Lorenzo de' Medici. Una vita da Magnifico

Giulio Busi

Editore: Mondadori
Collana: Oscar storia
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 28 novembre 2017
Pagine: 365 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788804682332
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Serena

    02/09/2018 17:18:38

    Lorenzo de medici descritto in questo libro è davvero spettacolare, descritto alla perfezione,come abbia fatto l autore a descrivere tutto nei minimi particolari è stato un grande, sembrava veramente di essere lì con lui mentre si leggeva dalla sua nascita ,hai primi amori alle guerre ,agli assassini. Fantastico merita leggerlo questo libro.

  • User Icon

    Maria Angela

    09/02/2018 21:05:13

    Un libro che prende, grazie a un grande ritmo narrativo. Per ogni passaggio raccontato ci sono comunque fonti e documenti molto puntuali. Busi offre una lettura originale del fenomeno "Lorenzo il Magnifico". Per me è stata una scoperta.

  • User Icon

    Fabio Zanardi

    31/10/2017 15:37:45

    Busi ha cercato, con successo, di reinventare la biografia rinascimentale. Lorenzo il Magnifico ne vien fuori con tutti i suoi grandi pregi e con i suoi difetti, almeno altrettanto grandi. Una quantità impressionante di fonti sfocia in una narrazione scorrevole e ironica.

  • User Icon

    Tito Vecchi

    16/10/2017 17:17:48

    Chi spera di ritrovare in questo libro la straordinaria qualità della "Vera relazione sulla vita e i fatti di Giovanni Pico della Mirandola" rimarrà deluso. Si tratta qui di un testo piuttosto superficiale e a tratti anche sciatto, dove l'autore guarda i personaggi dall'alto in basso. Come dire: "Eh, la so lunga io!" . Parafrasando Nietzsche, questo è un libro dove i morti (l'autore) seppeliscono i vivi (Lorenzo).

  • User Icon

    Non ci vedo nulla di elegante in questa biografia tranne la copertina . L'autore si dilunga molto nella descrizione degli eventi tranne in quella della congiura dei Pazzi, descritta sommariamente in una pagina. L'autore sbaglia anche sulla morte di Giuliano de' Medici morto a 24 anni e non a 25, non avendoli compiuti. Inoltre non ho compreso perché dice che Simonetta Vespucci non è la donna ritratta spesso dal Botticelli ma non spiega chi sia secondo lui, lasciando così il lettore in sospeso. La biografia comunque è molto dettagliata nel riportare paragrafi tratti da lettere scritte dai contemporanei del Magnifico.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione