 per i matrimoni. Inizia la vera e propria professione girando documentari per la Rai e con uno di questi, Le minoranze etniche in Sicilia, vince il festival di Salerno. Con la regia della seconda unità di Cento giorni a Palermo di Giuseppe Ferrara del 1984 ha inizio la sua attività di regista cinematografico. Tornatore è anche produttore e co-sceneggiatore di questo film.Nel 1986 si ha il suo primo film, Il Camorrista con Ben Gazzarra, Leo Gullotta e la musica di Nicola Piovani: per essere al suo primo lungometraggio vengono... Approfondisci
  • Tim Roth Cover

    Nome d'arte di Timothy Simon Smith, attore inglese. Negli anni ’80 lavora sui palcoscenici e in tv con registi come M. Leigh e D. Leland. I film Il cuoco, il ladro, sua moglie e l’amante (1989) di P. Greenaway e Rosencrantz e Guildenstern sono morti (1990) di T. Stoppard lo segnalano come attore brillante e versatile a livello internazionale. Q. Tarantino lo vuole in quasi tutti i suoi film, appare in kolossal in costume come Rob Roy (1995) di M. Caton-Jones e Vatel (2000) di R. Joffé e si impone definitivamente nella splendida e malinconica interpretazione di T.D. Lemmons detto Novecento in La leggenda del pianista sull’oceano (1998) di G. Tornatore. Successivamente interpreta Il pianeta delle scimmie (2001) di T. Burton e veste i panni di Oliver Cromwell in Cromwell & Fairfax (2002) di M.... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali