MiFID II: le novità per il mercato finanziario - Eliana Pezzuto,Ranieri Razzante - copertina

MiFID II: le novità per il mercato finanziario

Eliana Pezzuto,Ranieri Razzante

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 9 febbraio 2018
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: VI-275 p., Brossura
  • EAN: 9788875243999
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 30,40

€ 32,00
(-5%)

Venduto e spedito da LibriProfessionali

Spedizione gratuita

Solo una copia disponibile

+ 3,90 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile

Spedizione gratuita

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 32,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'evoluzione di strumenti finanziari sempre più complessi ha reso necessario, a distanza di dieci anni dalla prima direttiva MiFID, un aggiornamento delle disposizioni in materia focalizzando l'attenzione sull'effettiva cura del risparmiatore. La disciplina contenuta nella direttiva MiFID II e nel Regolamento MiFIR prevede, quindi, da un lato specifici obblighi informativi da parte dei prestatori di servizi di investimento verso i loro clienti e un'adeguata profilatura di questi ultimi, dall'altro regole precise per dirimere eventuali conflitti d'interessi tra le parti. Le nuove disposizioni hanno, in definitiva, aggiornato e integrato la precedente disciplina a tutela dell'investitore al fine di garantire una maggiore trasparenza e stabilità dei mercati degli strumenti finanziari dettando regole specifiche in materia di Product Governance e di Product Intervention (con nuovi poteri di controllo per l'ESMA e le autorità di vigilanza nazionali). In particolare, le nuove norme sulla distribuzione e sulla consulenza al cliente incidono anche sulla realizzazione dei prodotti finanziari da parte della società-prodotto (Manufacturer), che dovrà operare avendo come priorità l'interesse dei clienti. A livello nazionale la nuova disciplina MiFID è stata recepita dal D.Lgs. n. 129/2017 che ha apportato diverse modifiche al Testo Unico della finanza al fine di riorganizzare in modo sistematico, a livello di normativa primaria, le disposizioni vigenti.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

I. Finalità e contenuti della direttiva 2014/65/UE (MiFID II) e del regolamento (UE) n. 600/2014 (MiFIR). – II. Iter parlamentare di approvazione dell’Atto del Governo n. 143. – III. D.Lgs. 3 agosto 2017, n. 129, di attuazione della direttiva 2014/65/ UE (MiFID II) e di adeguamento della normativa nazionale alle disposi-zioni del regolamento (UE) n. 600/2014 (MiFID). – IV. Conclusioni. – Appendice: Il D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, come modificato dal D.Lgs. 3 agosto 2017, n. 129, di attuazione della direttiva 2014/65/UE (MiFID II) e di adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 600/2014 (MiFID). – Bibliografia di riferimento.
Note legali