Il libro di mio fratello

Bernardo Atxaga

Traduttore: P. Tomasinelli
Editore: Einaudi
Collana: Supercoralli
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 26 giugno 2007
Pagine: 393 p., Rilegato
  • EAN: 9788806178024
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Usato su Libraccio.it - € 10,26
Descrizione
Joseba e David, due grandi amici, quasi due fratelli, si rincontrano in California e ricordano i tempi della loro vita nella terra natale di Obaba. Il magico mondo rurale basco della loro gioventù (fatto di feste e amori, di boschi e verdi montagne, di farfalle e rospi) stravolto dalla Guerra Civile e dalla sua tragica "coda", la lotta contro il franchismo che si tramuta, dopo il ritorno della democrazia, nel terrorismo dell'Eta, in cui David è stato militante attivo prima di fuggire in California grazie a un'amnistia. Due amici la cui storia, riscattata dai propri inferni, serve ad Atxaga per affrontare il tema della memoria, della nostalgia, dell'amicizia e quello della tristezza di chi lascia la propria terra natale sapendo di non poter tornarci.

€ 10,26

€ 19,00

19 punti Premium

€ 16,15

€ 19,00

Risparmi € 2,85 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Massimo F.

    10/04/2008 12:58:02

    Buon libro, ma non un capolavoro. Molto interessante l’ambientazione e elegante descrizione dei personaggi e delle relazioni che intercorrono tra loro. La sequenza narrativa non sempre ordinatissima con qualche alto e basso. Comunque da leggere.

Scrivi una recensione