Mai così vicini

And So It Goes

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: And So It Goes
Regia: Rob Reiner
Paese: Stati Uniti
Anno: 2014
Supporto: DVD
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 7,75 €)

Ci sono milioni di ragioni per non provare simpatia nei confronti dell'agente immobiliare Oren Little. Intenzionalmente indisponente verso il genere umano, non desidera altro che vendere un'ultima casa e andare in pensione in santa pace. I suoi piani vengono però scombinati dall'arrivo di un'inaspettata nipote. Incapace di prendersi cura della tenera bambina di 9 anni, la affida alla risoluta e amabile vicina di casa Leah e cerca di tornare alla sua monotona quotidianità ma, un po' alla volta e con una certa riluttanza, Oren imparerà ad aprire il cuore al prossimo e alla vita stessa...
  • Produzione: Eagle Pictures, 2014
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 94 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: interviste; dietro le quinte (making of); trailers
  • Rob Reiner Cover

    Propr. Robert R., attore e regista statunitense. Figlio dell'attore e regista Carl R., esordisce in televisione alla fine degli anni '60. La sua carriera d'attore, principalmente televisivo, vanta la partecipazione a pellicole di W. Allen (Pallottole su Broad­way, 1994) e R. Howard (EdTv, 1999), per citare solo i nomi più noti. Di grande successo le sue prove come regista: il racconto iniziatico Stand by Me - Ricordo di un'estate (1986), l'avventura fiabesca La storia fantastica (1987), le commedie sentimental-satiriche Harry, ti presento Sally... (1989) e Alex & Emma (2003), e il thriller Misery non deve morire (1990). Dopo Vizi di famiglia (2005), dirige due veterani come J. Nicholson e M. Freeman, strana coppia di malati terminali in viaggio «iniziatico», in Non è mai troppo tardi (2007). Approfondisci
  • Michael Douglas Cover

    Douglas Michael propr. M. Kirk D. (New Brunswick, New Jersey, 1944) attore e produtore statunitense. Figlio di Kirk D., una delle figure più simboliche di Hollywood, e dell'attrice inglese D. Dill, rappresenta egli stesso una colonna del cinema americano. Nel 1962, a diciotto anni, ha l'occasione di fare esperienza come aiuto-regista di D. Miller sul set di Solo sotto le stelle, dove recita il padre, il quale tuttavia lo spinge a continuare gli studi. Scartata l'opportunità di iscriversi a Yale, sceglie i corsi di arte drammatica presso l'Università della California. Continua poi gli studi a New York e nel frattempo debutta come attore in Combattenti della notte (1966) di M. Shavelson, in cui non viene accreditato. Tre anni dopo ottiene il ruolo di un improbabile hippy pacifista che si arruola... Approfondisci
  • Diane Keaton Cover

    Nome d'arte di Diane Hall, attrice e regista statunitense. Molto legata a una caratterizzazione della donna indipendente, timida e vagamente nevrotica, abile nell'alternare registri brillanti e intimisti, esordisce in Amanti e altri estranei (1970) di C. Howard per poi interpretare la moglie di A. Pacino in Il Padrino (1972) di F.F. Coppola. Lo stesso anno mostra tutto il suo talento comico recitando a fianco dell'allora suo compagno W. Allen in Provaci ancora, Sam di H. Ross. Il sodalizio con il regista e attore newyorkese la porta a essere la protagonista dei film diretti da Allen negli anni '70, da Amore e guerra (1975) a Io e Annie (1977, Oscar come migliore attrice) a Manhattan (1979). Nel 1981 è in Spara alla luna di A. Parker e in Reds, diretto dal suo nuovo partner W. Beatty.... Approfondisci
Note legali