Categorie

€ 9,29

€ 9,99

Risparmi € 0,70 (7%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ROBERTO'61

    14/04/2015 12.07.42

    Nove vite che si intrecciano, sfiorandosi senza mai incontrarsi, perchè la vita qui nell'impero americano d'occidente scorre rapidissima, durissima, senza la possibilità minima di relazioni che non siano poco più che superficiali. Qui non c'è nulla che sappia di umano se non il dolore di un'esistenza inautentica persa a rincorrere ambizioni impossibili/desideri irrealizzabili, qui è l'infelicità a farla da padrone ben celata dietro maschere insincere che si contraggono partorendo grotteschi ipocriti sorrisi socialmente accettabili, qui non c'è tempo per l'amore (vero) - di qualunque tipo esso sia - perchè l'amore richiede tempo, qui c'è solo rancore, frustrazione, rimorsi, fame di denaro e di successo. Paul Thomas Anderson descrive magistralmente un'umanità (?) all'anno zero e, muovendo la macchina da presa come un entomologo alle prese con un microscopio ingranditore, analizza in maniera spietata il corto circuito emozionale di cui è vittima la società: l'io e il tu ormai non comunicano tra loro, l'unica dinamica interpersonale è l'aggressività becera, la violenta affermazione dei propri egoismi. "Magnolia", sfrondato di qualche lungaggine che qui e là ne appesantisce un po' lo sviluppo, rimane comunque un gran film che pone fondati interrogativi sui reali bisogni dell'uomo e sulla sua disperata ricerca di un senso che completi la vita, sul desiderio di essere compresi e amati. Un film che è nella sua circolarità narrativa anche una lezione di tecnica cinematografica: notevoli piani sequenza, ma anche ricorso spregiudicato alla soggettiva, con un uso sapiente del montaggio alternato. Da segnalare le ottime interpretazioni di Tom Cruise, John Reilly, Julianne Moore. Ed infine splende di luce propria la controversa/geniale scena finale della pioggia di rane morte, anti-biblica conclusione perchè non più purificatrice come potrebbe essere il fuoco, ma che invece cade e copre col dovuto disgusto questa valle di umane miserie.

Scrivi una recensione

2000 - Golden Globe Miglior Attore Non Protagonista Cruise Tom

  • Produzione: Medusa Home Entertainment, 2014
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 96 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Surround 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2