Recensioni Memorie di un'opera d'arte. La marchesa Casati

  • User Icon
    MCF
    14/12/2018 16:10:37

    Scarlini dipinge la contessa Luisa Amman Casati come una donna votata al divertimento, dotata di un gusto macabro e di una superficialità incredibile che l'ha portata alla bancarotta. L'autore ha il merito di ricordare un personaggio originale che ha condizionato la moda della sua epoca e di quelle successive; ma, forse per la mancanza di materiale, non riesce ad essere particolarmente avvincente. La mia opinione personale è che le biografie femminili andrebbero scritte dalle donne, più esperte di vestiti, trucchi, gioielli e di tutto quanto riguarda e interessa l'universo femminile. Inoltre mancano fotografie e ritratti senza i quali una biografia diventa asettica.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    10/02/2015 23:01:12

    La nipote della divina marchesa, Lady Moorea Black, scrisse di lei: "Se vedeva qualcosa che le piaceva, doveva averla. Per cui, se voleva una cosa che avevi tu, si toglieva uno dei suoi gioielli e te lo dava, anche se quello che prendeva in cambio non valeva niente".

    Leggi di più Riduci