Il medico di Van Gogh. L'importanza del rapporto medico-paziente

Francesco E. Negro

Editore: Franco Angeli
Anno edizione: 1998
In commercio dal: 28 novembre 2003
Pagine: 192 p.
  • EAN: 9788846406224
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
"Il medico di Van Gogh" va oltre la biografia di un artista, è la storia di un rapporto medico-paziente. Van Gogh è bisognoso di aiuto. Si sente alienato dalla società e cerca nella natura ispirazione e nell'arte rifugio. Scappa da se stesso e dall'ideologia della modernità della quale è rappresentante. Detesta la solitudine, ma la libertà lo impaurisce ancora di più. Gachet non è "il" medico di Van Gogh e, anche se lo assiste nelle ultime ore, non si comporta da medico. Non sa prevenire le sue reazioni né riesce a capirlo e ad aiutarlo. Gachet lo accoglie a casa. Vincent gli fa due ritratti e un'incisione, ma anche da lui si sente abbandonato. Poi il tentato suicidio, un colpo di pistola verso se stesso o un urlo verso Gachet?

€ 27,50

Venduto e spedito da IBS

28 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile