Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La mia vita con John F. Donovan (DVD)

The Death and Life of John F. Donovan

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Death and Life of John F. Donovan
Regia: Xavier Dolan
Paese: Stati Uniti
Anno: 2018
Supporto: DVD
Salvato in 21 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 3,00 €)

Rupert Turner è sempre stato un grande fan di John F. Donovan, star del cinema e della televisione, morto solo e in disgrazia dopo una serie di scandali che lo hanno coinvolto. Dopo la sua morte, Rupert racconta, in un'intervista con la giornalista Audrey Newhouse, la sua amicizia epistolare con l'attore durata cinque anni e iniziata quando aveva undici anni. Attraverso le loro lettere Rupert racconta la sua vita tormentata, tra i compromessi con la fama e pregiudizi che hanno ostacolato la sua breve vita.
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Zenani

    11/05/2020 10:31:00

    Alla base di questo film c’è tanta tenerezza. Quella di un bambino che scrive al suo idolo, l’attore famoso Donovan e riceve a sorpresa una risposta. Rupert ha 11 anni e una vita non facile, tra prese in giro a scuola e un rapporto un pò stiracchiato con la mamma. Nessuno gli crede quando dice che John Donovan è diventato il suo amico di penna. L’attore è un uomo che ha tutto, una vita splendida, soldi, amore. E Rupert è accusato di mentire. Possibile però che la verità sia un’altra. Dalla regia di Xavier Dolan esce un film avvincente che piace. Da vedere.

  • Produzione: Lucky Red, 2019
  • Distribuzione: Koch Media
  • Durata: 118 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1); Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Natalie Portman Cover

    Nome d'arte di Natalie Hershlag, attrice statunitense di origini israeliane. Scoperta giovanissima da un agente alla ricerca di una modella bambina, debutta sul grande schermo all’età di tredici anni con il ruolo di Mathilda, la ragazzina scampata alla strage che ha sterminato la sua famiglia e che viene protetta da un solitario assassino in Léon (1994) di L. Besson. Dopo alcune apparizioni marginali in Heat - La sfida (1995) di M. Mann, Tutti dicono I love you (1996) di W. Allen e Mars Attacks! (1996) di T. Burton, raggiunge fama mondiale interpretando Amidala, la giovane e dolce regina di Naboo nella saga Guerre stellari (Star Wars - Episodio I: La minaccia fantasma, 1999, Star Wars - Episodio II: L’attacco dei cloni, 2002, e Star Wars - Episodio III: La vendetta dei Sith, 2005, tutti di... Approfondisci
Note legali