Recensioni La mente prigioniera

  • User Icon
    16/05/2020 21:42:59

    Quando si ha a che fare con una dittatura che usa l'ideologia per controllare e espandere il potere, anche la mente più brillante è sottoposta al dilemma se andarsene dal proprio paese o restare, con calcolo delle conseguenze per entrambe le scelte. Quando la Storia si è sostituita a Dio, ovvero quando non solo era impedito scrivere ciò che si sentiva ma anche pensare dopo aver vissuto totalitarismi, guerre e rischiato di perdere identità nella tempesta della prima metà del secolo scorso. Eppure non è un saggio, ma un narrare fluido e poetico che entra dentro. Consigliato.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    20/09/2019 19:26:17

    Czeslaw Milosz era un grande poeta e scrittore. Questo libro parla dei problemi che sono attuali anche oggi. la mente prigioniera

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    14/09/2004 19:44:54

    Il libro dello scrittore Premio Nobel pe la letteratura non solo è da leggere ma è da tenere in biblioteca come attenta e fine analisi del lavoro intellettuale e artistico nell'est sottoposto, in quegli anni, alla censura ideologica di Stato con le relative conseguenze sanzanatorie per la porpia vita personale .Must!

    Leggi di più Riduci