I mestieri del libro. Dall'autore al lettore

Oliviero Ponte Di Pino

Editore: TEA
Collana: TEA pratica
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
In commercio dal: 22 maggio 2008
Pagine: 238 p., Brossura
  • EAN: 9788850215898
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Il volume segue l'affascinante viaggio del libro dall'autore al lettore, dall'idea iniziale al consumatore finale: spiegando le successive fasi della lavorazione, le diverse figure professionali coinvolte (dal redattore ai grafici, dalla direzione editoriale all'ufficio diritti, dagli agenti agli scout, dal marketing all'ufficio stampa, dai venditori ai librai), le diverse tecnologie utilizzate, i trucchi del mestiere. Questo percorso, da sempre all'incrocio tra cultura e mercato, sospeso tra tradizione e innovazione, è corredato da una serie di informazioni storiche (il libro da Gutenberg ad Amazon.com e agli e-books), oltre che di date e tabelle indispensabili per capire il rapporto tra autori, editori, librai, critici e lettori. Un volume di riferimento che risponde alle mille curiosità di chi si avvicina al mondo dell'editoria libraria (e magari anche a quelle di chi ne conosce molto bene una parte, ma non padroneggia l'intera filiera) e illustra la terminologia specifica del settore (in italiano e in inglese).

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Davide

    23/09/2018 16:21:37

    Questo è un libro che parla di libri, un testo interessante per la sua agilità e chiarezza per chi è incuriosito dal mondo dell’editoria. Il protagonista, il libro appunto, è inteso non solo come oggetto di desiderio per il lettore, ma anche come prodotto industriale (essenzialmente culturale) alla cui realizzazione prendono parte tutti coloro che (autore, editore, distributore, etc.) svolgono appunto i mestieri del libro a cui si riferisce il titolo. La materia viene trattata sempre in modo tecnico, ma di facile comprensione; la scrittura è scorrevole e la lettura risulta perciò particolarmente piacevole. Alcuni argomenti sono trattati in modo più approfondito rispetto ad altri, ma in generale il libro adempie a pieno titolo alla sua missione e lo consiglio. È corredato di una bibliografia ricchissima e utilissima per chi voglia approfondire e soprattutto vi è un indice anche esso particolarmente ricco che facilita una consultazione rapida e selettiva degli argomenti, utile soprattutto per chi non ha tanta dimestichezza con i termini dell’editoria. È un libro che vale davvero la pena leggere.

  • User Icon

    Mario

    25/07/2012 21:34:21

    Questo libro è una lucida testimonianza e una guida essenziale alla vita di un libro e al suo percorso di crescita e di morte. L'autore svela tutto quanto c'è dietro alla creazione di un libro, dall'arrivo del manoscritto sulla scrivania dell'editore fino al suo posto nella libreria del lettore. E' al contempo una guida all'editoria e al suo mondo, che svela e spiega le figure che ci lavorano: che cos'è l'editor? E l'editore? Com'è strutturata una casa editrice? Come funziona il processo di stampa e di impaginazione? Chi lo gestisce? Come fa il libro stampato ad arrivare in libreria? Quali meccanismi regolano la promozione, la pubblicità, le rese e il bilancio? Cosa fa il libraio? Alle risposte a queste e a moltissime altre domande si affiancano una breve storia dell'editoria italiana e della stampa, tabelle, testimonianze e un'utilissima bibliografia per approfondire. Questo di Ponte di Pino è un lavoro estremamente interessante per comprendere l'enorme mole di lavoro e di lavoratori che sta dietro a ogni libro che teniamo nei nostri scaffali o che vediamo nelle librerie. Ci fa capire come una casa editrice sia una vera e propria azienda con responsabili acquisti, responsabili vendite, segretarie, contabili, responsabili marketing... E nello stesso tempo ci fa capire quanto sia interessante anche la storia degli editori più famosi che più di tante altre cose hanno segnato la cultura italiana dall'Ottocento a oggi. L'unica pecca è forse la sintesi degli argomenti: l'approfondimento è infatti lasciato alla bibliografia finale, che propone una miriade di libri per saperne di più. In ogni caso, si tratta di un'ottima introduzione all'argomento che riesce a rispondere a tutte le domande e le curiosità e nel frattempo ne fa nascere altre. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Anna

    21/07/2011 09:30:03

    A volte un po' veloce su alcune tematiche, altre fin troppo approfondito. Può comunque essere un utile approccio riassuntivo, per chi non conosce nulla di questo difficile, spesso povero, mondo culturale e imprenditoriale.

  • User Icon

    Francesca Pattanaro

    24/03/2009 11:07:18

    Libro molto interessante e scorrevole. Può essere utile per farsi un'idea generale del processo editoriale e di tutto ciò che sta dietro alla produzione e messa in vendita di un libro. I mestieri del Libro non approfondisce molto alcune tematiche, come per esempio l'evoluzione che l'editoria ha subito con l'avvento di Internet, tuttavia fornisce un quadro dettagliato e chiaro della situazione generale, e gli spunti per eventualmente approfondire altrove le tematiche di proprio interesse.

  • User Icon

    Benedetta

    28/11/2008 08:50:55

    Questo vademecum agile, chiaro, tecnico ed insieme di scorrevole e interessante lettura è una miniera di informazioni. Dello scrittore traluce l'amore del bibliomane, la perizia del bibliofilo, la pragmaticità "biblivendola"

  • User Icon

    Eliana

    24/09/2008 14:16:33

    Un libro molto interessante che svela ciò che si nasconde dietro la nascita di un libro fino a quando arriva a casa di noi lettori. Molto scorrevole.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione