Stripe PDP
Un mattino a Irgalem - Davide D. Longo - copertina
Salvato in 4 liste dei desideri
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Un mattino a Irgalem
13,00 €
;
13,00 €
disp. in 3 gg lavorativi disp. in 3 gg lavorativi (Solo una copia)
+ 8,00 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Internazionale Romagnosi snc
13,00 € + 8,00 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Internazionale Romagnosi snc
13,00 € + 8,00 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Un mattino a Irgalem - Davide D. Longo - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Etiopia, 1937. Pietro, avvocato torinese, si ritrova col grado di tenente, in Africa per una missione spinosa: difendere un uomo che tutti vogliono morto. Il sergente Prochet, condottiero dei cosiddetti gruppi esploratori, ha sgozzato, squartato, devastato. Due pattuglie inviate nel deserto per recuperarlo sono svanite nel nulla. Ora è solo un personaggio scomodo, chiuso in una buia cella di Addis Abeba. Pietro tenta di aprire un varco nel silenzio ostinato di Prochet, per alcuni un eroe della guerra che ha dato all'Italia un impero, secondo i più "un matto, una bestia, uno che l'Africa gli ha fatto male". Ma perché hanno affidato proprio a Pietro quel caso a cinquemila chilometri dal suo Paese?
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2001
187 p.
9788871683225

Valutazioni e recensioni

4,4/5
Recensioni: 4/5
(5)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
francesco
Recensioni: 5/5

Splendido! Con un linguaggio asciutto, breve, spezzato, Longo riesce a costruire, in poche pagine, un romanzo che colpisce al cuore e che offre al lettore tutto il senso di tragedia, di ferita, di tristezza, di dolore provocati dalla guerra. Non posso non dare il massimo dei voti, così come è stato per "L'uomo verticale". Finalmente uno scrittore italiano degno di questo nome!

Leggi di più Leggi di meno
Oblomov
Recensioni: 3/5

Un po' "Cuore di Tenebra" e un po' "Tempo di uccidere", pur senza essere né Conrad né Flaiano. Originale l'ambientazione "imperiale", la cui atmosfera solo un professore di liceo - o qualcuno particolarmente interessato all'epoca - poteva ricostruire così credibilmente in poche pennellate. Evidentemente la scuola Holden, dalla quale mi sembra che Davide Longo provenga, con lui non è riuscita a fare troppi danni.

Leggi di più Leggi di meno
Gwynplaine
Recensioni: 4/5

bravissimo.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore