Categorie
Traduttore: A. Colitto
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2010
Pagine: 550 p., Brossura
  • EAN: 9788806204273

83° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Gialli - Narrativa gialla

Usato su Libraccio.it - € 11,34

€ 17,85

€ 21,00

Risparmi € 3,15 (15%)

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gaetano

    16/02/2017 17.17.59

    Winslow non sbaglia un colpo, il libro è come al solito scorrevole e scritto bene, con un crescendo di tensione e di ritmo.....assolutamente consigliato.

  • User Icon

    Marcello

    28/01/2016 19.30.24

    Pur con un finale vissuto in un paese senza legge un bellissimo thriller coinvolgente con continui rivolgimenti (anche un po' troppi)da leggere tutto d'un fiato per non perdere l'arrembare delle situazioni.

  • User Icon

    Matteo

    23/02/2014 13.41.23

    sempre stile Winslow, ma stavolta nettamente inferiore la terzetto di testa, per esattezza "Il potere del cane", "L'inverno di Frankie Machine" e "La pattuglia dell'alba". Il finale è sempre agrodolce, ma stavolta un po' troppo confuso ed intrecciato. Ok ci sono alti e bassi, ora ho appena iniziato "Morte e vita di Bobby Z" e poi cerchiamo di passare a "Le belve" ed "I re del mondo", anche se la trasposizione cinematografica, non mi ha colpito particolarmente.

  • User Icon

    Bicio

    13/09/2012 15.31.20

    Chiarisco subito di essere parziale...vi sono infatti autori, e Winslow rientra fra questi, di cui io consiglio di leggere TUTTO!!! Detto questo, La Lingua del Fuoco, è comunque un OTTIMO Romanzo e solo di poco inferiore A: Il potere del Cane e L'Inverno di Frankie Machine. Oppure sono io ad aver preso, a torto, un abbaglio su questo autore, a quel punto vi prego di consigliarmi letture della stessa bellezza!!

  • User Icon

    alessia

    09/03/2012 07.51.31

    Un thriller coinvolgente!E' il primo di questo autore e l'ho letto in un lampo!!!!!

  • User Icon

    Morante

    16/12/2011 14.04.24

    Di gran lunga inferiore a Il potere del cane (un capolavoro), ma lontanissimo anche da Frankie Machine o dalla Pattuglia dell'Alba. Scritto frettolosamente e senza alcun guizzo stilistico, la trama è farraginosa e il tutto dà l'impressione di un tentativo frettoloso di far su alla bene e meglio un nuovo romanzo. E' faticoso arrivare fino alla fine, male.

  • User Icon

    simone

    25/09/2011 01.34.55

    leggere Winslow è assaporare ogni attimo di vita, sembra di essere in quella stanza che brucia, il fuoco non è mai stato così affascinante, forse qualche lungaggine di troppo c'é, ma ne avessimo di Don Winslow

  • User Icon

    paola

    04/06/2011 19.58.53

    buon libro buon thriller scritto benissimo

  • User Icon

    Marco

    12/04/2011 11.30.54

    ....ormai posso dire tranquillamente che DON WINSLOW è in assoluto il mio scrittore preferito....il suo modo di scrivere ti incolla al libro fino alla fine....LA LINGUA DEL FUOCO non è da meno..... ovviamente consigliato....:)

