Editore: Bompiani
Collana: Tascabili
Edizione: 4
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 24 novembre 2004
Pagine: 118 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788845232640
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 4,86
Descrizione
Antonio Ligabue (1899-1965) è un pittore svizzero di nascita ma che visse a lungo a Gualtieri, in quell'Emilia emblematica per Cesare Zavattini. Scritto nel 1967, "Ligabue" è una biografia in versi liberi del grande pittore naif. Un testo, come scrive Giovanni Raboni, "di provocatoria semplicità e crudezza" che racconta la vita e la morte di quell'uomo bizzarro e sventurato di cui si sono impadroniti la critica e il mercato dell'arte. È il ritratto di un uomo-pittore attraverso brani di verità quotidiana: "Se dovessi narrare in una riga," così termina la biografia, "la storia di Ligabue, direi che era meraviglioso come noi". Introduzione di Giovanni Raboni. Con un saggio di Marco Vallora.

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: