Mi dicevano che ero troppo sensibile. Per chi si sente sbagliato, un percorso per scoprire come tramutare l'ipersensibilità in una risorsa preziosa - Federica Bosco - ebook

Mi dicevano che ero troppo sensibile. Per chi si sente sbagliato, un percorso per scoprire come tramutare l'ipersensibilità in una risorsa preziosa

Federica Bosco

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Vallardi A.
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 745,37 KB
Pagine della versione a stampa: 234 p.
  • EAN: 9788869877940

77° nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Salute, famiglia e benessere personale - Self-help e valorizzazione personale - Self-help: opere divulgative

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 3,99

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
Fai un regalo

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«Ho sempre saputo di essere troppo sensibile. Fin da quando ero piccola mi accorgevo di non percepire le cose come gli altri bambini, ma di sentirle in maniera molto più profonda, intensa, lacerante, da qualche parte fra il cuore e la pancia. Però non riuscivo a esprimerle in nessun modo...» È così che Federica Bosco ci introduce tra i chiaroscuri di un universo ancora sconosciuto, spesso trascurato persino dalla psicologia e dai tanti specialisti che dovrebbero occuparsi delle mille sfumature dell'animo umano. Un universo popolato da creature particolarmente 'frangibili', dotate di antenne che percepiscono con la potenza di radar le gioie e il dolore altrui, che si sentono diverse dai più, e spesso a disagio, che temono i rumori e qualunque stimolo violento, che si definiscono certamente 'difficili', ma anche creative, generose ed empatiche. Insomma, creature ipersensibili. Ed è nel loro mondo segreto, tra le sfumature di personalità complesse e affascinanti, tra idiosincrasie e virtù, che ci porta per mano una delle scrittrici italiane più amate, firmando un libro che è insieme un manuale e un'intima confessione, capace di dare a chi fino a oggi si è sentito solo e incompreso il coraggio, l'autostima e la forza per alzare la testa. Mettere le ali. E scoprire che quello che credevano un handicap in realtà può essere uno straordinario superpotere.
4,59
di 5
Totale 22
5
17
4
2
3
1
2
2
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Tittigi

    15/03/2019 15:06:52

    Non ho compreso lo "scopo" di questo libro, ma sopratutto non ho capito cosa l'autrice intendesse farmi scoprire attraverso il suo vissuto e le considerazioni ovvie di chi ha problemi analoghi. Ho trovato questa lettura noiosa e per quanto mi riguarda banale. Assegno 2 stelline perché Federica Bosco mi è simpatica.

  • User Icon

    jap003

    11/03/2019 17:42:48

    Mal comune mezzo gaudio? Forse leggendo Federica Bosco e riconoscendosi nella descrizione della sua fragilità possiamo capire che non c'è niente di male ad essere così e rinfrancarci dai giorni tristi del passato, per non ricaderci più in futuro.

  • User Icon

    Monica

    08/03/2019 15:59:58

    Ottimo libro! L'autrice parte dalle proprie esperienze personali per costruire un saggio che ha il sapore di una chiacchierata fra amici, ma contemporaneamente offre tantissimi spunti di riflessione.

  • User Icon

    n.d.

    07/03/2019 10:21:57

    Questo libro è stato per me un colpo al cuore, sembrava parlasse proprio di me, è stato davvero sconvolgente leggere la mia storia in un libro, è stato meraviglioso capire finalmente che non sono io quella strana, io sono così e basta, senza sensi di colpa, senza colpe di nessun tipo.\nCommovente davvero.

  • User Icon

    LUCIA

    28/01/2019 10:17:33

    Un libro che parla di me fin dalla prima pagina. E' stato come ricevere una carezza all'anima. Grazie a questo libro, ora ho capito che non sono la sola a vivere malissimo certe emozioni, e che non sono strana, fatta male, come tante volte mi è stato detto. Ho capito che sono semplicemente diversamente sensibile.

  • User Icon

    Sara

    24/11/2018 08:40:32

    Come ho aperto questo libro mi sono sentita capita davvero, non siamo soli... Tutta la vita mi è successo di venir etichettata strana ed ho sempre pensato di essere sbagliata rispetto al resto del mondo; ma ora grazie a Federica al suo libro ed hai suoi studi ho compreso che il20/30% del mondo ragiona come me siamo diversi non sbagliati e ci dobbiamo amare così perché siamo esseri speciali!

  • User Icon

    Giada

    23/09/2018 07:29:21

    Tra i testi di self help sono convinta che questo sia uno dei migliori. A me almeno ha aiutato tantissimo. L’autrice racconta la sua esperienza, il suo modo di percepire le cose in modo diverso dagli altri…E’ un libro che stimola a pensare. E’ sicuramente più di un manuale, traccia una strada. Ottimo.

  • User Icon

    Silvia

    22/09/2018 11:40:09

    La mia vita!!! Per chi si sente incompreso da sempre.. Beh... Questo libro parla di noi! Di quello che abbiamo sempre considerato strano, fuori luogo, poco gestibile e insensibile! Per chi ha il cervello che non si spegne mai e si stanca in fretta, ma attenzione :non vi stancherete di leggere questo!!!

  • User Icon

    rosa

    21/09/2018 19:45:04

    L'ho acquistato perché era un'offerta Kindle e perché comunque sapevo dalle altre recensioni lette che aveva qualcosa che mi sarebbe servito, dopo tanti altri testi sulla consapevolezza, sul miglioramento di sé, meditazione e via dicendo. Nonostante non mi consideri proprio al 100% una persona altamente sensibile, ho trovato molte cose in comune con le esperienze della protagonista e forse, mi ero già predisposta ad un cambiamento interiore già tempo prima, superando così alcune problematiche che lei affronta. Scritto bene, scorrevole e chiaro.

  • User Icon

    Consigliato...

    21/09/2018 13:28:25

    Mi hanno regalato questo volume e l'ho molto apprezzato. Ad ogni pagina mi riconoscevo e in due ore scarse l'ho letto tutto. Ci sono molti consigli utili per chi si riconosce troppo sensibile per questo mondo. Fa vedere le cose in un'altra prospettiva ... Quindi come da titolo, ve lo consiglio.

  • User Icon

    cristina

    20/09/2018 19:55:48

    In questo libro Federica Bosco si è messa a nudo,descrivendo tutte le sue fragilità,ma al tempo stesso da a tutte le persone come lei una speranza per poter accettare i propri limiti,trasformandoli in potenzialità,attraverso numerosi suggerimenti e libri in cui approfondire l'argomento.Questo libro è davvero un balsamo per il cuore di tutti gli ipersensibili.Grazie Federica di cuore

  • User Icon

    Chelsea

    20/09/2018 15:29:09

    Molto scontato, oserei anche banale, il titolo mi ha ingannato credevo fosse più emozionante

  • User Icon

    Josephine

    19/09/2018 16:28:17

    Ho trovato il libro molto interessante e specialmente d'aiuto perché mi ha fatto capire che al mondo non sono sola e non c'è nulla di sbagliato a sentirmi diversa.

  • User Icon

    Salvo

    18/09/2018 17:10:45

    Il libro nel suo complesso risulta essere poco scientifico sull'argomento IPERSENSIBILITÀ' rispetto agli altri libri in commercio che trattano questo argomento; libri che la stessa autrice riporta nelle pagine finali. Il libro risulta utile per chi vuole scoprire più di se stesso ed iniziare un percorso di crescita personale. A me personalmente ha dato numerosi spunti di riflessione su ciò che è stato il mio passato così da cogliere i giusti frutti per affrontare al meglio il futuro con in mano il vantaggio dell'ipersensibilità: tratto caratteriale che purtroppo in Italia non è molto conosciuto. Comunque il testo merita 5 stelle su 5 per l'esperienza diretta che l'autrice riporta nel libro (utile ed interessante) e per la semplicità con cui viene spiegato un tema così vasto.

  • User Icon

    Valentina

    11/09/2018 09:27:22

    Un libro di auto-aiuto che funziona davvero, per conoscerci e vivere meglio.

  • User Icon

    Elena

    30/08/2018 15:10:17

    A parer mio se rientrate nella categoria, è assolutamente un libro da leggere. Tanti spunti riflessivi e l'emozione di sentirsi compresi!!!!!

  • User Icon

    Elisabetta

    07/08/2018 15:17:47

    Un faro nella notte. Per tutte quelle persone che si sentono spesso accusate di essere troppo sensibili, troppo cervellotiche, troppo empatiche, troppo generose, troppo ingenue. Probabilmente leggendo questo libro scoprirete che siete solo delle PAS (Persone Altamente Sensibili) e che esserlo è un pregio e non uno svantaggio. Assolutamente consigliato, a me ha regalato calma e consapevolezza.

  • User Icon

    Rebecca

    07/08/2018 06:49:40

    Abbastanza scontato

  • User Icon

    alius

    05/07/2018 09:01:06

    Sensibilità, insicurezza, ansia... questo libro è scorrevole, ben strutturato, triste ma anche divertente. Porta speranza, indicazioni e forza a chi è troppo sensibile alle persone, ai fatti, alle cose, a una frase buttata lì (a volte chi la dice non sa che ti sta tirando un sasso sul petto). E' un saggio, un manuale, ma anche una storia. Brava come sempre, Federica Bosco!

  • User Icon

    n.d.

    24/06/2018 17:04:09

    Interessante, stimola al ragionamento per non fare gli stessi errori.

Vedi tutte le 22 recensioni cliente
  • Federica Bosco Cover

    Federica Bosco, scrittrice e sceneggiatrice, ha al suo attivo una ricca produzione di romanzi e vari manuali di self-help. È stata finalista al premio Bancarella 2012 e il suo romanzo Pazze di me è diventato un film diretto da Fausto Brizzi. Con Garzanti ha pubblicato Ci vediamo un giorno di questi (2017) e Il nostro momento imperfetto (2018). Approfondisci
Note legali