La leggenda di Beowulf

Caitlín R. Kiernan

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: M. Deppisch
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 13 novembre 2007
Pagine: 300 p., Rilegato
  • EAN: 9788820044053
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 9,72

€ 18,00

Punti Premium: 10

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Danimarca, 450 dopo Cristo. In un leggendario tempo degli eroi, il regno di Hrothgar ormai da anni è tormentato da Grendel, un mostro gigantesco e sanguinario che uccide vittime innocenti. Fino a quando Beowulf, un giovane guerriero dalla forza straordinaria, decide di aiutare il nobile sovrano e di affrontare la spietata belva, scatenando così la diabolica ira della crudele madre di Grendel. Il loro mitico scontro genera la storia senza tempo di Beowulf, sopravvissuta per secoli e che qui rivive in una versione rivisitata per l'era moderna. È il racconto di un re e di una terribile creatura che ha maledetto il suo regno con morte, sangue e distruzione, e del grande eroe chiamato in una terra di mostri a trionfare dove tutti gli altri avevano fallito... oppure a perire, come tanti prima di lui. Tratto dalla sceneggiatura di un film-evento diretto da Robert Zemeckis e dal cast importante - fra gli attori: Anthony Hopkins, Angelina Jolie, John Malkovich.
1
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Leonardo Banfi

    26/09/2011 12:26:50

    Un romanzo fantasy deludente. La prima meta' libro abbastanza scorrevole anche se non entusiasmante. La seconda parte un po' ripetitiva e noiosa. Un genere che forse non apprezzo molto ma questo romanzo e' veramente povero.

| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali