La leggenda del Re Pescatore

The Fisher King

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Fisher King
Regia: Terry Gilliam
Paese: Stati Uniti
Anno: 1991
Supporto: DVD

52° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Commedia

Salvato in 53 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 5,14 €)

Un ex professore impazzito dopo la morte della moglie, vive come un barbone. Insieme ad un dj che si sente responsabile del suo lutto va alla ricerca del Santo Graal nella New York di oggi.
4,88
di 5
Totale 8
5
7
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Chimera

    30/04/2019 21:12:47

    Toccante favola moderna senza banalità.

  • User Icon

    vanessa

    29/08/2014 17:03:55

    Credo che sia uno dei film più belli e toccanti di Robin. Le scene che mi hanno colpito sono parecchie; in molti punti si sorride e in tanti altri ci si commuove, quindi direi che non manca veramente nulla. Straordinaria la scena della dichiarazione d'amore.

  • User Icon

    Davide

    21/04/2014 11:43:57

    La critica al materialismo e alla follia dell'Occidente è un tema non nuovo e anzi abusato : a Gilliam il merito di aver trattato il tema senza banalità e (quasi) senza patetismo. La novità interessante è come il film non esalti l'alienazione estremizzata e solipsistica. Eccellente la direzione degli attori -- un Williams intenso e istrionico ma senza strafare, un Bridges toccante e sfaccettato come non mai -- , calibrata la bislacca creatività del regista.

  • User Icon

    @rchie

    19/10/2006 16:13:38

    Un film che commuove, diverte, coinvolge e intriga. Tutta la magia di Gilliam e la bravura di attori come Williams, la Plummer, la premio-Oscar Ruhel e il mai troppo lodato Bridges per una storia da vedere e rivedere. Inspiegabilmente il dvd non e' stato distribuito in quantita' industriali e nei negozi e' apparso per periodi limitatissimi, per cui approfittate subito dell'offerta di IBS!-@.

  • User Icon

    diego

    17/06/2006 14:01:44

    Quando robin williams si dichiara alla sua innamorata: è una scena emozionante,mi sono commosso davvero, e ho sorriso di cuore quando i 4 protagonisti sono al cinese robin williams e la sua futura fidanzata giocano con il cibo. BELLO! GRAZIE ROBIN!

  • User Icon

    Giorgio

    24/05/2006 19:22:55

    Adoro Gilliam, Bridges, Williams e per quel poco che si vede Tom Waits..sarò di parte, ma questo è in assoluto il mio film preferito..solo Terry poteva creare un capolavoro del genere, ironico, romantico, fantastico e sognatore..basta solo guardare la scena del ballo nella stazione per capire che gran spettacolo di film sia! mitiche le comparsate di Waits e Michael Jeter nei ruoli di due "homeless"..imperdibile!!meritatissimo l'oscar alla Ruehl e brava anche Amanda. Che altro dire: "I like New York in june.."

  • User Icon

    Tito

    05/04/2005 17:33:24

    Ho visto e rivisto questo film almeno un centinaio di volte, soprattutto in lingua originale: tutte le volte è sempre bello rivederlo. New York è splendida come sempre!!! Robin Williams è il miglior attore dei nostri tempi ma anche gli altri attori,J.Bridges,Amanda Plummer,Mercedes Ruehl,Jeter,Tom Waits sono molto bravi a seguirlo. E non dimentichiamo anche il regista Terry Gilliam MONTY PYTHON) in uno dei suoi migliori film oltre a Brazil. Sono di parte....ma farete un bell'acquisto. Buona Visione PS: ho visitato anche dov'è stato ambientato segnalo la Torre nell'Upper East Side!!!Ciao

  • User Icon

    Gabry

    03/10/2004 00:43:29

    Forse sono di parte in quanto fanatica di Robin, ma dopo "l'attimo" credo sia il suo film migliore. Da non perdere

Vedi tutte le 8 recensioni cliente

1991 - Oscar [Academy Awards] - Miglior attrice non protagonista - Ruehl Mercedes

  • Produzione: Columbia TriStar Home Entertainment, 2013
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 127 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Surround 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Surround 2.0 - stereo);Francese (Dolby Surround 2.0 - stereo);Spagnolo (Dolby Surround 2.0 - stereo);Tedesco (Dolby Surround 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Tedesco; Turco; Arabo; Francese; Inglese; Italiano; Olandese; Portoghese; Spagnolo
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers: trailers di "Jacob il bugiardo", "Jumanji", "L'amore ha due facce", "Starman"; dietro le quinte (making of)
  • Terry Gilliam Cover

    Terry Gilliam (1940) è regista, sceneggiatore, animatore, attore e membro dei Monty Python. È noto per aver diretto film di culto come Brazil (1985), Le avventure del barone di Munchausen (1988), La leggenda del re pescatore (1991), L’esercito delle 12 scimmie (1995) e Paura e delirio a Las Vegas (1988), ed è considerato uno dei registi più importanti del Novecento. I suoi film hanno un aspetto caratteristico, spesso riconoscibile anche da brevi estratti: elemento peculiare del suo stile è il gusto per un esasperato eclettismo figurativo, di spiccata matrice postmoderna, in cui bello e brutto, antico e moderno, sublime e kitsch, elementi di cultura "alta" e avanzi pop si intrecciano senza ordine gerarchico. È autore dell'autobiografia Gilliamesque... Approfondisci
  • Robin Williams Cover

    "Attore statunitense. Interprete dalla comicità debordante e fulminante, straordinario nelle variazioni mimiche, nei giochi di parole e nelle battute a raffica, sa anche essere un attore intenso e misurato in ruoli meno divertenti. La sua carriera inizia nei teatri e in televisione, dove, alla fine degli anni '70 costruisce una notevole popolarità. È scelto da R. Altman nel 1980 come protagonista di Popeye, dove dà vita con estro funambolico al personaggio nato nei fumetti di E.C. Segar, mentre nel 1982 è diretto da G.R. Hill in Il mondo secondo Garp. Alcuni titoli non memorabili e ancora successi come comico teatrale precedono Good Morning, Vietnam (1987) di B. Levinson, in cui offre uno sguardo eccentrico e non banale sul dolore della guerra. Dà quindi prova del suo notevole talento interpretando... Approfondisci
  • Jeff Bridges Cover

    Attore statunitense. Figlio dell'attore Lloyd e fratello di Beau, raggiunge la popolarità con il ruolo del ribelle protagonista di L'ultimo spettacolo (1971) di P. Bogdanovich, ritratto nostalgico e amaro della gioventù americana alle soglie della guerra di Corea. Nei film successivi è meno convincente e recita spesso in parti di contorno: è un aspirante boxeur in Città amara (1972) di J. Huston e un giovane scapestrato in Cattive compagnie (1972) di R. Benton. Nel 1974 ottiene una nomination all'Oscar per la sua interpretazione di un giovane sbandato al fianco di C. Eastwood in Una calibro 20 per lo specialista di M. Cimino. Come protagonista conferisce grande credibilità ai personaggi: è uno sportivo improvvisatosi investigatore in Due vite in gioco (1984) di T. Hackford, il geniale inventore... Approfondisci
Note legali