Mamma mia! di Phyllida Lloyd - DVD

Mamma mia!

Mamma Mia! The Movie

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Mamma Mia! The Movie
Paese: Stati Uniti; Gran Bretagna
Anno: 2008
Supporto: DVD

32° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Musicali

Salvato in 38 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 5,43 €)

In procinto di sposarsi, Sophie ha un solo sogno: scoprire chi è suo padre e farsi condurre da lui all'altare. Decide di farlo invitando al matrimonio i tre uomini che hanno fatto parte della vita della madre Donna, riaccendendo vecchi amori e creandone di nuovi.
4,81
di 5
Totale 21
5
18
4
2
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    D.

    16/10/2019 19:51:53

    Un musical davvero divertente e piacevole da guardare. Dopotutto, con un cast del genere, non poteva uscirne certo un brutto film Le canzoni degli ABBA sono state utilizzate ed interpretate in maniera davvero simpatica e coinvolgente. Davvero consigliato.

  • User Icon

    Jennifer

    22/09/2019 14:02:39

    Semplicemente adoro questo film. Meryl Streep meravigliosa come sempre. Trama bella, divertente e sì, anche emozionante. Un ottimo cast, di livello, che ha dimostrato di possedere anche ottime doti canore. Lo rivedo sempre molto volentieri. Anche se..voglio ancora sapere chi è il padre di Sophie!!!

  • User Icon

    Alessandra P.

    22/09/2018 16:11:33

    Adoro questo film! Adoro la storia, gli attori ma soprattutto la musica! L'ho visto al cinema e non ho potuto fare a meno di prenderlo per la mia collezione di dvd!!!! Una storia romantica ben pensata e strutturata, anche nel collegamento e inserimento dei brani musicali. Ottima ed eterna la colonna sonora!

  • User Icon

    Frà

    22/09/2018 12:47:58

    Semplicemente il musical del decennio. Film allegro e coinvolgente. Cast ottimo (ma Meryl Streep una spanna su tutti!). E le canzoni degli ABBA che aiutano molto con la loro "teatralità".

  • User Icon

    Winniebarbonci

    21/09/2018 21:16:21

    Semplicemente favoloso...soprattutto per gli amanti degli ABBA! Ritmo incalzante. Fa venire voglia di cantare e ballare per tutto il tempo.

  • User Icon

    Samu C.

    20/09/2018 10:32:31

    Adoro questo film! Le canzoni degli ABBA unite all'eccellente cast hanno reso questo musical un vero cult del genere. Da vedere e rivedere per passare due ore di spensieratezza e divertimento.

  • User Icon

    Monica

    18/09/2018 20:47:09

    Musical travolgente con trama accattivante e ottimi attori. Non vedo l'ora di vedere il sequel!

  • User Icon

    luca68

    17/11/2009 00:28:08

    Stupendo! A parte le musiche degli abba, che ho sempre amato, non c'è una nota stonata in questo film. Eccezionale Meryl Streep, che sta vivendo una seconda carriera ancora migliore della prima. Strepitose le due amiche, bravi Brosnan e Firth, meraviglioso Skarsgard, uno dei migliori attori al mondo, che vorrei vedere in ogni film, anche per interpretare un lampadario! Comunque il film ideale per ritrovare il sorriso quando ti senti triste o arrabbiato.

  • User Icon

    marcuz86

    07/11/2009 18:53:58

    Non ci sono parole per descrivere questo magnifico film. Il cast è eccezzionale, la musica stupenda e la storia è molto divertente.

  • User Icon

    Fanny

    31/10/2009 22:00:30

    Non ci sono parole, assolutamente da vedere! TRascinante e coinvolgente, è piaciuto moltissimo anche a mia figlia di 9 anni, che da quando l'ha visto non smette di cantare e ballare le canzoni degli Abba. Meryl Streep è strepitosa e insieme alle sue due amiche batte veramente ai punti le tre più giovani interpreti, che al confronto risultano un pò "insipide" ... Un ottimo esempio di come si può costruire un film con poco, senza effetti speciali, ma solo con uno straordinario scenario (che tra parentesi mi ha fatto venire voglia di andare in Grecia).

