Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

The Loneliness of the Long Distance Runner - Alan Sillitoe - cover

The Loneliness of the Long Distance Runner

Alan Sillitoe

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: Harper Perennial Modern Classics
Anno: 2007
Rilegatura: Paperback / softback
Pagine: 176 p.
Testo in English
Dimensioni: 198 x 129 mm
Peso: 140 gr.
  • EAN: 9780007255603
Salvato in 2 liste dei desideri
From the author of 'Saturday Night and Sunday Morning' come stories of hardship and hope in post-war Britain. The title story in this classic collection tells of Smith, a defiant young rebel, inhabiting the no-man's land of institutionalised Borstal. As his steady jog-trot rhythm transports him over an unrelenting, frost-bitten earth, he wonders why, for whom and for what he is running. A groundbreaking work, 'The Loneliness of the Long Distance Runner' captured the grim isolation of the working class in the English Midlands when it was first published in 1960s. But Sillitoe's depiction of petty crime and deep-seated anger in industrial and desperate cities remains as potent today as it was almost half a century ago.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Alan Sillitoe Cover

    Scrittore inglese. Di origine operaia, è un rappresentante della nuova generazione degli «arrabbiati». Si è rivelato narratore di talento col romanzo Sabato sera, domenica mattina (Saturday night and sunday morning, 1958), cronaca impietosa della giornata di un operaio, che avrà un seguito in Compleanno (Birthday, 2001). Altrettanto nitidi, concisi e graffianti i racconti raccolti nei volumi La solitudine del maratoneta (The loneliness of the long distance runner, 1959) e La figlia del rigattiere (The ragran’s daughter, 1964). Ha inoltre pubblicato i romanzi Viaggi a Nihilon (Travels to Nihilon, 1971), un’utopia alla rovescia, La morte di William Posters (The death of William Posters, 1965), una trilogia imperniata sulla figura di un operaio rivoluzionario,... Approfondisci
Note legali