Little Miss Sunshine

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Anno: 2006
Supporto: DVD

42° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Commedia

Salvato in 69 liste dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (10 offerte da 3,74 €)

La famiglia Hoover parte per un viaggio attraverso la California: il padre Richard, la madre Sheryl e suo fratello, il figlio Dwayne e il nonno affronteranno un viaggio tragicomico in uno scalcinato furgone Volkswagen per portare la piccola Olive alla finale di un concorso di bellezza.
4,57
di 5
Totale 23
5
16
4
5
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    mario

    12/05/2020 21:55:12

    spinto dalle recensioni che lo definivano un grande classico da non perdere, l'ho guardato, ma ammetto che non mi ha lasciato chissà quali emozioni, nonostante sia piacevole nel complesso

  • User Icon

    immagi77

    12/05/2020 09:22:36

    Film di l'immediatezza e una schiettezza disarmanti, capace di far sorridere ma anche di far riflettere su tante dinamiche familiari che si innescano nostro malgrado. Da guardare con la famiglia...nonno top!!!

  • User Icon

    Dora

    17/04/2020 20:55:05

    Bel film , consigliatissimo.

  • User Icon

    castanea

    23/09/2019 09:32:30

    Ho visto il film attratta da recensioni strepitose e sinceramente mi aspettavo qualcosa di meglio. La storia è assurda, ma ricca di trovate ricche di fantasia e umorismo. C'è spazio anche per momenti seri e di riflessione. Le vicende inquadrano bene uno spaccato di umanità, rappresentata da personaggi molto ben delineati e rappresentati, alle prese con i modelli sociali imperanti. Divertente ma non indimenticabile

  • User Icon

    pinco

    23/09/2019 07:42:45

    Adoro questa tipologia di film, un pò non sense, ma che ti fanno emozionare e allo stesso tempo sbellicare dal ridere. La storia è delle più classiche: una bambina vuole partecipare al concorso "Little miss Sunshine" e, nonostante una famiglia numerosa e parecchio sgangherata che non la sostiene più di tanto, non mollerà l'osso, anzi! Diventerà un esempio per tutti, un esempio di determinazione e costanza, insegnerà a tutta la sua famiglia a non rinunciare mai ai propri sogni e a non perdersi mai d'animo. Un viaggio che cambierà tutti, non solo la piccola...e riuscirà a cambiare anche un pò lo spettatore, questo è certo. Per una serata rilassante sul divano o in compagnia di amici, sarà sicuramente apprezzato.

  • User Icon

    Giovanni

    19/09/2019 20:00:24

    Little miss sunshine è un film tragicomico, narra l'eccentrica avventura della famiglia Hoover. Sebbene il film sia più orientato sul versante commedia, ad occhi esperti e attenti si possono scorgere delle dinamiche psicologiche di notevole spessore. Intepreti ottimi cosi come la colonna sonora.

  • User Icon

    Direttore

    30/01/2019 05:20:07

    Divertentissimo già visto diverse volte ma sempre carino

  • User Icon

    Sara

    21/09/2018 22:16:01

    Film molto bello che insegna l'importanza di essere e rimanere sé stessi sempre e comunque e che critica la società dove importa di più l'apparire rispetto a ciò che si è davvero. A volte è il viaggio che conta più del raggiungimento dell'obiettivo...

  • User Icon

    akaspecials

    05/02/2012 10:48:02

    Il film è bello, la storia è una presa in giro del modello yes-men made in Usa. Se, polemicamente, la cinematografìa americana si desse più di frequente a film low-profile come questi sarebbe molto meglio.

  • User Icon

    tiz

    03/06/2009 15:07:14

    film delizioso che mischia momenti drammatici e comici. Personaggi azzeccatissimi (i più belli per me Dwayne e la sopresa Steve Carell-Frank) e una lezione su come essere sè stessi, pur rimanendo dei "superfreak" agli occhi altrui, sia ben più ripagante dell'omologazione. A fine film non si distingue più se quelli strani sono gli Hoover o tutte le altre famiglie create con lo stampino. Io starei con gli Hoover... Da incorniciare la battuta-film "perdente non è chi non vince, ma chi nemmeno ci prova" e il Volksvagen giallo.

  • User Icon

    jane

    10/04/2009 23:30:35

    che bello questo film. è perfetto, sono perfetti i personaggi, i loro sentimenti, la storia... si ride e si piange. forza olive, sei la più grande.

  • User Icon

    Francesca

    29/08/2008 10:04:01

    delizioso, carinissimo e divertente, da vedere se sei la mamma di un adolescente o di una bimba in crescita

  • User Icon

    Antonio

    27/03/2008 22:55:12

    Chi ama il cinema non può fare a meno di apprezzare Little Miss Sunshine. La protagonista è straordinaria. Buon montaggio, buona sceneggiatura. Personalmente ho trovato scarsa la fotografia (ma è un gusto totalmente personale). Quello che non ti aspetti è lo spettacolo finale, l'ultimo quarto d'ora di film, con il balletto della piccola miss, è da annali del cinema.

  • User Icon

    FILIPPO

    29/11/2007 16:37:51

    Sceneggiatura perfetta, caratterizzazioni azzeccatissime (Carell ed Arkin su tutti) ed un finale assolutamente sorprendente. Un film che avevo colpevolmente trascurato quando era in programmazione al cinema e che consiglio a tutti. Si ride tanto (memorabile la scena in cui Dwayne scopre d'essere daltonico), ma si riflette pure: alla fin fine la situazione degli Hoover é molto più tragica che comica. Ancora non mi spiego come sia stato possibile NON ASSEGNARE l'oscar quale miglior attrice non protagonista ad Abigail Breslin: sembra una donna travestita da bambina di sette anni.

  • User Icon

    Motoskipho

    25/11/2007 12:46:21

    Ecco un film che ti riconcilia con il CINEMA!!! Nel mare di porcate che circola oggi, questo piccolo capolavoro è una grande sorpresa. E Olive è uno dei più bei personaggi di bambini che il cinema abbia mai offerto.

  • User Icon

    Sil

    29/05/2007 17:36:45

    Un filmino carino, davvero vedibile ma non l'ho trovato un film come tanti nulla di particolare.

  • User Icon

    *Sir Psycho Sexy*

    03/04/2007 16:53:02

    non c'è bisogno di 400 milioni di dollari x fare un buon film, ci vuole piuttosto, come si dice a Firenze, di un pò di gnegnero (cervello).

  • User Icon

    VALE

    28/03/2007 14:57:42

    Divertentissimo. Commovente e davvero mai volgare, un'analisi fighissima su quante sfaccettature possa avere la mente umana. Ci sono persone che vivono la vita in modo veramente intenso e totale con comportamenti e atteggiamneti condivisibili o meno però decisamente VERI. Un film che purtroppo non ho visto al cinema ma in dvd e che devo assolutamente comprare perchè lo voglio nella mia videoteca!

  • User Icon

    LUCA

    11/03/2007 20:02:29

    MA CHE COMMEDIA DELIZIOSA!!!! OTIIMO TUTTO E 2 OSCAR MERITATISSIMI (SE NON CI FOSSE STATO THE DEPARTED AVREBBE MERITATO DI SICURO ANCHE DI PIU')

  • User Icon

    MARCO DA VR

    06/03/2007 14:01:41

    UNA PIACEVOLE SORPRESA.DUE OSCAR STRAMERITATI.UN PICCOLO CAPOLAVORO.A TRATTI ESILERANTE,A TRATTI COMMOVENTE,QUESTO FILM RAPPRESENTA UNA DELLE PIU' BELLE NOVITA' DEGLI ULTIMI ANNI.

Vedi tutte le 23 recensioni cliente

2007 - Oscar [Academy Awards] Miglior Attore non Protagonista Arkin Alan

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2007
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Durata: 101 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: commenti tecnici: commento audio dei registi e dello sceneggiatore; finale alternativo: finali alternativi con il commento opzionale dei registi
  • Greg Kinnear Cover

    Attore statunitense. Esordisce da giornalista e reporter televisivo prima dell'esperienza come attore per il piccolo schermo. Interprete vivace e affascinante, ottiene il suo primo ruolo cinematografico impersonando David Larrabee in Sabrina (1995) di S. Pollack. Nel 1997 è il pittore accudito da J. Nicholson in Qualcosa è cambiato di J.L. Brooks e l'anno seguente appare in un altro grande successo di pubblico, C'è post@ per te di N. Ephron, con un ruolo da coprotagonista. Nel 2000 recita in The Gift di S. Raimi e Betty Love di N. LaBute. Tra le interpretazioni successive: Fratelli per la pelle (2003) di B. e P. Farrelly, The Matador (2005) di R. Shepard e Little Miss Sunshine (2006) di J. Dayton e V. Faris. Nel 2006 è nel cast del thriller Identità sospette di S. Brand. Approfondisci
Note legali