€ 36,00

Venduto e spedito da IBS

36 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
 
 
 

Più di un trattato sociologico ha definito l'era che stiamo vivendo come l'era della multimedialità, un'affermazione che vuole indicare come diversi aspetti della vita delle nostre società siano condizionati dai nuovi strumenti della comunicazione. Si va da ambiti decisivi - come quello dell'economia e dell'e-government, alla cultura, fino all'intrattenimento e alla fruizione del tempo libero. Tutto avviene con il ricorso e nel contesto funzionale di quelli che sono stati classificati come i new media. La loro insistenza, capillare quanto decisiva, nella nostra realtà ha reso indispensabile lo studio e l'organizzazione didattica di una teoria e di un approfondimento delle tecniche degli stessi new media. Lo sforzo di questo manuale, per quanto è stato possibile, è quello di disegnare un assetto organico di una materia così multiforme e sparsa, fino ad oggi frammentata fra aspetti sociologici, storici, economici, quelli più propriamente giuridico-normativi e quelli tecnologici. Basti osservare quanto sia cresciuto l'interesse giuridico per i new media, oggetto di una vasta e crescente legislazione nazionale ed europea. L'obiettivo è quello di offrire uno strumento didattico e scientifico che ripercorre la nascita e l'affermazione degli strumenti della multimedialità, quella degli apparati tecnologici con le loro caratteristiche e attitudini, ed esamina il loro incardinarsi nei sistemi economici e nella complessità delle società organizzate. Inoltre, si è esaminato, sia pur con una visione d'insieme, lo spazio giuridico e normativo che i legislatori hanno creato per regolamentare la vita dei new media.