  • User Icon

    Standbyme

    16/02/2011 18.23.05

    Mi sono ritrovato a controllare tutti gli angoli della casa in cerca di possibili fonti di pericolo d'incendio: fili scoperti, prese allentate, lampade vicino a tende? Maniaco ossessivo? Provate voi a leggere questo romanzo e sono sicuro che sentirete dapprima caldo, poi un leggero bruciore e infine andrete alla disperata ricerca di un estintore per spegnere l'ansia che a saputo far nascere in voi. Una prosa leggera, scorrevole, con un piglio goliardico fa sì che si inorridisce di fronte alle atrocità commesse dalla mafia russa e dagli specialisti delle truffe alle assicurazioni. Un tono in punta di piedi che ha il merito di coinvolgere il lettore senza ricorrere agli scontati mezzi adottati da taluni scrittori per far colpo sul lettore. Non crediate che manchi la suspense: tutt'altro! Man mano che le pagine scorrono l'angoscia cresce fino ad esplodere furiosa come un incendio distruttivo e incontrollabile. Personaggi con forte personalità, ligi fino alla morte ai loro principi sia nel bene sia nel male. In questo Don Winslow non fa sconti a nessuno: ci racconta una realtà senza veli, senza ipocrisie e purtroppo tremendamente vera.

  • User Icon

    Oscar Grimaldi

    25/01/2011 07.21.53

    Letteralmente d-i-v-o-r-a-t-o. Libro in crescendo che ti incolla alla poltrona e non ti permettere di smettere finchè non si arriva alla fine.Non più una sorpresa Winslow, ma piuttosto una piacevolissima conferma

  • User Icon

    kine

    24/01/2011 19.03.45

    Come al solito, nei libri di Winslow dove non dà il massimo, gli riesce bene farci credere sempre quello che non è. E quindi ci troviamo un bel finale ma tutto lì.. In questo è bello il processo... ma rimane un thriller bello e buono.

  • User Icon

    Pietro

    22/01/2011 09.35.33

    Scritto come sempre in modo magistrale ed avvincente è ben costruito con ottimi colpi di scena anche se lo stile Winslow è come al solito molto asciutto con personaggi molto netti e tagliati con l'accetta. Peccato che ad un avvio che mi ha molto appassionato e coinvolto segua poi un'americanata con il cavaliere duro e puro che combatte da solo contro il male rinunciando a tutto pur di sconfiggere i "cattivi". Nel complesso piacevole da leggere anche se nella seconda parte diventa un pò un fumettone. Voto3/5

  • User Icon

    andrea

    17/01/2011 13.09.27

    Bellissimo! Un noir vero, serrato, pieno di colpi di scena e scritto in maniera perfetta! Winslow è un maestro. CONSIGLIATISSIMO!

  • User Icon

    Massimiliano

    14/01/2011 10.26.24

    4 o 5 stelle? Se il Potere del Cane è un monumento da 5 stelle, questo è da 4, ma non sottilizziamo troppo. Dow Winslow è straordinario nella presentazione dello scenario e nella descrizione dei personaggi delle sue storie. Lo stile, implacabile e cinematografico, inchioda alle pagine e non lascia scampo. E'un ritmo contagioso. L'autore sa essere analitico (nella conoscenza e nell'esposizione dei temi) e adrenalinico al tempo stesso; credo sia questo il suo maggior pregio. Alcuni clichè del genere rimangono (l'etica del poliziotto duro e puro, le scene d'azione un pò troppo "cazzotti-alla-bruce-willis"..) ma si conferma la statura di un autore che sa colpire duro. E centra anche questa volta il bersaglio. Stra-consigliato.

  • User Icon

    matteo

    09/01/2011 20.11.41

    Concordo in pieno. Scritto bene, che vuol dire con tutto quello che ci vuole per questo genere letterario. Godibilissimo, w Jack. E anche sul prezzo che è imho troppo alto per il "prodotto" che è.

  • User Icon

    Piba

    03/01/2011 10.10.03

    L'ultima opera di Don Winslow è come il fuoco narrato: parte dal basso e si alimenta fino ad arrivare alle "fate volanti",(leggendo il libro si capirà questa definizione),quindi inarrestabile. Mi ha appassionato come i suoi precedenti F.M. ed il potere del cane. L'unico neo, secondo me, è il prezzo, 21 euro per un Brossura, tralaltro con pagine sottilissime, che al cambio pagina prendi sempre due fogli, sembra esagerato.

Vedi tutte le 17 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione