Salvato in 8 liste dei desideri
Mai far cazzate. Trilogia di Stoccolma. Vol. 2
9,45 € 17,50 €
LIBRO USATO
17,50 € 9,45 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
9,45 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
ibs
16,62 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,62 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
9,45 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Mai far cazzate. Trilogia di Stoccolma. Vol. 2 - Jens Lapidus - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


In uno scantinato, il poliziotto Thomas Andrén trova il cadavere sfigurato di un uomo al quale sono stati mozzati i polpastrelli delle mani. Thomas nota anche dei buchi di siringa: facile concludere che si tratti di un tossicodipendente. Ma perché renderlo irriconoscibile? Dal rapporto di Thomas sparisce il particolare dei buchi, e neanche l'autopsia ne fa cenno. Mosso da un residuo senso di giustizia, o forse solo da orgoglio ferito, decide di andare in fondo al mistero. A Stoccolma è tornato a vivere l'ex mercenario Niklas Brogren. Appena rientrato dall'Iraq, Niklas è un uomo solo, impreparato alla vita lontano dai campi di battaglia, e non può sfuggire al risorgere dei fantasmi della sua infanzia. Incapace di chiedere aiuto, Niklas si ripiega su se stesso, sviluppando una violenta avversione contro gli uomini che maltrattano le donne. Mahmud al-Askori, invece, dall'Iraq è venuto via da bambino. Ma qualcosa è andato storto, e Stoccolma da terra promessa si è fatta terra di conquista per piccoli e grandi criminali. In città tutto può succedere, sempre che lo voglia anche Radovan Kranjic, capo della mafia serba. I tre protagonisti incrociano i propri destini in una vicenda che non è solo cronaca della straordinaria normalità del crimine, ma tocca anche i nervi scoperti della recente storia svedese, immergendosi con lucida e appassionata partecipazione nella coscienza di una nazione che ha perso la sua innocenza.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
15 giugno 2010
663 p., Brossura
9788804597902

Valutazioni e recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(2)
2
(1)
1
(0)
Attilio Alessandro Bollini
Recensioni: 2/5

Sempre più efferato e sempre più Romanzo Criminale. Si lascia leggere ma non una gran cosa. Di positivo c'è che è molto scorrevole....

Leggi di più Leggi di meno
Manuel
Recensioni: 3/5

Secondo libro della Trilogia di Stoccolma, leggermente inferiore al primo, per quanto mi riguarda, solo per il fatto che le tre storie che si intrecciano non sono tutte coinvolgenti come nel primo libro. In modo particolare, quella del poliziotto l'ho trovata un po' sconclusionata e messa lì giusto perché serviva un terzo uomo da coinvolgere nella trama, tra l'altro molto meno concreta del primo romanzo. Bellissima la parte iniziale, un po' più dispersiva e noiosa la parte centrale, mentre mi è piaciuto molto l'epilogo. La storia di Niklas vale da sola metà del libro anche se, nel delinearne la sua attività, l'autore si rifà un po' troppo ad un noto personaggio dei fumetti. Un poco inferiore ma comunque bella la parte di Mahmud. In conclusione, per me il libro è stato molto noioso in più punti per cui ne consiglio la lettura solo a chi ha letto ed apprezzato il primo. Se cercate la suspense, qui non la troverete. Mi accingo ora a leggere il terzo libro, vedremo come va a finire...

Leggi di più Leggi di meno
Patroclo
Recensioni: 4/5

Lapidus puro, quindi Ellroy. é questione di gusti (ah beh, e quando non lo é?). a me piace: l'ambientazione svedese funziona e si vede che il ragazzo (?) conosce Stoccolma (nel senso: la Stoccolma vera). i cattivi (quindi tutti) sono particolarmente azzeccati, solo la storia di Niklas e la sua ossessione per chi maltratta le donne rimane un pó fredda e fuori dal contesto. Lapidus decide poi a un certo punto di cimentarsi con l'omicidio Palme - poi saggiamente cambia idea (o rimanda a una delle prossime puntate)

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(2)
2
(1)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore