La lotta. Il diario del vampiro

Lisa Jane Smith

Traduttore: D. Di Falco
Editore: Newton Compton
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 1 gennaio 2008
Pagine: 205 p., Rilegato
  • EAN: 9788854113190

Età di lettura: Young Adult

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Due vampiri fratelli, avvolti nell'ombra di un mistero millenario, si contendono l'amore della giovane Elena. Damon è determinato a fare di lei la regina delle tenebre, ed è pronto anche ad uccidere suo fratello per riuscirci. Stefan è alla ricerca di un potere più grande, che gli consenta di eliminare il suo odiato rivale, ma non ha intenzione di cedere alla sete di sangue umano che lo assale. Elena sa che deve prendere una decisione fatale: deve scegliere tra la fedeltà a Stefan e la tenace attrazione per Damon. Nel buio, dentro di lei, è battaglia tra sentimenti contrastanti. Fuori, infuria una lotta senza esclusione di colpi.

€ 6,96

€ 12,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 9,68

€ 12,90

Risparmi € 3,22 (25%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessandro

    30/09/2018 12:36:12

    La trama si mantiene leggermente più interessante, soprattutto verso la fine, ed è più ricca d’azione rispetto al primo libro. Tuttavia rimane di una semplicità disarmante, con una trama che proprio non attira. Una delle rare occasioni in cui la serie tv è migliore dei suoi libri, e lo dico pur non amando neanche la serie TV. Inoltre le due storie, quella letteraria e quella televisiva, sono completamente diverse.

  • User Icon

    Dopo il primo e travolgente racconto, sono passata a leggere anche il secondo, che come il primo, non mi ha per niente delusa. La storia di Elena e del bel vampiro Stefan continua. Contro di loro si scagliano i due compagni di classe: la gelosa Caroline e il furente Tyler, che uniti dall'odio, faranno di tutto per vendicarsi della giovane coppia. Elena però, deve guardarsi le spalle anche da un'altro nemico, ben più potente: Damon, potente vampiro, nonché fratello di Stefan. Emozionante, intenso, coinvolgente.

  • User Icon

    Lady Libro

    01/05/2012 13:27:29

    Devo dire che questo secondo volume della saga non mi è piaciuto tanto quanto il primo. Già il titolo "La lotta" non rispecchia pienamente il contenuto del romanzo, in quanto la vera e propria lotta, nonchè la parte più bella della storia, avviene nelle ultime cinque pagine (nonchè le più belle) ma se si considerano le varie "lotte" psicologiche e sociali che ogni protagonista deve affrontare, il titolo è più che adatto. L'azione qui è veramente poca, e più che altro vengono narrate storie scolastiche con problemi tipicamente adolescenziali che dopo un po' fanno perdere un po'dell'interesse per la vicenda, facendo sperare in una svolta nelle pagine successive che per fortuna arriva quasi sempre. La storia d'amore tra Stefan ed Elena non ha avuto molto spazio in questo volume ed è stata poco approfondita, quasi accennata e accantonata, ma in compenso l'autrice ha cominciato a introdurre la figura di Damon, personaggio che mi è piaciuto molto: cattivo e spietato fino al midollo, seppur avvolto da un irresistibile alone di romanticismo, e disposto a tutto per di conquistare la donna che ama, anche usando le maniere forti. Un'altra cosa che ho amato è stato il rapporto tra Elena e le sue due amiche del cuore, molto unite e sempre pronte ad aiutarsi e sostenersi a vicenda, qualunque cosa accada. Provo inoltre un po' di compassione ma anche ammirazione per Matt, l'ex ragazzo di Elena, che nonostante abbia perso la sua amata, per colpa dell'amore di lei per Stefan, non esita minimamente a correre in aiuto dell'uno e dell'altra mantenendo così intatta la loro amicizia. In questa saga c'è proprio di tutto! Vedremo che cosa accadrà col terzo.

  • User Icon

    Bula Bula

    13/04/2011 14:41:53

    Devo ammettere che è stata la serie televisiva a spingermi a leggere il libro, e devo dire che la delusione ricavata dal testo è immensa. La trama della serie è completamente diversa da quella del libro, inoltre la Smith utilizza un linguaggio ESTREMAMENTE semplice: mai una descrizione approfondita ma sempre fugace, un libro che scorre velocissimo senza alcuna vera riflessione. E' un libro per chi è alle prime arti della lettura, ma per i lettori abituali lo sconsiglio vivamente.

