Matematica. Questione di metodo. Come affrontare la fatica dello studio e scoprire la bellezza. Preparazione ai corsi universitari

Marco Bramanti,Giancarlo Travaglini

Editore: Zanichelli
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 27 luglio 2009
Tipo: Libro universitario
Pagine: 352 p.
  • EAN: 9788808065735
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Questo libro vuole far incontrare due "parenti" che si parlano poco: la matematica della bellezza, che appare in alcuni libri divulgativi o conferenze, e la matematica della fatica, che molti studenti conoscono bene. Con l'acquisizione di un metodo di studio adeguato, meglio se attraverso esempi belli e interessanti, è possibile superare le difficoltà di questa materia e giungere ad apprezzarne la bellezza. "Matematica. Questione di metodo" serve per prepararsi allo studio della matematica nei corsi universitari e può essere usato durante gli ultimi anni della scuola secondaria o all'inizio dell'università, per lo studio individuale o per corsi di orientamento. La prima parte è dedicata alla lingua matematica: cosa significano e come si utilizzano espressioni quali "ogni", "esiste", "implica", "è falso", come si lavora con gli indici, cos'è una sommatoria, come si ragiona per induzione. La seconda parte affronta alcuni problemi specifici dello studio di un testo universitario di matematica: comprendere una definizione, capire un'idea e applicarla in nuovi problemi, correggere un ragionamento lievemente errato, discutere idee per risolvere un problema, saper ripetere una dimostrazione. La trattazione di questi argomenti è condotta attraverso esercizi nei quali è più importante il tipo di ragionamento richiesto che l'argomento su cui verte l'esercizio stesso.

€ 23,97

€ 28,20

Risparmi € 4,23 (15%)

Venduto e spedito da IBS

24 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ilbell81

    06/10/2015 09:14:28

    L'idea di scrivere un libro per studenti universitari per fargli acquisire la forma mentis necessaria per acquisire i concetti della teoria di analisi è buona. Ma gli esercizi riportati sono scarsamente commentati per uno che la forma mentis se la deve creare. Invito l'autore ad integrare l'opera ed ha commentare maggiormente gli esercizi proposti al fine di renderli fruibili da parte di studenti alle prime armi.

Scrivi una recensione