Lettera a una professoressa - Lorenzo Milani,Scuola di Barbiana - ebook

Lettera a una professoressa

Lorenzo Milani

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Scuola di Barbiana
Editore: Mondadori
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 5,68 MB
Pagine della versione a stampa: 200 p.
  • EAN: 9788852081538
Salvato in 16 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Manifesto che ha reso celebre in tutto il mondo don Milani e la scuola di Barbiana, "Lettera a una professoressa" ha lasciato segni profondi nella cultura e nella società, nonostante travisamenti e strumentalizzazioni. Frutto di una scrittura collettiva sostenuta da un imponente lavoro preparatorio e di cesello linguistico, questo libro-icona rivendica il diritto allo studio di fronte a una realtà scolastica che riproduceva ferocemente le diseguaglianze sociali. E ancora oggi rivolge alla classe docente il suo appassionato appello morale e civile, il rivoluzionario messaggio di un sacerdote convinto che un maestro amante del vero e del giusto può cambiare il mondo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 4
5
4
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    JJ

    23/07/2020 08:56:08

    Avendo studiato la figura di don Milani, ho deciso di dedicarmi anche a una lettura integrale dell'opera "Lettera a una professoressa". Il libro rientra sicuramente nella lista "Da leggere almeno una volta nella vita...".

  • User Icon

    Sara

    16/09/2019 13:31:22

    Don Milani è stato un uomo brillante, moderno, sensibile alle reali problematiche della società. Servirebbero ora più che mai professori così, insegnanti la cui prima preoccupazione è rendere i propri studenti CONSAPEVOLI e quindi pronti ad inserirsi nella società. Leggere giornali in classe, parlare di attualità.. Dare valore alle lingue prima che a materie relativamente utili, perché la comunicazione tra diversità è qualcosa di fondamentale. Il libro parla di questo e di molto altro. Penso sia una lettura necessaria per chiunque. Genitori, professori, studenti (futuri adulti).

  • User Icon

    n.d.

    02/07/2019 23:36:26

    Il libro che ho acquistato è per la scuola che frequenta mia figlia

  • User Icon

    Giuliana

    06/03/2019 20:03:02

    Lettura imprescindibile e consigliata a tutti: non solo agli insegnanti, ma anche e forse soprattutto agli studenti. Pasolini lo recensì entusiasticamente: «leggendo questo libro la vitalità aumenta in modo vertiginoso perché è scritto con grande grazia e precisione, con grande spirito che fa ridere da soli (...) Di questo libro devo dire tutto il bene possibile. Non mi è mai capitato di essere così entusiasta di qualcosa e di sentirmi così obbligato e costretto a dir agli altri: Leggetelo!» Condivido l'entusiasmo e la voglia di consigliare questo libro meraviglioso che mi ha letteralmente infervorata. Lasciatevi provocare, stimolare, interrogare, illuminare anche voi dalla Scuola di Barbiana!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Lorenzo Milani Cover

    Don Lorenzo Milani è stato un presbitero, insegnante, scrittore ed educatore italiano. Figura controversa della Chiesa cattolica negli anni Cinquanta e Sessanta, viene ora considerato una figura di riferimento per il cattolicesimo socialmente attivo per il suo impegno civile nell'istruzione dei poveri, la sua difesa dell'obiezione di coscienza e per il valore pedagogico della sua esperienza di maestro.  Approfondisci
Note legali