  • User Icon

    Marcello Rice

    27/01/2011 16:18:26

    secondo capitolo di una bellissima saga! in questo vi è il vero scontro tra Damon e Stefan!e qualcosa di nuovo....e sconcertante per Elena! bellissimo mi ha preso molto consiglio a tutti quest'autrice! voto 5/5

  • User Icon

    Roxanne Chan

    17/11/2010 21:02:22

    Anche qui mi lascio trasportare soggettivamente per dare al libro un voto pieno, quando oggettivamente Il Diario del Vampiro meriterebbe un 3. Si deve ammettere che qui la storia si fa più interessante di quella del primo, i personaggi un pò più delineati, Damon dimostra di essere un degno antagonista, per come crea problemi ad Elena e Stefan e tutto il resto. E rimane sempre caratterizzto da quel pizzico di umanità che ogni tanto lo prende. Poi ho trovato molto coinvolgente e originale la storia del diario : un oggetto che Caroline cerca di sfruttare per danneggiare Stefan ed Elena, tutta la suspence quando sta per leggerlo... Riguardo al finale, mi è piaciuto anche quello, lascia ansiosi di continuare la saga per sapere cosa succede.

  • User Icon

    Daniela

    05/05/2010 14:22:17

    Al primo libro avevo dato 1, questo è decisamente migliore. Finalmente la storia inizia a farsi interessante e i personaggi ad essere decisamente meglio delineati. Purtroppo trovo il personaggio di Stefan estremamente irritante... meno male che nella serie tv il suo personaggio è l'esatto opposto rispetto al libro. Ora mi proccurerò il terzo libro per vedere come continua.

  • User Icon

    Valentina

    04/03/2010 10:17:15

    Bello anche questo libro...ma sicuramente il primo stato molto più d'impatto. Adoro il personaggio di Stefan...

  • User Icon

    Molly

    30/11/2009 18:18:39

    Il libro è molto banale,sia la storia sia la modalità di scrittura.. l'ho comprato solo perchè mi sono fatta attirare dal titolo e dal genere dopo aver letto gli splendidi libri della Meyer (twilight e seguenti), ma purtroppo il livello non è certamente lo stesso.

  • User Icon

    silvia

    23/10/2009 16:40:44

    Non male rispetto al primo... si comincia a staccare dalla trama di Twilight fortunatamente... però non mi stanno ancora arrivando le emozioni che mi ha dato l'altra saga... certo qui l'adrenalina non manca, ma può fare di meglio. Continuerò con dli altri libri...

  • User Icon

    samantha

    19/10/2009 14:56:08

    Bello , bello bello . come il primo è bellissimissimissmo . ciao

  • User Icon

    caro

    06/10/2009 00:20:40

    Premetto: ho iniziato a leggere "diario del vampiro" sollecitata da un'amica e con forti pregiudizi. La scrittura è scorrevolissima, moderna, di quelle che non ti fanno annoiare mai, un libro che cerca di tenerti dentro a tutti i costi.... e già questo vale 2/5..... se non altro la trama è carente, anzi, quanto mai banale e scontata, romantica fino alla nausea. Il tema del vampiro bello e dannato che si innamora della fanciulla mortale esiste già dai tempi di Dracula, e si esaurisce da solo. Libro per chi cerca puro intrattenimento, o storie romantiche-adolescenziali. Meglio i libri della Rice, hanno più spessore. E se siete delle vere/i fan dei vampiri lasciate stare: leggetevi i veri CULT del genere, uno per tutti, Carmilla.

  • User Icon

    anna

    18/09/2009 19:00:34

    Questo secondo volume e più avvincente del primo, grazie soprattuto alla presenza di un bel antagostista che con vero carattere da del filo da torcere ai protagonisti.

  • User Icon

    ^sara^

    24/08/2009 12:13:35

    sembra scritto da una penna diversa e sicuramente più matura rispetto al primo capitolo della saga. Finalmente la trama si fa avvincente ed Elena cambia totalmente personalità e sfaccettature. La storia d'amore si tinge di tinte che riescono talvolta a commuovere, talvolta a sognare. Immedesimarsi nelle descrizioni finalmente arricchite e nei personaggi resi vividi, è praticamente inevitabile. Bella l'amicizia narrata tra le 3 amiche e affascinante il personaggio di Damon che prospetta piacevoli sorprese. Giunti fin qui non si riesce a fare a meno di proseguire con gli ulteriori libri, sebbene la divisione in 5 capitoli mi sembra più che altro commerciale. A parer mio il tutto poteva essere contenuto in soli 2 volumi.

  • User Icon

    Cam

    31/07/2009 12:53:32

    Bello! Semplicemente bello! Non il mio preferito della serie, ma lascia con il fiato sospeso e molta voglia di continuare!

  • User Icon

    midnight angel

    19/05/2009 20:05:10

    stupendo come il primo!!! senz'altro è migliore del 1, ma sempre fantastico e innovativo come il 1...i personaggi continuano a dar volume al loro spessore di vita, a dar emozioni e a svelarsi x quello ke sono...soprattutto demon si rivela x quel ke è -o meglio x quel ke appare-...inoltre in questo libro c'è un gran colpo di scena...la rivelazione del tormento di stefan e demon, il quale è ben scritto e ti trascina nella vicenda -come d'altronde tutto il libro-

  • User Icon

    Selina

    14/05/2009 20:04:14

    Bellissimo, come il primo.L'ho appena finito e per fortuna ho già comprato il 3 e il 4.Da quel che ho capito in tutto i libri saranno 7,qualcuno sa confermarmelo?

  • User Icon

    alice

    02/02/2009 19:43:40

    Ciao a tutte! Dopo aver letto il primo libro di questa scrittrice, ero rimasta molto delusa dal suo modo di scrivere e dalla superficialità dei personaggi e della storia in sè. Mio malgrado sono rimasta incuriosita dal finale, così ho deciso di leggere anche questo secondo volume della saga. Bhè, sono assai stupita dal cambiamento di stile e dall'incalzare della storia, che tiene viva l'attenzione del lettore. Un buon libro, devo ammetterlo! Consiglio a tutte coloro che sono rimaste deluse dal primo di dare una seconda possibilità all'autrice. Non do al libro il massimo punteggio, solo perchè non vorrei che fosse solo una parentesi, giudicherò meglio con il prossimo! Aly

  • User Icon

    alessandra

    27/01/2009 14:05:37

    questo secondo capitolo e' senz'altro migliore del primo, come se l'autrice avesse aggiustato il tiro della scrittura, aumentando i dialoghi e soffermandosi maggiormente sulla descrizione delle emozioni dei protagonisti, cosa di cui il primo libro era veramente carente. La storia prende molto di piu' e l'antagonismo dei due fratelli, non solo nella conquista di Elena, ma anche come stile di "vita", coinvolge il lettore perche' offre dei personaggi controversi dalle molte sfaccettature. Stefan e' romantico e tenero quanto l'Edward della Meyer, ma qui non dimentichiamo mai qual'e' la sua natura e il suo vero istinto, e il fatto che cada vittima di esso non fa che rendercelo piu' "vero". per gli amanti della saga, il terzo libro sara' in libreria il 5 febbraio, mentre il quarto ad aprile.

  • User Icon

    LadyAileen

    13/12/2008 22:21:11

    Rispetto al libro precedente è decisamente più movimentato e coinvolgente ma come per il precedente anche questo si legge in poche ore questo perché le pagine sono poche e i caratteri sono grandicelli. Con questo libro si comincia a delineare una storia nettamente diversa da quella della Meyer questo per rispondere a coloro che tendono a confrontare le loro opere. La narrazione rimane scorrevole, linguaggio semplice e con un finale che lascia il lettore in attesa. I personaggi sono gli stessi salvo l'introduzione del nuovo professore che sembra comportarsi decisamente in modo troppo amichevole con i propri studenti. L'autrice riserva un paio di pagine per dare qualche nozione di quella che è la sua visione dei vampiri ovvero classica. Elena stranamente risulta in questo libro meno antipatica e viziata. Oltre alla faida tra i due fratelli vampiri viene inserito anche qualcosa di più umano ovvero le vicende legate alla scuola che Elena frequenta. E' un romanzo scritto soprattutto per gli adolescenti dunque scene caste e non troppo cruente. Copertina e rilegatura eleganti e d'effetto ma avrei preferito un costo più basso considerato il contenuto e la grandezza del libro.

Vedi tutte le 22 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione