Le meraviglie del possibile. Antologia della fantascienza

Curatore: S. Solmi, C. Fruttero
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 4 giugno 2014
Pagine: 566 p.
  • EAN: 9788806222635

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Fantascienza - Fantascienza

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Un appuntamento memorabile per i cultori del genere e per tutti coloro che amano la letteratura d'intrattenimento intelligente. Da una produzione ricchissima sono stati scelti ventinove racconti di autori importanti, da H. G. Wells a Robert Sheckley, da Philip K. Dick a Ray Bradbury, da Richard Matheson al grande maestro Isaac Asimov. Colpi di scena, dimensioni stravolte, ora grottesche ora caricaturali, interrogano il presente nello schermo deformato del futuribile, facendo di questa storica antologia, pubblicata per la prima volta nel 1959, una galassia di racconti vorticosi e incalzanti, destinati a rimanere nel tempo.

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Sandro Gramm. '74

    09/11/2018 07:43:43

    Storica antologia dell'età dell'oro della fantascienza, curata da Solmi e Fruttero (prima edizione 1959). Magistrale e corposa raccolta di racconti dei giganti della science fiction. Due splendide storie di Bradbury, "Ora zero" e "Il Veldt", uno dei capolavori di Arthur Clarke, "I nove miliardi di nomi di Dio", il miglior racconto di Philip Dick sugli androidi "Impostore", Richard Matheson con "L'esame" e il divertente e tragico "Acciaio". Altri mostri sacri come Robert Heinlein con la sua casa trappola "La casa nuova", i pionieri H.G. Wells con le visioni di "L'uovo di cristallo", e A.E. Van Vogt con il sorprendente "Villaggio incantato". A seguire tre racconti di F. Brown, "Un uomo esemplare" , "Il duello", ed il brevissimo classico "La sentinella". E ancora meritevoli di nota i lavori di C. Simak, W. Miller, W. Tenn e Asimov . Consigliato a quei lettori, magari di giovane età, che vorrebbero scoprire quegli autori che hanno fatto la storia della fantascienza. Semplicemente illuminante.

  • User Icon

    Fabrizio

    05/07/2016 10:04:24

    La miglior raccolta di racconti di fantascienza. Autori di primissimo piano e livello (Brown e Bradbury su tutti ma qui ci sono TUTTI). Racconti da antologia. Letta tutta d'un fiato. Imprescindibile anche per chi non ama il genere. La traduzione è di 60 anni fa e un po' qui e là se ne sente il peso, però direi che di meglio in giro non c'è.

  • User Icon

    Romano De Marco

    20/02/2007 12:34:24

    Pubblicata per la prima volta alla fine degli 50, questa antologia rimane la migliore e la più completa nel suo genere. Racconti di qualità che esplorano diversi aspetti della SF, tutti però legati al concetto che la fantascienza debba essere una proiezione in scenari e situazioni futuri (o comunque immaginari) delle nevrosi, le problematiche, le ossessioni della vita reale, quella del presente che tutti viviamo e conosciamo. Non un genere di intrattenimento, non solo, piuttosto un diverso modo di intendere la letteratura. Un modo divertente, appassionante, convincente. Una raccolta super consigliata a tutti, soprattutto a chi non ha mai letto nulla di fantascienza e ritenga di non essere attratto da questo genere.

Scrivi una recensione