Life on the Mississippi

Life on the Mississippi

James DanlyMark Twain

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,39 MB
  • EAN: 9780679642046

€ 3,05

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

'I am a person who would quit authorizing in a minute to go to piloting,' Mark Twain once remarked. 'I would rather sink a steamboat than eat, any time.' And in 1882, Twain did just that: he returned to the river of his youth as a mature writer determined to expand seven articles which he had serialized in The Atlantic Monthly in 1875 into the definitive travelogue on the great Mississippi. Although Life on the Mississippi was not commercially successful when first published in May 1883, it is the work that Twain later claimed was the favorite among his books. Twain's rich portrait of the Mississippi also marks a distinctive transition in the life of the nation, from the boom years preceding the Civil War to the sober times that followed. Yet it is infused with the irreverent humor that was his trademark. 'Mark Twain was the first writer who ever used the American vernacular at the level of art,' said Bernard de Voto. 'He had a greater effect than any other writer on the evolution of American prose.'

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Mark Twain Cover

    Samuel Langhorne Clemens VITA SUL MISSISSIPPI. Trascorse i primi anni della sua vita a Hannibal, sulle rive del Mississippi, che tanta parte riveste nell’immaginario americano e che tanto rappresentò nell’esistenza e nell’arte dello stesso Twain. Dopo un primo brusco ingresso nel mondo del lavoro come tipografo dodicenne, fu apprendista pilota lungo il fiume sul battello «Alex Scott», (1857-61) e dal linguaggio del fiume derivò il proprio pseudonimo («mark twain», cioè «marca due», è un’espressione gergale per segnalare che la profondità dell’acqua è di due braccia). A questa prima tra le sue molte esperienze vissute fino in fondo seguì una breve parentesi militare all’inizio... Approfondisci
Note legali