A Life in Time. The Roy Haynes Story

Artisti: Roy Haynes
Supporto: CD Audio + DVD
Numero dischi: 4
Etichetta: Dreyfus
Data di pubblicazione: 31 marzo 2008
  • EAN: 3460503688827

€ 14,90

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Un prestigioso cofanetto composto da 3 cd e 1 dvd per celebrare l'incredibile e leggendaria carriera artistica di Roy Haynes, una delle ultime leggende viventi del jazz. "Life In Time" non si limita al racconto della vita del batterista, cosa di per se eccezionale, ma è un'avvincente storia che racconta, attraverso la carriera di uno dei migliori sideman che la storia della musica ricordi, un mondo oramai scomparso ma proprio per questo tanto genuino. Non si può infatti pensare a Haynes senza accostarlo agli altri grandi del jazz che con lui hanno contribuito a rendere questo genere così importante. Ciascuno dei 37 brani che compongono il box è un mondo a se, una narrazione che ci porta direttamente a una sala di registrazione, a un esibizione, a un disco ben preciso. Con i suoi ottantadue anni Haynes continua ad avere una vitalità fuori dal normale e la sua musica ispira giovani batteristi di tutto il mondo. Il suo stile, fiammeggiante e deciso, privilegia piatti e rullante, offrendo alla sua musica uno stile inconfondibile. La sua carriera ha avuto inizio nel 1945 all'interno della band di Lester Young, e ben presto ha iniziato una serie di importanti collaborazioni. Dal 1949 al 1952 ha lavorato con Charlie Parker, con Bud Powell e Stan Getz. Nel 1953 è stata la volta di Sarah Vaughan, dalla quale si è separato soltanto cinque anni dopo per riprendere il cammino artistico prima con Thelonious Monk, successivamente con Lennie Tristano e infine con l'indimenticabile Miles Davis. Ma la carriera di Haynes è proseguita senza sosta anche negli anni sessanta e settanta, anni in cui ha creato un rapporto privilegiato tanto con il compositore Eric Dolphy che con il sassofonista John Coltrane, impegnandosi in numerosissime tournèe e intraprendendo nel frattempo una carriera da leader con diversi gruppi. Oltre ad essere uno dei più proficui e longevi batteristi della scena jazz, Roy Haynes è anche uno dei musicisti più originali nel suo genere. Non solo Haynes ha praticato con successo tutti i principali stili del jazz, dal bepop all'avanguardia, accompagnando con la stessa disinvoltura una cantante delicata come la Vaughan e un musicista come Coltrane in uno dei suoi periodi più infuocati, ma possiede anche notevoli doti di leader tanto da essere stato sempre conteso dai migliori jazzisti mondiali. Oggi, con i suoi 82 anni, continua a lavorare senza sosta dimostrando una vitalità degna di un ventenne.