disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Lei così amata
7,90 €
;
LIBRO USATO
Dettagli Mostra info
Lei così amata Venditore: Memostore + 5,00 € Spese di spedizione Solo 2 copie disponibili
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Memostore
7,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Memostore
7,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Una biografia romanzata che racconta la vita scandalosa e bruciante di una giovane donna che sogna di diventare scrittrice nel mondo in fiamme degli anni Trenta e Quaranta. Giornalista, fotografa, reporter, viaggiatrice, poetessa, autrice di romanzi e racconti, Annemarie Schwarzenbach (1908-1942) fu considerata una promessa della sua generazione. Morta solo a trentaquattro anni dopo una vita scomoda e ribelle, una vita fra l'impegno e la fuga, fra i viaggi ai limiti del mondo e quelli ai limiti di sé, la scrittrice è stata riscoperta solo nell'ultimo decennio fino a diventare in molti paesi d'Europa oggetto di culto.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2003
Tascabile
432 p.
9788817995245

Valutazioni e recensioni

4,23/5
Recensioni: 4/5
(13)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(8)
4
(2)
3
(1)
2
(2)
1
(0)
antonella
Recensioni: 4/5

Biografia di Annemarie, donna dalla personalità eccezionale e complessa, al punto che ogni donna vi ritrova in qualche modo il proprio io, anzi direi che ogni essere umano può vedere in lei le proprie instabilità, le proprie incertezze, i propri timori.Lei era tanto amata dalla famiglia e specialmente dalla madre, al punto che questo amore sconfinava nell’odio, da cui probabilmente Annemarie fugge intraprendendo viaggi lontani ed acconsentendo a sposarsi.Riguardo agli altri personaggi, ne “esce” decisamente male la famiglia Mann, specialmente Erika che, seppur intellettuale all’avanguardia, si rivela vanitosa e, nei confronti di Annemarie, snob ed opportunista.Il momento in cui Annemarie apre gli occhi su di lei è liberatorio anche per il lettore, quando si accorge della vera natura dell’amica, che venerava e che vedeva bellissima (in realtà l’aspetto fisico di Erika Mann era decisamente poco appagante), dopo una lettera di quest’ultima così formale da rivelare completamente il suo squallore affettivo. Una lettura impegnativa, nel corso della quale è necessario fermarsi spesso a pensare.

Leggi di più Leggi di meno
Liliana di Trieste
Recensioni: 5/5

Bravissima la Mazzucco, fa rivivere i tormenti e le passioni di una donna veramente fuori dalla norma! Consiglio anche il libro della Schwarzenbach "La gabbia dei falconi", sempre con note della Mazzucco. Poi "La via per Kabul" è proprio un suo libro, sulla narrazione di un viaggio.

Leggi di più Leggi di meno
Lalla
Recensioni: 5/5

Eccezionale il modo in cui la Mazzucco ci fa vivere questo straordinario personaggio, affascinante e fuori dal suo tempo. Impossibile non innamorarsene. Uno dei migliori libri mai letti

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,23/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(8)
4
(2)
3
(1)
2
(2)
1
(0)

Conosci l'autore

Melania G. Mazzucco

1966, Roma

Scrittrice italiana. Laureata in Storia della Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea e in Cinema al Centro Sperimentale di Cinematografia, ha scritto per anni soggetti e sceneggiature per il cinema.  Dal 1995 collabora all’Enciclopedia Italiana Treccani, per la quale ha curato il settore letteratura e spettacolo di varie opere dell’Istituto.  Nella narrativa ha esordito nel 1992 con il racconto Seval e altri suoi racconti sono stati pubblicati successivamente da varie testate.  I romanzi Il bacio della Medusa (1996) e La camera di Baltus (1998) sono stati ben accolti da pubblico e sono finalisti al Premio Strega. Con il terzo romanzo, Lei così amata (2000), la Mazzucco ha vinto il SuperPremio Vittorini, il Premio Bari Costa del Levante,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore