Salvato in 4 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Il migliore (Blu-ray)
12,99 €
Blu-ray
Venditore: IBS
+130 punti Effe
12,99 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,99 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,99 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Il migliore (Blu-ray) di Barry Levinson - Blu-ray
Chiudi

Descrizione

Alla morte del padre, che l'aveva spinto a dedicarsi al baseball, Roy Hobbes si costruisce una mazza da un tronco d'albero colpito da un fulmine, e parte per Chicago. Qui inconterà una sua vecchia fiamma, nel frattempo diventata madre di un bambino. Nonostante il suo talento naturale, il successo come giocatore professionista arriva solo molto faticosamente.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

The Natural
Stati Uniti
1984
Blu-ray
5053083168360

Informazioni aggiuntive

Universal Pictures
Universal Pictures
Italiano (5.1 DTS HD);Inglese (5.1 DTS HD)
Italiano; Inglese
1,85:1 Wide Screen
PAL AreaB

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Simona
Recensioni: 4/5

Bel film interpretato magistralmente da Robert Redford nei panni di Roy Hobbs un famoso giocatore di baseball che ha una vita piuttosto travagliata. Film pieno di suspance e magistralmente diretto da Barry Levinson.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Barry Levinson

1942, Baltimora, Maryland

Sceneggiatore e regista statunitense. Apprezzato autore di show televisivi, diventa sceneggiatore di M. Brooks e debutta dietro la mdp nel 1982 con A cena con gli amici, primo capitolo di una trilogia dedicata alla sua città natale. Dopo due anonime regie, Il migliore (1984), con R. Redford campione di baseball, e Piramide di paura (1985), con protagonista un giovane Sherlock Holmes, si impone con Good Morning, Vietnam (1987), con R. Williams nei panni di un incontenibile dj americano a Saigon. L'ascesa prosegue con i quattro Oscar, tra cui miglior film e miglior regia, di Rain Man - L'uomo della pioggia (1988), storia del complicato rapporto tra due fratelli, uno in carriera (T. Cruise) e l'altro autistico (D. Hoffman). Autore eclettico, nel tentativo di coniugare storie personali e successo...

Robert Redford

1937, Santa Monica, California

"Propr. Charles R. R. jr., attore, regista e produttore statunitense. È sicuramente la più importante star della Hollywood degli anni '70, una personalità di grande spessore nel panorama cinematografico, capace sempre di battersi in importanti battaglie civili e di impegnarsi per la diffusione del cinema indipendente. Dopo alcuni anni di recitazione teatrale e televisiva e un piccolo ruolo in Caccia di guerra (1961) di D. Sanders, nella seconda metà degli anni '60 mette in mostra la sua recitazione misurata e il suo fascino tipicamente americano, ottenendo il primo significativo successo nel 1967 con A piedi nudi nel parco di G. Saks. La consacrazione definitiva arriva quando G.R. Hill lo chiama ad affiancare P. Newman in Butch Cassidy (1969) e La stangata (1973); la sua popolarità (indubbiamente...

Robert Duvall

1931, San Diego, California

"Propr. R. Selden D., attore statunitense. Dopo una lunga esperienza nei teatri di Broadway, approda alla tv e al cinema quando ha già quasi trent'anni. Sul grande schermo esordisce in Il buio oltre la siepe (1962) di R. Mulligan e ottiene ruoli via via sempre più importanti in film quali Conto alla rovescia (1967) di R. Altman, Bullit (1968) di P. Yates, m.a.s.h. (1970) ancora di Altman. Il suo volto scavato, l'aria taciturna e l'espressione sottilmente ironica assumono tonalità essenziali nel personaggio di Tom Hagen, freddo consigliere di mafia in Il Padrino (1972) di F.F. Coppola, per la cui interpretazione ottiene una nomination all'Oscar. Dopo Killer Elite (1975) di S. Peckinpah, Quinto potere (1976) di S. Lumet, Io sono il più grande (1977) di T. Griest, la sua figura si impone definitivamente...

Glenn Close

1947, Greenwich, Connecticut

Attrice statunitense. Con una personalità fuori dal comune, anche se di bellezza non straordinaria, inizia la sua carriera sulle ribalte newyorkesi e subito dopo recita in numerosi tv-movies di un certo rango. Al suo esordio sul grande schermo viene subito candidata all'Oscar per Il mondo secondo Garp (1982) di G.R. Hill, in cui è un'infermiera che freddamente violenta un pilota per farsi fecondare, scrive quindi un best-seller e diventa una femminista militante, crescendo il figlio Garp (R. Williams) in modo del tutto anticonvenzionale. Ottiene un'altra nomination all'Oscar con Il grande freddo (1983) di L. Kasdan, in cui si rivela definitivamente come una delle attrici di maggior spessore nel panorama hollywoodiano, confermando poi le sue doti interpretative con le magistrali prove di Attrazione...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore