Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 18 liste dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
The Manchurian Candidate
6,99 €
DVD
Venditore: IBS
+70 punti Effe
6,99 €
Disp. in 5 gg lavorativi Disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,99 € Spedizione gratuita
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
TUTTOSULVIDEO
5,67 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
TUTTOSULVIDEO
5,67 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
6,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Allstoreshop
6,90 € + 4,50 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
OCCHIO AL FILM
6,99 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
6,99 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
8,49 € + 4,99 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Juke Box
15,40 €
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Vecosell
6,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,99 € Spedizione gratuita
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
TUTTOSULVIDEO
5,67 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
TUTTOSULVIDEO
5,67 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
6,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Allstoreshop
6,90 € + 4,50 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
OCCHIO AL FILM
6,99 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
6,99 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
8,49 € + 4,99 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Juke Box
15,40 €
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Vecosell
6,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Nome prodotto
6,99 €
Chiudi
The Manchurian Candidate di Jonathan Demme - DVD
The Manchurian Candidate di Jonathan Demme - DVD - 2
Chiudi

Descrizione


Rifacimento di un grande classico di Frankenheimer del 1962 Da diverso tempo ormai, il maggiore dell'esercito Bennett Marco non riesce a dormire. Di giorno tiene discorsi ispirati elogiando le gesta del suo plotone nel deserto kuwaitiano e l'eroismo del sergente Raymond Shaw, che ha ricevuto la medaglia d'onore per aver salvato la pattuglia di Marco. Ma nottetempo, i ricordi del deserto si trasformano in presagi sinistri e terrificanti. In realtà, Marco sospetta che le cose non siano andate esattamente come dichiarato nei resoconti ufficiali e che forse Shaw non è il glorioso eroe che tutti pensano. Quando Shaw intraprende l'avventura politica, candidandosi alla vicepresidenza sotto l'ala protettrice della madre, la discussa senatrice Eleanor Prentiss Shaw, Marco decide di verificare i suoi gravi sospetti. Ma con i vertici militari che mettono in discussione la sua salute mentale e il cordone della sicurezza che si stringe inesorabilmente intorno a Shaw, Marco si troverà a scoprire una verità scioccante e inimmaginabile prima che la corsa alla Casa Bianca si concluda.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2004
DVD
8010773100663

Informazioni aggiuntive

Paramount Home Entertainment, 2018
Terminal Video
125 min
Italiano (Dolby Digital 5.1); Inglese (Dolby Digital 5.1)
Italiano; Inglese
1,78:1 Wide Screen
commenti tecnici: commento del regista e dello sceneggiatore; dietro le quinte (making of): "Il nemico all'interno: dentro Manchurian Candidate"; scene inedite in lingua originale: 5 scene eliminate; interviste

Valutazioni e recensioni

3,35/5
Recensioni: 3/5
(17)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(5)
3
(6)
2
(1)
1
(2)
Rituccia
Recensioni: 4/5

Cast incredibile, regia impeccabile.The Manchurian Candidate è un film da vedere assolutamente. Fatto molto bene in ogni dettaglio, la storia è intensa e accattivante. il rapporto di meryl streep con il figlio è patologica ed è poi la causa di molti eventi scatenanti all'interno della storia. Danzel Washington come sempre si conferma uno dei best actor della sua generazione.

Leggi di più Leggi di meno
Ciro Andreotti
Recensioni: 3/5

Il remake del film del 1962, all’epoca diretto da John Frankenheimer, vede oggi Denzel Washington alle prese con coloro che si celano dietro agli incubi che l’affliggono, non un trauma che facilmente colpisce i reduci di qualunque guerra, ma bensì la più classica delle teorie del complotto di matrice USA. Se nel primo film era il pericolo rosso, e per la precisione cinese, a colpire i vertici della nazione americana; in tal caso è una multinazionale avida di potere a minare la base stessa della democrazia a stelle e strisce. Il romanzo di Rich Condon fra le mani del regista de Il silenzio degli Innocenti: Jonathan Demme e dei co sceneggiatori Daniel Pyne e Dean Georgaris diventa sia una spy story a forti tinte thriller e anche un inno all’inutilità e all’ opportunismo di qualunque conflitto, oltre che atto d’accusa contro chi manovra le fila della politica. Al solito maestoso Denzel Washington nel ruolo di un reduce senza pace apparente, all’attore originario della ‘Grande Mela’ fa da contraltare Meryl Streep in quello della morbosa senatrice Eleanor Shaw, madre del candidato alla casa bianca, per finire con Liev Schreiber, diventato noto per la serie di Scream, che sulla metà degli anni ’90, e fino ai primi anni 2000, riuscì a donargli una dose di meritata fortuna, e che qui interpreta senza colpo ferire un uomo facile agli sbalzi d’umore e vittima involontaria dei voleri di una madre dispotica. Presente un cameo del regista Roger Corman nel ruolo di un politico avido di potere; il tutto viene unito da una sana dose di pathos acuito da continui flashback provenienti dalle azioni di guerra del maggiore Marco. Pellicola che piacerà molto agli amanti del miglior Le Carrè, astenersi coloro che non amano eccessivamente i thriller complottisti e fin troppo classici.

Leggi di più Leggi di meno
Ernesto
Recensioni: 4/5

Un buon thriller psicologico. Anche se totalmente diverso (ma a tratti neanche molto) mi ha riportato alla mente un'altro bel film: "Allucinazione perversa", di Adrian Lyne.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,35/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(5)
3
(6)
2
(1)
1
(2)

Voce della critica

Un film solido e attuale dal finale serrato e denso di tensione

Trama

Jonathan Demme si confronta con John Frankenheimer nel remake di Và e uccidi (in originale The Manchurian Candidate) del 1962, per affrontare il tema caldo delle elezioni presidenziali.
Il Capitano dell'esercito degli Stati Uniti Bennet Marco, viene salvato dal Sergente Raymond Shaw da un'imboscata durante la guerra del Golfo in cui perdono la vita due uomini. Shaw, eroe di guerra, prosegue la sua ascesa fino ad arrivare a candidarsi per la vicepresidenza degli Stati Uniti, ma nella mente di Marco, ci sono dei punti oscuri. Lentamente i dubbi affiorano e si delineano le certezze. Complotto?
Costruito con un climax drammatico, come se fosse una bomba a orologeria, il film di Demme soffre per la lunghezza e per l'approfondimento dei dettagli della storia (presumibilmente per dare alla critica al sistema un valore reale).

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Jonathan Demme

1944, Baldwin, Long Island

"Propr. Robert J.D., regista statunitense. Dapprima critico cinematografico, si accosta alla professione di cineasta con R. Corman, in qualità di sceneggiatore. Esordisce nella regia con Femmine in gabbia (1974) dove emerge una già evidente originalità. L'esperienza con la New World di Corman si traduce nella direzione di altri film, e si conclude quando D. ha l'opportunità di realizzare Il segno degli Hannan (1979), un noir girato con magistrale senso del ritmo, tra commedia psicologica e thriller, con imprevedibili colpi di scena e un finale sorprendente. Il film è un sofisticato tributo al cinema di Hitchcock e rivela la vena anticonvenzionale e la grande personalità del regista che si conferma con il successivo Una volta ho incontrato un miliardario (1980), acida e dissacrante visione...

Denzel Washington

1954, Mount Vernon, New York

"Propr. D. Hayes W. jr. Attore statunitense. Interprete magnetico e affascinante, capace di attirare lo sguardo di ogni spettatore in virtù di un carisma scenico fuori dal comune, esordisce nel 1981 nella commedia Il pollo si mangia con le mani di M. Schultz. Impone il suo nome e il suo volto con Storia di un soldato (1984) di N. Jewison e soprattutto interpretando il leader sudafricano S. Biko in Grido di libertà (1987) di R. Attenborough. Nel 1989 vince il premio Oscar come attore non protagonista per Glory - Uomini di gloria di E. Zwick e nel 1990 recita in Mo' Better Blues di S. Lee, regista che lo dirige anche nel controverso Malcolm X (1992) e in He Got Game (1998). Icona della comunità afroamericana, in prima linea in molte battaglie civili, è superbo in Philadelphia (1993) di J. Demme...

Liev Schreiber

1967, San Francisco, California

Propr. Isaac L. S., attore e regista statunitense. Studia recitazione alla Yale School of Drama e alla Royal Academy of Dramatic Art di Londra ed esordisce a Broadway, continuando a lavorare in teatro, impegnato soprattutto in adattamenti shakespeariani, anche dopo il debutto al cinema (nel 1994 in Agenzia salvagente di N. Ephron). Sul grande schermo, ottenuta notorietà con il personaggio di Cotton Weary, sospetto assassino nella trilogia horror Scream (1996, 1997, 2000) di W. Craven, recita in RKO 281 - La vera storia di Quarto potere (1999) di B. Ross, in cui interpreta il giovane O. Welles, Kate & Leopold (2001) di J. Mangold, The Manchurian Candidate (2004) di J. Demme, L'amore ai tempi del colera (2007) di M. Newell. Nel 2005 firma la sua prima regia con Ogni cosa è illuminata, sul soggiorno...

Meryl Streep

1951, Summit, New Jersey

"Propr. Mary Louise S., attrice statunitense. Bionda, volto spigoloso dai lineamenti duri, occhi sporgenti, dopo gli studi d'arte drammatica ed esperienze di successo in teatro e in televisione, esordisce sul grande schermo alla fine degli anni '70. Il primo ruolo importante lo ottiene nel drammatico Il cacciatore (1978) di M. Cimino, dove interpreta Linda, la sensibile fidanzata rimasta sola. L'anno seguente fornisce due ottime prove come vendicativa Jill nel crepuscolare Manhattan (1979) di W. Allen e come moglie in attesa di divorzio nel drammatico Kramer contro Kramer (1979, con cui vince l'Oscar) di R. Benton. L'estrema professionalità (è famosa per lo studio maniacale dei personaggi) e l'eccezionale talento in pochi anni la portano a diventare una delle più grandi...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore