Metal Gear Solid 3: Snake Eater

Età consigliata: PEGI

€ 50,00

Venduto e spedito da AntMan

Solo 1 prodotto disponibile

+ 6,00 € Spese di spedizione

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    gianluigi

    27/02/2009 21:18:16

    Msg3????il gioco+ bello della mia vita lo consiglio a tutti!!snake è il mio eroe preferito da Jak C puglia

  • User Icon

    Silvio

    26/02/2009 14:43:45

    Capolavoro assoluto, uno dei migliori titoli per PS2!! ...quando lo si finisce si sente un senso di smarrimento per quanto coinvolge... Grande Snake!

  • User Icon

    Andrea

    24/11/2006 22:00:58

    Metal Gear Solid 3: Snake Eater è tutto ciò che si può chiedere a un gioco stealth, grafica mozzafiato, storia da capogiro, e poi c'è Snake.... più tosto che mai. La storia si ambienta in Russia ai tempi della Guerra Fredda, il nostro eroe dovrà infiltrarsi per salvare uno scienziato, Sokolov, che ha progettato un carro-armato che lancia testate nucluare a centinaia di chilometri di distanza e che i Russi vogliono produrre in serie ed usare contro gli U.S.A. ma le sorprese non mancano e.... non si sa mai se si potrà presentare qualche imprevisto. CIAUUUUUUUUUU!!!!!!!!!!!!!!!

  • User Icon

    Jack

    26/05/2006 17:52:18

    Un gioco davvero ben riuscito, soprattutto dal punto di vista grafico, e che presenta una storia particolarmente coinvolgente e ricca di colpi di scena. L'unica cosa che ancora non mi soddisfa e che a mio parere penalizza anche i capitoli precedenti è sicuramente la longevità che certo non si addice ad un potenziale capolavoro come metal gear solid 3.

  • User Icon

    shigekuni

    02/01/2006 10:55:19

    gran gioco, appaga le aspettative e non perde il confronto coi capitoli precedenti. peccato le armi che in questo capitolo non sono fedeli al 100% con la realtà,anzi..il motore grafico è ottimo e i comandi del personaggio sono all'altezza in ogni situazione..solo quando snake è sdraiato ci vuole un pò di pazienza per i movimenti più sensibili..ci sono diversi elementi di giochi platform,alla tomb rider insomma, non sono fastidiosi ma mgs è un tactical, non un platform..i boss di livello sono in perfetto stile MGS,vagamente simili ai boss di altri giochi,onestamente non sarebbe stata male un'innovazione:applicando le strategie di combattimento dei precedenti mgs i boss si sconfiggono con facilità, troppa..molto belle le FMV e l'audio è come sempre spettacolare. un gioco ottimo, vale, da solo, l'acquisto della consolle. se mai ci sarà un MGS 4 spero ci siano innovazioni importanti, non solo nella gamma dei movimenti ma in tutto il 'walkthru' del gioco, che con differenze più o meno evidenti, ricalca in tutto e per tutto gli altri capitoli.

  • User Icon

    ^master^

    27/11/2005 14:46:52

    L'ultimo capolavoro konami uscito per ps2 di questa saga, mi ha lasciato veramente impressionato! l'unico difetto è che, anche se le guardie vengono attaccate con il lanciarazzi (RPG-7) i loro corpi restano intatti!!! che pizza! per il resto direi che è un gioco veramente reale al 100%... il nuovo sistema della mimetizzazione è sensazionale oltre al bisogno di procurarsi il cibo da soli! cmq ci sono veramente molti segreti ancora da scoprire su questo fantastico gioco! la cosa che mi ha toccato di più è il finale... la morte di The Boss... stavo x piangere come Snake stesso ma cmq sia... sn rimasto impassibile anche se nel cuore... cmq... ci si vede raga! la mia mail la conoscete se avete problemi con qst gioco mandatemi una mail!!! ciauuuuuuuuuuuuuuuuz! ^^ dal vostro amico ^master^

  • User Icon

    Francesca

    22/09/2005 23:47:30

    una sola parola: BELLISSIMO

  • User Icon

    Michele

    26/07/2005 17:21:03

    Mi sento di dover ringraziare Hideo kojima a nome di tutti perchè ha creato un capolavoro! Ho letto che alcuni giudicano questo capitolo della saga poco longevo, io non sono d'accordo, perchè secondo me Hideo ha lasciato spazio per degli eventuali remake di Metal Gear che c'erano per NES, rigurdanti le vicende di Outer Haven e Zanzibar dove Solid Snake affrontera suo padre Big Boss che è il protagonista di questo terzo capitolo!

  • User Icon

    michele

    20/07/2005 14:05:20

    Mah. Il gioco non mi ha entusiasmato come pensavo.Soprattutto la longevita', lo finito dalle 8 del mattino alle 8 di sera a modalita' normale. Certo,il gioco apparte quello non e male, pero' mel'aspettavo piu' innovativo, invece di giocabilita e' troppo uguale a gli altri mgs. Be' speriamo che il prossimo sia piu' innovativo e divertente,perche' questo mi a deluso.

  • User Icon

    Rocky

    20/06/2005 14:09:02

    Ah ragazzi! se tutti i giochi di azione e avventura fossero così.......... Be' ke dire, i giudizi tecnici li avete già dati tutti voi, a me nn resta ke confermare i vostri 10.Il mio unico problema riguarda il finale del gioco nel quale nn ci ho capito molto e spero ke qualcuno mi possa spiegare presto perkè io ora ke ho finito questo gioco soffro tremendamente perkè nn so più cosa fare!!!!

  • User Icon

    EMILIANO

    11/06/2005 19:12:54

    Hideo Kojima è un Dio!!Questo è sicuramente il gioco più bello che abbia mai potuto fare. "Snake Eater" è un gioco interattivo nel vero senso della parola:il nostro eroe si deve procurare il cibo nella foresta, nutrendosi di rane, serpenti, conigli, e addirittura coccodrilli. Peccato però che, se il cibo raccolto non viene mangiato subito, nel giro di 2 giorni si ammuffirà, e persino Snake dirà:"It was rotten"(era marcio), e gli verrà un tremendo mal di pancia. Altra cosa interessante è il fatto che Snake ha l'opportunità di curarsi le ferite e le ossa rotte con bende, garze ed acqua ossigenata. Il nostro eroe si dovrà adattare anche all'ambiente circostante, usando delle mimetiche di colore sempre diverso, affinchè il nemico non lo veda. Bellissima la storia d'amore inserita nel gioco, che però non ha un lieto fine:si sa, i cosiddetti "duri" non hanno una donna, sono lupi solitari. Anche i colpi di scena finali sono da notare:rendono il gioco più attraente. Il doppiaggio inglese e le musiche giapponesi fanno di "Snake Eater" un titolo unico, poichè se si perde una sola parola dei dialoghi non si capisce più nulla del discorso. La giocabilità e la longevità di questo gioco sono magnifiche, poichè quando sconfiggi i boss senti di avere fatto un favore al mondo intero. Purtroppo, però, gli scontri con The End, The Sorrow e The Boss non sono così semplici. Specialmente lo socntro col più anziano fa perdere divertimento al gioco, però nel complesso non smetteresti mai di giocarci. Grazie Sig. Kojima, per averci regalato un sogno, con l'augurio di trovare al più presto nei negozi Metal Gear 4.

  • User Icon

    GK2

    29/05/2005 23:10:55

    Capolavoro

  • User Icon

    Conan

    19/05/2005 20:38:47

    Snake is the only true hero.Fantastico...........

  • User Icon

    emanuele

    13/05/2005 13:33:20

    gran bel gioco, ma longevità:0!!! Ed è una pecca troppo grossa per un gioco del genere.....

  • User Icon

    Achille

    01/05/2005 16:40:01

    Difficile dare un giudizio così dissonante dagli altri. Ma il coraggio di dire quello che si pensa è senz'altro più apprezzabile del disastroso risultato di Kojima, errore forse frutto del coraggio di osare. Il personaggio principale, più che un D'annunzio, somiglia al Walker Texas Ranger: una parodia di ciò che era: il gioco si presenta con la pancetta e i capelli tinti. Davvero improponibile per un vero amante del genere. Salvo solo la giocabilità, poiché anche un bambino sarebbe in grado di giocarci.....E non so se è un merito o demerito. Senza parlare della grafica: Ormai le soluzioni grafiche 3d tipo Matrix hanno fatto il loro tempo: provocano solo vertigini e claustrofobia al povero disgraziato che si pone davanti allo schermo, per provare delle emozioni. Alla fine le emozioni possono uscire sottoforma liquida dal naso e dalla bocca. La confezione è stata molto apprezzata da mio Nonno come fermacarte.

  • User Icon

    Jigen

    12/04/2005 14:23:13

    Un capolavoro assoluto per il monolite nero. Con il terzo capitolo si scava nel passato dei vari metal gear, inserito in un contesto storico esistito, affascinante quanto assurdo. La giusta miscela di stealth ed azione accoppiati ad uno scenario prevalentemente naturale è qualcosa di inimitabile, lasciando il giocatore di decidere la migliore tattica, se continuare da preda o da predatore. Dopo 4 ore di gioco a prendere confidenza con uno Snake meno "tecnologico" (non c'è più il radar con il cono di visione delle guardie, bisogna andare a "senso") a tratti frustrante, si apprende il sistema di controllo del nostro eroe a tal punto da fare cose incredibili. La quantità di segreti e di "chicche" (con la visuale in soggettiva durante le sequenze cinematiche col tasto R1 fa scoprire cose aldilà dell'immaginazione - provare per credere) è incredibile, fino ad arrivare all'originalità dei boss, MGS3 ritorna ai fasti del primo episodio per PSOne. Menzione speciale per la spettacolarità delle sfide con i boss The End e The Sorrow, i quali fanno vacillare il trono di Psycho Mantis in MGS1. Inoltre le innovazioni nel gameplay, come la tecniche di mimetizzazione, il rifocillarsi cacciando la fauna locale, il riposarsi da una sequenza di combattimento aggiungono spessore a tutto il gioco, aumentando la longevità e provare altre soluzioni per arrivare alla fine. Anche stavolta, meglio delle precedenti, Hideo c'ha messo l'anima e si vede, per l'ultimo episodio da lui diretto. Un gioco che si piazza dritto sull'olimpo dei videogiochi, il quale una volta finito vi farà tenere spenta la PS2 per diverso tempo, con il pensiero che non riuscirà a darvi di meglio.

  • User Icon

    GIUSEPPE

    11/04/2005 21:58:14

    merita di essere comprato!I FILMATI poi sono molto realistici!Davvero lettori compratelo non ve ne pentirete

  • User Icon

    mauro miglino

    08/04/2005 18:23:11

    Il più bel gioco che io abbia mai visto.sSolo un difetto:non è molto longevo

  • User Icon

    alfio

    06/04/2005 13:08:34

    Rispetto agli altri capitoli sono rimasto sorpresso che il Sign. Hideo kojima abbia curato molto la grafica del gioco ma si sia basato solo alla giocabilità e abbia trascurato la longevità del gioco in se... Non posso basarmi sul sonoro perchè nn ho il (DolbySuonRaund)credo che si scriva cosi', sono molto contento della giocabilità ma voglio di + sono cotto di questo gioco!!!! Restando sino 11 ore attacato senza mai scollarmi dal telescermo "e mia madre mi stava levando la mia "vita" la Play"..... Sign. Hideo un apprezzamento se nn c'era lo devevamo inventare "grazie di esistere" e di creare per noi questi fantastici giochi....

  • User Icon

    Napoli1986

    27/03/2005 03:23:32

    Io sono un gtandissimo appasionato di Metal Gear, ho finito decine di volte sia il primo che il secondo episodio di questa fantastica serie frutto del genio di Hideo Kojima, ma sono deluso dalla trama di questo terzo capitolo, poichè è del tutto estranea da quelle delle precedenti episodi. Questo non può che provocare in me grande dispiacere poichè tante domande, che sopratutto il secondo episodio ha sollevato, rimarranno, se MGS 4 parlerà di altro come la Konami ha affermato, irrisolte. Una di questa è : COSA SONO REALMENTE I PATRIOTS, PERSONE REALI O FORME DI VITA SOLTANTO VIRTUALI?

Vedi tutte le 23 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione