Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Les harmonies de l'esprit. Musica sacra per pianoforte - CD Audio di Franz Liszt,Ingrid Carbone

Les harmonies de l'esprit. Musica sacra per pianoforte

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Franz Liszt
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Da Vinci Classics
Data di pubblicazione: 18 gennaio 2019
  • EAN: 0793611610163
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 14,90

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 14,90 €)

Non è un segreto la vocazione e la fascinazione che Franz Liszt ebbe per la vita ecclesiastica e la sua musica sin dalla più giovane età. Buona parte della sua esistenza come anche molta della sua produzione pianistica più rilevante tenta di trascendere costantemente la materia nello spirito ed il disco di debutto di Ingrid Carbone dall’evocativo titolo Les Harmonies de l’Espirit pone al centro proprio questo aspetto peculiare della produzione lisztiana, come l’immensa Sonata-Dante, scritta ancora giovane durante il proprio viaggio in Italia, le Sei Consolations, viaggio intimo nei meandri del proprio spirito o la ancora poco nota Légende dedicata a San Francesco da Paola in cui Liszt mostra più che mai di comprendere perfettamente il rapporto tra il materialismo e la spiritualità. Carbone sceglie di mettersi in un equilibrio tanto pericoloso quanto affascinante tra la volontà di affrontare queste partiture con il massimo rispetto delle volontà dell’autore e l’esigenza che si avverte quasi categorica di dare un’interpretazione personale ad ogni pagina. Da questo continuo equilibrio che riflette il rigore e l’estesi originaria dell’artista, emerge un disco di raro fascino musicale che illuminano con una luce nuova pagine di poderosa massa sonora e leggiadra bellezza.
Disco 1
1
Années de pèlerinage II, S. 161: No. 7, Après une lecture du Dante. Fantasia quasi Sonata
2
Consolations, S. 172: No. 1 in E Major, Andante con moto
3
Consolations, S. 172: No. 2 in E Major, Un poco più mosso
4
Consolations, S. 172: No. 3 in D-Flat Major, Lento placido
5
Consolations, S. 172: No. 4 in D-Flat Major, Quasi Adagio
6
Consolations, S. 172: No. 5 in E Major, Andantino
7
Consolations, S. 172: No. 6 in E Major, Allegretto sempre cantabile
8
Liebesträume, S. 541: No. 3 in A-Flat Major, Oh Lieb, so lang du lieben kannst
9
2 Légendes, S. 175: No. 2, St François de Paule: marchant sur les flots
  • Franz Liszt Cover

    Compositore, pianista e direttore d’orchestra ungherese.- le vicende biografiche. Avviato allo studio della musica dal padre, amministratore al servizio dei principi Esterházy, cominciò a esibirsi in pubblico come pianista nel 1820. Dopo un periodo di studi a Vienna, nel 1824 si stabilì a Parigi, e fino al 1827 suonò ripetutamente in Francia, Inghilterra e Svizzera. Interruppe poi la carriera concertistica per approfondire la sua cultura musicale e per dedicarsi a studi di poesia, filosofia e sociologia; frequentò in quel tempo Lamartine, Hugo, Lamennais, Heine e divenne amico fraterno di Berlioz e Chopin. Nel 1835 fuggì in Svizzera con la moglie del conte d’Agoult, dalla quale ebbe tre figli: Blandine, Cosima (che divenne moglie di H.... Approfondisci
Note legali