Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Million Dollar Hotel (DVD)

The Million Dollar Hotel

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Million Dollar Hotel
Regia: Wim Wenders
Paese: Stati Uniti
Anno: 2000
Supporto: DVD

24° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Giallo e thriller - Noir

Salvato in 22 liste dei desideri
In un albergo che un tempo fu splendido, il Million Dollar Hotel, vive una comunità di reietti, falliti, ladri, puttane, artisti e alcolisti. Una ragazza muore. Un poliziotto indaga. Un mondo insospettabile si rivela. Nasce un amore ed un amore finisce, volando verso il sole, all'alba, come una colomba.
3,5
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Giorgia

    01/11/2019 11:22:21

    Film lento, delicato e commovente, una toccante riflessione sul disagio esistenziale, l'amicizia e l'amore...con una colonna sonora che da sola ne varrebbe la visione!

  • User Icon

    fabrizio

    23/09/2019 17:18:21

    Nonostante un gran cast e un regista importante, il film non mi e' piaciuto molto,l'ho trovato troppo lento e confusionario, ho fatto fatica ad arrivare in fondo,probabilmente sono gusti personali, visto che il film all'epoca fu premiato al festival di Berlino.Comunque mi fa piacere, che molti film ex medusa fuori catalogo da un po' di anni, vengano messi di nuovo in commercio, grazie alla mustang entertainment.

  • Produzione: Mustang Entertainment, 2018
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 130 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Wim Wenders Cover

    Propr. Ernst Wilhelm W. Regista tedesco. Vive gli anni decisivi della sua formazione artistica tra Parigi e Monaco realizzando alcuni cortometraggi (tra i quali il più interessante è Polizeifilm, Film sulla polizia, 1969) e dedicandosi anche alla critica cinematografica. Grande appassionato di musica rock e cultura americana, realizza nel 1970 Summer in the City (Estate in città), il suo primo lungometraggio, cui segue un anno dopo Prima del calcio di rigore, tratto da un romanzo di P. Handke, che segna con precisione le coordinate della sua poetica, fatta di sguardi sulla quotidianità e la sua non significazione, di personaggi che faticano a comunicare, di un cinema che tende a privilegiare l’evidenza visiva più che la sottolineatura verbale. Dopo la parentesi poco personale di La lettera... Approfondisci
  • Jeremy Davies Cover

    Propr. J. D. Boring, attore statunitense. Giovane, corpo magro e dinoccolato, conquista dopo anni di gavetta una certa attenzione grazie alla partecipazione al kolossal di S. Spielberg Salvate il soldato Ryan (1998), ma fornisce le prestazioni più interessanti con le interpretazioni (a forte caratterizzazione fisica) dei due giovani handicappati di Le locuste (1997) di J.P. Kelley e The Million Dollar Hotel (2000) di W. Wenders. Appare quindi nel cast di Secretary (2002) di S.?Shainberg, Dogville (2003) e Manderlay (2005) di L. Von Trier e Rescue Dawn (2007) di W. Herzog. A partire dal 2008, il suo corpo esile e le movenze apparentemente impacciate trovano perfetta collocazione nel personaggio dello scienziato nel telefilm americano Lost. Approfondisci
  • Milla Jovovich Cover

    Nome d'arte di Milica Jovovich, attrice statunitense di origine ucraina. Inizia sin da giovanissima la carriera di fotomodella e debutta nel patinato Congiunzione di due lune (1988) di Z. King. Dopo alcune piccole parti incontra L. Besson (con cui si sposa), che le offre il fondamentale ruolo di Leeloo nel fantascientifico Il quinto elemento (1997). Dopo He Got Game (1998) di S. Lee, è la protagonista di Giovanna d’Arco (1999), ancora di Besson, e di The Million Dollar Hotel (2000) di W. Wenders. Successivamente appare in Le bianche tracce della vita (2000) di M. Winterbottom e nel 2002 diventa un’icona dell’horror interpretando l’eroina di Resident Evil di P. Anderson, in cui va a caccia di zombi in un mondo barocco e sanguinario ispirato a un celebre videogame di cui interpreta anche sequel... Approfondisci
  • Mel Gibson Cover

    "Propr. M. Columcille Gerard G., attore e regista statunitense. Cresciuto in Australia, ne prende volutamente l'accento, caratteristica che ancora lo contraddistingue. Studia recitazione a Sydney e debutta al cinema nel 1976 in Summer City (Città d'estate) di C. Fraser. Nel 1979 ottiene un inatteso successo interpretando il giustiziere Mad Max nell'apocalittico Interceptor di G. Miller, ruolo che ricoprirà anche nei due successivi sequel del film. L'incontro con il regista P. Weir gli regala due personaggi complessi: il giovane atleta/soldato di Gli anni spezzati (1981) e il giornalista di Un anno vissuto pericolosamente (1982). Nel 1984 sbarca a Hollywood nei panni del ribelle Christian Fletcher in Il Bounty di R. Donaldson e da allora la sua ascesa è inarrestabile. Scatenato poliziotto nella... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi