Manuale di sopravvivenza per psico-pazienti

Giorgio Nardone

Editore: TEA
Collana: TEA pratica
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
In commercio dal: 5 maggio 2011
Pagine: 180 p., Brossura
  • EAN: 9788850224753
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Quando ci ammaliamo ci troviamo di fronte alla scelta fondamentale, e importantissima, della persona che ci aiuterà a superare il momento difficile nel quale ci troviamo. Il crocevia della decisione è sempre arduo da affrontare, ma lo è molto di più se in quel momento non stiamo bene e siamo quindi più fragili, più confusi, più vulnerabili. Se poi la malattia che ci affligge è una cosiddetta "malattia della mente", lo sconcerto davanti alla vastità dell'"offerta" può portare all'immobilismo o a una decisione non consapevole, casuale. Giorgio Nardone, ricercatore e terapeuta egli stesso, ha saltato la barricata per unirsi alla schiera dei pazienti, calandosi nei loro panni ed esplorando da questa prospettiva le attuali offerte della psichiatria e della psicoterapia. Questo libro, ormai un classico del genere, rappresenta una guida per trovare il terapeuta giusto con il minimo costo personale, esistenziale ed economico.

€ 7,31

€ 8,60

Risparmi € 1,29 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: