Salvato in 74 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il migliore amico dell'orso
16,15 € 17,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Il migliore amico dell'orso 160 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
16,20 € + 2,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Librightbooks
16,00 € + 5,30 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,15 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
17,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Novissima Snc
17,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
17,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
17,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
ilsalvalibro
9,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Fernandez
13,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
16,20 € + 2,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Librightbooks
16,00 € + 5,30 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,15 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
17,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Novissima Snc
17,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
17,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
17,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ilsalvalibro
9,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Fernandez
13,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi
Il migliore amico dell'orso - Arto Paasilinna - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il migliore amico dell'orso Arto Paasilinna
€ 17,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Tra invenzioni picaresche e interrogazioni filosofiche al confine tra il reale e l'assurdo, Paasilinna pone nelle vicende di questo Don Chisciotte in salsa finnica e del suo peloso Sancho Panza la migliore felicità creativa, alla ricerca di una fede più autentica nell'uomo e nella vita.

Per il suo cinquantesimo compleanno, il pastore Oskari Huuskonen riceve dai parrocchiani un dono molto particolare, anche per gli standard di un paesino finlandese: un cucciolo di orso. Lungi dal voler rendere omaggio a una guida spirituale amata e rispettata, i fedeli coltivano piuttosto la speranza che, una volta cresciuta, la belva si cibi del pastore in crisi di vocazione e dell'odiosa moglie. Sorprendentemente, però, l'orso mostra fin da subito notevoli doti di adattamento e l'uomo, nel frattempo cacciato dal vescovo e sempre più inviso alla comunità, troverà in lui un prezioso servitore e una via di fuga dalla sua grigia esistenza di provincia. Per i due amici, sempre più uniti, inizia così una deriva geografica ed esistenziale: prima l'obbligatorio letargo, poi il risveglio dei sensi con una giovane etologa e infine un'odissea che li conduce dal Mar Bianco al Mar Nero, dal Mediterraneo fino alle foreste della Lapponia, dove non mancheranno occasioni per celebrare improbabili cerimonie liturgiche, fare proseliti e portare alle genti perplesse di tutta Europa una religione nuova e senza dogmi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2008
30 aprile 2008
305 p., Brossura
9788870911626

Valutazioni e recensioni

4,16/5
Recensioni: 4/5
(25)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(13)
4
(7)
3
(2)
2
(2)
1
(1)
Ritochka
Recensioni: 3/5

Di certo originale ma non così coinvolgente come "L'anno della lepre". Ho trovato alcuni brani troppo didascalici. La natura, sempre protagonista nell'opera di Paasilinna, qui è rappresentata soprattutto dall'orso, capace di adattarsi al disordine della vita umana ma indissolubilmente legato al suo inevitabile letargo che, forse, ci richiama alla necessità del ritorno alla lentezza dei ritmi...

Leggi di più Leggi di meno
Marty
Recensioni: 5/5

Forse il mio preferito di Paasilinna, si ride ma si medita molto in un magico equilibrio, come solo un grande sa fare

Leggi di più Leggi di meno
Giuseppe
Recensioni: 4/5

La storia di un uomo che va controcorrente, un pastore luterano che insieme al suo amico orso si avventura in una Odissea alla Cervantes, dove l'orso diviene Sancio Panza e il pastore Don Chisciotte, tra 'guerre di religione', naufragi e osservazioni del cosmo. È una storia di realismo grottesco nella piena tradizione europea di Rabelais, un elogio di chi va controcorrente, di chi non si preoccupa d'essere originale (come può non esserlo un pastore che ha perso la fede, che vive con un orso, ascolta i suoni del cosmo e pratica il lancio del giavellotto in verticale all'interno di pozzi asciutti?). Un romanzo che conferma ancora una volta l'incredibile originalità di Paasilinna

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,16/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(13)
4
(7)
3
(2)
2
(2)
1
(1)

La recensione di IBS

Oskari Huuskonen è un pastore protestante un po' anomalo. Un tempo fine apologeta e strenue difensore della dottrina della Chiesa, arriva a cinquant'anni pieno di dubbi e di perplessità. La sua fede vacilla, non si può negare, e suoi fedeli ne trovano conferma ogni giorno, nelle parole e nelle opere. Vita dissoluta e sermoni fuori da ogni precetto cristiano, fino al punto da considerare Gesù il capo di un esercito rivoluzionario per la liberazione della Palestina, al punto da ammettere, direttamente dal pulpito, di aver smarrito la fede. I suoi interessi sempre più spesso si rivolgono altrove: all'osservazione astronomica e alle nuove discipline sportive, come il lancio del giavellotto verticale, che si pratica scagliando l'attrezzo verso l'alto stando sul fondo di un pozzo di pietra.
In una piccola comunità come quella di Nummenpää, le voci fanno presto a rincorrersi e il Vescovo è ormai stanco di giustificare le scappatelle di Oskari, figli illegittimi compresi. Stessa considerazione, ma minore comprensione, da parte di Saara, la moglie del pastore, che non gli ha mai perdonato il fatto di essersi rintanato tra i boschi rinunciando a una sicura carriera da prelato, magari nella capitale. Ma Oskari non è il tipo che si preoccupa dalle dicerie. è un uomo forte e volitivo, una persona dai gusti semplici e genuini, secondo cui le cose per cui vale davvero la pena angustiarsi sono ben altre: le dissertazioni filosofiche, la tranquillità della comunità e poi, naturalmente, Satanasso, il suo piccolo orso domestico.
Regalatogli in circostanze particolari dai suoi stessi parrocchiani, Satanasso, così battezzato dall'algida moglie, segue Oskari in ogni suo spostamento, durante le prediche della domenica, alle riunioni pastorali, nelle passeggiate nei boschi. Così quando arriverà l'ora del letargo, anche il pastore si adatterà in un angolo della grotta – in compagnia di un'avvenente etologa – così come i suoi sensi si risveglieranno insieme all'animale ai primi aliti primaverili. Inizia in questo modo, come un risveglio dal letargo, l'avventura che porterà il pastore in viaggio per tutti i paesi d'Europa fino a Malta, alla ricerca di una libertà consona alla sua ormai proverbiale autonomia di pensiero. Satanasso sarà per lui un compagno di avventure e un complice, un amico in grado di condurlo sui sentieri di una fede più autentica e di un umanesimo tutto votato all'ecologia.
Un romanzo ricco di spunti di riflessione sulla Chiesa, la sua dottrina e le sue cattive pratiche, sulla natura come elemento preponderante nella vita e nella letteratura finnica, e infine sull'uomo e il suo rapporto con la parte più intima e istintiva di se stesso. Satanasso risveglia e accompagna le pulsioni umane nel loro disgelarsi, indicando al pastore un percorso avventuroso alla scoperta di una realtà fiabesca.
Arto Paasilinna, al suo ottavo romanzo pubblicato in Italia, dipinge la realtà in cui vivono i suoi personaggi creando un'atmosfera picaresca e surreale. L'ironia con cui descrive le vicende non cade mai nell'autocompiacimento, non è esplicitamente volta a suscitare il sorriso, ma tende piuttosto a stupire e affascinare il lettore. I suoi toni sono sempre pacati, la prosa è fluida e scorrevole, come se tutta la sua opera fosse architettata ad arte per dissimulare la sua naturale vis comica. Un libro che testimonia ancora una volta l'ineliminabile presenza del grottesco nelle nostre vite, in un mondo che progressivamente si allontana dal normale dispiegamento delle forze della natura.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Arto Paasilinna

1942, Kittilä (Lapponia)

Scrittore finlandese, con un passato da giornalista, poeta e guardiaboschi; autore-culto in Finlandia, dove ogni suo libro ha superato sempre le 100.000 copie: uno dei pochi scrittori finlandesi che ha vissuto unicamente della sua penna. Molto amato all’estero per il suo humour travolgente, quella capacità tutta finlandese di raccontare ridendo anche le storie più tragiche, ha pubblicato più di trenta romanzi, oltre a pièces teatrali e sceneggiature. Nel 1994 gli è stato conferito in Italia il Premio Acerbi per L’anno della lepre, romanzo dal quale sono stati prodotti due film.Ha vissuto - alternando - in Lapponia e a Helsinki, ma con sempre più frequenti tappe nei paesi più assolati del Sud, spesso anche in Italia.Parte della sua...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore