Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

I mercenari 3. The Expendables

The Expendables 3

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Expendables 3
Paese: Stati Uniti
Anno: 2014
Supporto: DVD
Salvato in 22 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 3,00 €)

Barney, Christmas e il resto della squadra si riuniscono per affrontare Conrad Stonebanks, ex Expendables e ora trafficante di armi senza scrupoli, già ucciso da Barney e dai suoi anni prima, o almeno cosi credevano. Stonebanks, sfuggito alla morte, ha ora come principale missione quella di eliminare tutti i membri della vecchia squadra. Ma quello che non sa è che Barney ha deciso di rinnovare gli Expendables con giovani reclute più veloci ed esperte di alta tecnologia. Sta per iniziare lo scontro più esplosivo mai visto prima.
3,57
di 5
Totale 7
5
2
4
2
3
2
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    sergio

    17/05/2020 21:35:44

    Buon film d'azione dove si possono vedere i più grandi attori dell' action movie capitanati da Silvester Stallone. Buono l' equilibrio tra action e humor.

  • User Icon

    Giordana

    05/03/2019 17:01:05

    Un film da rivedere più e più volte, gradito anche il coinvolgimento di attori più giovani. Le vecchie glorie comunque restano i migliori.

  • User Icon

    Loretta

    23/02/2015 11:20:18

    che spettacolo, tutti i tesori della mia infanzia riuniti in questi splendidi tre film, vale la pena acquistare il cofanetto!

  • User Icon

    Ernesto

    06/01/2015 16:46:27

    È certamente la trilogia(almeno fin ora)dove si è visto raggruppato il meglio dell'action movie internazionale. Pochi i nomi ancora mancanti. Forse De Niro; Segal; Reno. Ma c'è ancora spazio per un quarto capitolo. Nell'insieme la squadra funziona anche se tutti i componenti sono votati al suicidio e con qualche rotella fuori di posto. Ma il più "pazzoide" di tutti credo che sia Banderas. D'altra parte da uno che parla con una gallina non c'èra d'aspettarsi di meglio.

  • User Icon

    tommaso

    18/11/2014 12:13:57

    a Stallone stavolta và male,un giusto flop che pone fine a questa pagliacciata,solo il primo film poteva essere gradevole se visto con ironia, ma ora...andatevene in pensione fate più bella figura.

  • User Icon

    Freddy

    15/11/2014 15:18:05

    Oddio, non è poi tutto sto gran dire di film, è un vero e proprio prodotto precompilato...si non annoia e ci sono tanti attori di grande fama, ma la storia, le inquadrature, la fotografia, la computer grafica, i dialoghi, tutto è già stato visto e preso dai videogiochi e potrei dire che sia davvero qualche cosa di ancora più preconfezionato rispetto agli altri due film, quindi si è piacevole da guardare, ma niente di più. L'unica cosa abbastanza innovativa sarebbe il reclutamento dei nuovi mercenari. Non per niente è anche stato condiviso in rete qualche settimana prima della sua uscita ufficiale, senza però fare flop al botteghino. Si sta parlando addirittura di fare un quarto film, ma mi auguro che si fermino qui perché con questo hanno detto veramente tutto quello che avevano da dire.

  • User Icon

    Simone

    02/10/2014 16:14:50

    Come sempre merita gli applausi e un pieno riconoscimento per il cast corale reso ancora più stellare e più popolare anche con l'ingresso di Harrison Ford e di Mel Gibson. Un voto in meno invece va alla storia in sé che, rispetto alla scelta di tutti gli interpreti, è stata messa in secondo piano, ma è evidente dato che questo prodotto è stato fatto per omaggiare il genere d'action-movie stile anni '80 e '90. La differenza che ha con il secondo è la parziale rimozione del lato comico (qui interpretato molto bene da Banderas) e l'aggiunta di un maggior senso di pericolo, per questo si avvicina di più al primo. Punteggio pieno a tutti i ruoli interpretati, fatta eccezione per quelli di Scwharzenegger e Jet Li che da principale protagonista del primo film è passato ad essere una breve comparsa in questi ultimi due. Wow, non vedo l'ora che esca la versione in dvd anche di questo terzo film per poterlo collezionare!

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Produzione: Universal Pictures, 2014
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 126 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Spagnolo
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Sylvester Stallone Cover

    Propr. Michael S. Enzo S., attore, sceneggiatore e regista statunitense. Dopo un'apparizione in Il dittatore dello stato libero di Bananas (1971) di W. Allen, raggiunge la notorietà a livello mondiale negli anni '70 e '80 nei panni del pugile Rocky Balboa e in quelli dell'ex marine Rambo, protagonisti rispettivamente di cinque e di tre film. Rocky (1976) di J.G. Avildsen, capostipite della serie, lo consacra con l'Oscar per il miglior film. Subito dopo inanella una lunga serie di successi al botteghino tra cui: Nick lo scatenato (1984) di B. Clark, Tango & Cash (1987) di A. Konc?alovskij, Cliffhanger - L'ultima sfida (1993) di R. Harlin, Demolition Man (1993) di M. Brambilla, Cop Land (1997) di J.?Mangold e La vendetta di Carter (2001) di S. Kay, nei quali ripropone quasi sempre la stessa... Approfondisci
  • Antonio Banderas Cover

    Propr. José A. Domínguez B., attore e regista spagnolo. Formatosi presso l’Accademia d’arte drammatica della sua città natale, si trasferisce a Madrid dove incontra P. Almodóvar che ne valorizza l’aspetto fisico e le doti interpretative in film come Matador (1986), La legge del desiderio (1987), Donne sull’orlo di una crisi di nervi (1988) e Légami! (1990). Bruno, occhi scuri, prototipo del sensuale fascino mediterraneo, conquista anche il mercato statunitense: è l’omosessuale amante di T. Hanks in Philadelphia (1993) di J. Demme, il perfido Armand di Intervista col vampiro (1994) di N. Jordan e il protagonista di Desperado (1995) di R. Rodriguez, seguito del fortunato El Mariachi girato nel 1992 dallo stesso regista. Sposatosi con M. Griffith (conosciuta sul set di Two much - Uno di troppo,... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali