Recensioni La legione occulta. La saga completa: La legione occulta dell'impero romano-Il comandante della legione occulta-Il ritorno della legione occulta. Il re dei giudei

  • User Icon
    27/11/2019 13:53:59

    Il volume contiene la saga completa della legione occulta dell' impero romano, un romanzo dal sapore epico, dove il protagonista Victor Iulius Felix e la sua legione ci terrà con il fiato sospeso fino all'ultima pagina. La realtà storica si intreccia con elementi fantasy senza mai trascurare l'aspetto umano e psicologico dei vari personaggi. Cosa che a me piace tantissimo! Un concetto che spesso mi viene in mente leggendo è quello di “deus ex machina" tipico delle tragedie greche di Euripide ma con un quid in più. Le divinità invocate nella Legione occulta, non si limitano ad intervenire nelle vicende belliche o a risolvere situazioni difficili ma, sono legate agli eventi umani in modo direi, viscerale, di questi eventi e dei sentimenti umani che li accompagnano essi si nutrono traendo compiacimento e soddisfazione. Infatti, attraverso le azioni dei mortali, saziano la loro sete di vendetta, guerra, riscatto, venerazione. Ogni patto è suggellato da qualcosa in cambio, è un do ut des spavaldo e tracotante .”Non è mai il volere di un uomo. È sempre il volere degli dei". In questo contesto, mirabilmente narrato dall’autore, uno dei personaggi che mi ha colpito di più è Dryantilla, una veggente scaltra e incredibilmente bella. Prevedendo gli eventi, che le balzano improvvisamente davanti agli occhi come saette, può infiltrarsi tra i meandri del fato e intervenire, nei momenti opportuni, per aggiustarne il tiro, per modificare il corso degli eventi, ove possibile. È una donna del nostro tempo. Passionale (la ricordo commossa, quando disperata, cerca i resti del suo amato), temeraria (quando, nelle scene di guerra, non ha paura dei nemici), determinata a seguire le sue visioni nonostante l’ incredulità dei legionari. Lei sa che siamo noi gli artefici del nostro destino, noi con le nostre scelte possiamo plasmare il futuro. Possiamo provarci scacciando gli spettri che ci circondano. Complimenti Roberto Genovesi e grazie perché ci permetti di riflettere leggendo.

    Leggi di più Riduci