  • User Icon

    De Mendevill

    02/08/2009 06:12:03

    Meryl Streep: Bravissima,formidabile. Strepitosa la sua interpretazione, un bel film! Musiche :-)

  • User Icon

    Mauro

    27/06/2009 12:38:06

    Sul film e su Meryl streep (mia coetanea tra l'altro) è stato detto tutto, però c'è un aspetto che è stato trascurato dai più ... LE ISOLE GRECHE. Vedendo il film fai una immersione a 360 gradi in quella splendida realtà che è il mare Egeo e le sue perle di isole, c'è poi una scena che sovrasta su tutte quando Meryl corre verso la chiesetta con un fulard rosso al collo e sullo sfondo il blu oltremare del mare ... da fermo immagine quel rosso fuoco in campo blu ... da estasi, spiriti amnti del bello e della gioia non perdetevi questi particolari.

  • User Icon

    Maunakea

    26/02/2009 14:01:23

    Ottima trasposizione del Musical relativo, genere che amo molto, anche se purtroppo in Italia non viene ancora nè recpeito nè capito, visto che quei pochi musical che si trovano da noi spesso sono tradotti in italiano, idea turpe e deprecabilissima che genera delle schifezze terrifcanti. In particoalre questa trasposizione filmica è davvero notevole

  • User Icon

    Elena

    24/02/2009 10:45:54

    Musiche molto belle e una Meryl Streep strepitosa!

  • User Icon

    ehm...

    09/02/2009 15:33:28

    (trascinato al cinema) ho apprezzato questo filmetto estivo nonostante fosse inverno. bella l'idea di affidare le musiche agli Abba un pò meno quella di presentare una vecchietta come la Streep come la mammina allegra e giovane dentro per forza,come se mancassero attrici 40enni nel jet-set!!! cmq godibile,vedibile e ballabile:che altro chiedere?

  • User Icon

    luciano vittorio

    05/02/2009 17:15:10

    Semplicemente: STUPENDO! Il cast è perfetto: Meryl Streep da OSCAR!!!

  • User Icon

    Ste

    29/01/2009 22:52:30

    Semplicemente stupendo! Ho riso dall'inizio alla fine;un film carico d'emozione. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Pato

    29/01/2009 08:28:55

    Un musical che trasmette spensieratezza, allegria, che ti viene voglia di vedere più e più volte perché ti fa sentire allegro. Confesso che ero molto scettica sui musical (specie dopo aver visto Dreamgirls o Hairspray), in fondo le storie che raccontano non sono mai questo gran che, ma Mamma mia è diverso, ti trascina nel vortice della musica e del ballo, ti prende un entusiasmo quasi infantile! Comunque, al di là della musica e della storia, un grande plauso va alla grande Meryl, che ancora una volta si conferma un'attrice eclettica e dal grande talento. Anche gli attori che interpretano i tre ex di Donna, attori che siamo abituati a vedere in ruoli meno leziosi, hanno dato il meglio di loro stessi, con ironia e simpatia, in questo musical che, secondo me, ha già segnato la storia del genere. Da vedere appena si sente il bisogno di un'iniezione di allegria e quando si ha voglia di svagare la mente!

  • User Icon

    Andrea

    22/01/2009 00:19:53

    Io ci sono cresciuto con gli ABBA... film splendido nel suo genere, allegro, spensierato, direi persino... cardiotonico! La Streep vale da sola (come sempre) il prezzo del biglietto ma è tutto l'insieme che funziona alla perfezione, persino in quei momenti di vaga (ma nemmeno tanto) nostalgia per un'epoca cui sono legati tanti nostri ricordi di quasi 50enni. Musica immortale. Lo consiglio a tutti coloro che, dopo 108 minuti, vogliono uscire dal cinema con il cuore che canta!

  • User Icon

    Roberta68

    11/01/2009 22:25:36

    Sono da sempre una fan degli ABBA (anche se li ho scoperti da ragazzina, agli inizi degli anni '80, quando si sono sciolti) e temevo che il film fosse una schifezza: invece mi è piaciuto moltissimo. D'accordo, Streep & Co. non possono competere con gli ineguagliabili originali (specie Pierce Brosnan, davvero imbarazzante come cantante), ma in realtà nemmeno ci provano, a competere: rileggono in modo spiritoso e spesso comunque ispirato i classici degli ABBA, rendendo il film davvero divertente e persino commovente, se ci si lascia prendere dalla nostalgia per una musica che ha segnato un'epoca. La Streep è davvero brava, la Seyfried una piacevole rivelazione, Julie Walters e Christine Baranski strepitose. Paesaggi incantevoli, belle coreografie, la giusta ironia: insomma, un film leggero, ma perfetto, che ti mette di buon umore e ti fa venire voglia di cantare, il che, visti i tempi cupi, non ha prezzo.

Vedi tutte le 21 recensioni cliente

Un musical trascinante e spettacolare nato sotto il segno degli Abba e di Afrodite

Trama
Madre single, donna indipendente nonchè proprietaria di un piccolo hotel in una bellissima isola greca, Donna ha una figlia, Sophie, una vivace ragazza che ha cresciuto da sola e che ora sta per sposarsi. Per il matrimonio di Sophie, Donna ha invitato due sue care amiche: Rosie, una donna dotata di realismo e senso pratico, e Tanya, ricca e pluridivorziata. Tutte e tre le donne, in passato, facevano parte di una band musicale, Donna and the Dynamos.

  • Produzione: Universal Pictures, 2009
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 108 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Ebraico; Greco; Inglese; Italiano; Portoghese; Serbo-croato; Sloveno; Spagnolo
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: commenti tecnici: commento della regista Phyllida Lloyd; scene inedite in lingua originale: brano musicale eliminato "Name of the Game"; errori; dietro le quinte (making of); testi canzoni: "Anatomia di un brano musicale "Lay All Your Love in Me"; dietro le quinte (making of): "Uno sguardo dietro le quinte"; speciale: "Come si diventa un cantante" - cammeo di Bjorn Ulvaeus; video musicale: "Gimme, Gimme, Gimme"
  • Meryl Streep Cover

    "Propr. Mary Louise S., attrice statunitense. Bionda, volto spigoloso dai lineamenti duri, occhi sporgenti, dopo gli studi d'arte drammatica ed esperienze di successo in teatro e in televisione, esordisce sul grande schermo alla fine degli anni '70. Il primo ruolo importante lo ottiene nel drammatico Il cacciatore (1978) di M. Cimino, dove interpreta Linda, la sensibile fidanzata rimasta sola. L'anno seguente fornisce due ottime prove come vendicativa Jill nel crepuscolare Manhattan (1979) di W. Allen e come moglie in attesa di divorzio nel drammatico Kramer contro Kramer (1979, con cui vince l'Oscar) di R. Benton. L'estrema professionalità (è famosa per lo studio maniacale dei personaggi) e l'eccezionale talento in pochi anni la portano a diventare una delle più grandi... Approfondisci
  • Pierce Brosnan Cover

    Attore irlandese. Giovanissimo, si trasferisce a Londra dove inizia a interessarsi di teatro diventando direttore di scena allo York Royal Theatre. Esordisce nel cinema con Quel lungo venerdì santo (Venerdì maledetto) (1979) di J. Mackenzie, ma il successo arriva solo con il serial televisivo Remington Steele (1982-87), trasmesso in Italia con il titolo Mai dire sì. Fisico atletico e aspetto da gentleman, appare perfetto per interpretare sia ruoli d'azione che figure dal grande fascino seduttivo, mitigate da una buona dose di ironia. Nel 1995 viene scelto come erede ufficiale di R. Moore e S. Connery per il ruolo del più famoso agente segreto dello schermo, James Bond, che interpreta in Goldeneye (1995) di M. Campbell, 007 - Il domani non muore mai (1997) di R. Spottiswoode, 007 - Il mondo... Approfondisci
Note legali