Mamma mia! di Phyllida Lloyd - Blu-ray

Mamma mia!

Mamma Mia! The Movie

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Mamma Mia! The Movie
Paese: Stati Uniti; Gran Bretagna
Anno: 2008
Supporto: Blu-ray
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 9,74

€ 12,99
(-25%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 7,91 €)

In procinto di sposarsi, Sophie ha un solo sogno: scoprire chi è suo padre e farsi condurre da lui all'altare. Decide di farlo invitando al matrimonio i tre uomini che hanno fatto parte della vita della madre Donna, riaccendendo vecchi amori e creandone di nuovi.

Un musical trascinante e spettacolare nato sotto il segno degli Abba e di Afrodite

Trama
Madre single, donna indipendente nonchè proprietaria di un piccolo hotel in una bellissima isola greca, Donna ha una figlia, Sophie, una vivace ragazza che ha cresciuto da sola e che ora sta per sposarsi. Per il matrimonio di Sophie, Donna ha invitato due sue care amiche: Rosie, una donna dotata di realismo e senso pratico, e Tanya, ricca e pluridivorziata. Tutte e tre le donne, in passato, facevano parte di una band musicale, Donna and the Dynamos.

  • Produzione: Universal Pictures, 2009
  • Distribuzione: Videodelta
  • Durata: 108 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Inglese (DTS 5.1 HD);Spagnolo (DTS 5.1);Francese (DTS 5.1);Tedesco (DTS 5.1);Giapponese (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Portoghese; Spagnolo; Cinese; Coreano; Danese; Finlandese; Francese; Giapponese; Norvegese; Olandese; Svedese; Tedesco
  • Formato Schermo: Widescreen
  • AreaB
  • Contenuti: commenti tecnici: commento della regista Phyllida Lloyd; scene inedite in lingua originale: brano musicale eliminato "Name of the Game"; testi canzoni: "Anatomia di un brano musicale Lay All Your Love on Me"; dietro le quinte (making of); speciale: "Come si diventa un cantante" - cammeo di Bjorn Ulvaeus; video musicale: "Gimme, Gimme, Gimme!"
  • Meryl Streep Cover

    "Propr. Mary Louise S., attrice statunitense. Bionda, volto spigoloso dai lineamenti duri, occhi sporgenti, dopo gli studi d'arte drammatica ed esperienze di successo in teatro e in televisione, esordisce sul grande schermo alla fine degli anni '70. Il primo ruolo importante lo ottiene nel drammatico Il cacciatore (1978) di M. Cimino, dove interpreta Linda, la sensibile fidanzata rimasta sola. L'anno seguente fornisce due ottime prove come vendicativa Jill nel crepuscolare Manhattan (1979) di W. Allen e come moglie in attesa di divorzio nel drammatico Kramer contro Kramer (1979, con cui vince l'Oscar) di R. Benton. L'estrema professionalità (è famosa per lo studio maniacale dei personaggi) e l'eccezionale talento in pochi anni la portano a diventare una delle più grandi... Approfondisci
  • Pierce Brosnan Cover

    Attore irlandese. Giovanissimo, si trasferisce a Londra dove inizia a interessarsi di teatro diventando direttore di scena allo York Royal Theatre. Esordisce nel cinema con Quel lungo venerdì santo (Venerdì maledetto) (1979) di J. Mackenzie, ma il successo arriva solo con il serial televisivo Remington Steele (1982-87), trasmesso in Italia con il titolo Mai dire sì. Fisico atletico e aspetto da gentleman, appare perfetto per interpretare sia ruoli d'azione che figure dal grande fascino seduttivo, mitigate da una buona dose di ironia. Nel 1995 viene scelto come erede ufficiale di R. Moore e S. Connery per il ruolo del più famoso agente segreto dello schermo, James Bond, che interpreta in Goldeneye (1995) di M. Campbell, 007 - Il domani non muore mai (1997) di R. Spottiswoode, 007 - Il mondo... Approfondisci
Note legali