Maleducati o educati male?

Isabella Milani

Editore: Vallardi A.
Anno edizione: 2017
Pagine: 304 p., Brossura
  • EAN: 9788869872365

35° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Salute, famiglia e benessere personale - Famiglia e salute - Consigli per l'educazione dei figli

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 11,82

€ 13,90

Risparmi € 2,08 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 7,50

€ 13,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Claudia P.

    06/08/2017 17:38:44

    Sono una giovane insegnante non ancora abilitata e quindi bisognosa di riflessioni e linee guida sull'insegnamento. Devo dire che nella professoressa Milani ho trovato sempre un valido riferimento nonché un aiuto pratico in molte situazioni in cui non sapevo bene come comportarmi, e di questo posso solo esserle grata! Credo che questo libro sia nato da un'intuizione importante e cioè che la scuola e le famiglie debbano ristabilire un rapporto di fiducia e di intenti comuni. La cosa bella del testo è che l'autrice non attribuisce colpe ma cerca il dialogo con i genitori, mettendosi nei loro panni ed esortandoli a comprendere a loro volta il lavoro dell'insegnante; ho trovato importante il chiarire a chi spetta cosa nell'educazione e il sottolineare su cosa valga la pena insistere o al contrario chiudere gli occhi.

  • User Icon

    Ludmilla72

    29/07/2017 10:24:19

    L'educazione è un problema che coinvolge tutti, anche coloro che non sono insegnanti o genitori: non solo perché a tutti sarà capitato di provare fastidio per i bambini che schiamazzano al ristorante o si agitano sui mezzi pubblici, ma anche perché tutti gli adulti, da bambini, sono stati educati, in un modo o nell'altro. Il libro di Isabella Milani non è scritto come un manuale per addetti ai lavori; piuttosto sembra una riflessione rivolta a tutti, anche se l'autrice può vantare una competenza notevole ed una solida esperienza. La tesi di fondo - e questa è una teoria che va controcorrente, in un mondo in cui "gli esperti" tendono a caricare sulla scuola tutti i problemi dei bambini e degli adolescenti (il bullismo, le dipendenze, la depressione ecc.) è questa: alla scuola spetta l'istruzione; alla famiglia l'educazione. Il libro di Isabella Milani, ricco di riflessioni argomentate, è un invito alla collaborazione ed al dialogo fra queste due istituzioni, spesso (purtroppo!) armate l'una contro l'altra.

  • User Icon

    Alessia

    07/06/2017 13:58:31

    questo bellissimo libro tocca i nervi scoperti dei sempre più difficili rapporti tra insegnanti ed alunni con professionalità e semplicità, offrendo spunti concreti e chiari come solo la prof.ssa Milani sa fare

  • User Icon

    Giorgia

    20/05/2017 12:30:51

    Avevo già letto "L'arte di insegnare", trovandolo molto interessante dal mio punto di vista di docente. Pure questo libro è illuminante, non solo per chi lavora in contesti educativi come la scuola, ma anche, e forse di più, per chi è genitore. Spinge l'adulto a riflettere sul suo ruolo, inducendolo a migliorarsi e a fare tutto il possibile affinché il bambino diventi una persona capace di stare al mondo. Molti esempi pratici aiutano a calarsi nelle situazioni e a ripensare alle proprie strategie educative. Consigliato.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione