Mindfulness per le relazioni affettive. L'arte di amare con consapevolezza

Attilio Piazza,Monica Colosimo

Editore: TEA
Collana: TEA Varia
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 7 luglio 2016
Pagine: 248 p., Brossura
  • EAN: 9788850240982
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Indice

Introduzione. Mindfulness: riconoscere ciò che è di Attilio Piazza
Al servizio dell'Amare di Monica Colosimo

Parte prima. Mindfulness: che cos'è e come funziona
I. Essere presente
- La pratica che dà valore all'essere semplicemente presente - Come praticare la Mindfulness - Più si pratica la Mindfulness, più si diventa consapevoli - Vivere con gli altri: Presenza e BenEssere
II. Riconoscere i diversi livelli di coscienza
- Il pensiero e la realtà - Ciò che rende liberi - Cos'altro agevola il passaggio a un livello di coscienza più alto? - Come stare sempre sull'onda dell'opportunità migliore per noi? - Comunicare da livelli di coscienza differenti - Che cosa succede quando i componenti della coppia percepiscono la vita da livelli di coscienza molto diversi? - Che cosa accade quando altre persone cui si vuole bene vivono su livelli di coscienza che non sono più i nostri? - Non si finisce mai né di amare, né di cambiare - Fluire al meglio nei cicli di cambiamento
III. La Mindfulness nella quotidianità delle relazioni affettive
- Quel che accade, accade! - Riconoscere la meraniglia dell'altro - Praticare la Mindfulness è possibile per tutti? - Come può la Mindfulness essere di aiuto nelle relazioni di coppia - Meditare in coppia - Maggiore presenza, maggiore intesa - I benefici della Mindfulness nelle relazioni affettive, in generale - Nelle relazioni famigliari - Ciò che funziona tra partner - La relazione principale, fedele e perenne, è quella con se stessi! - Come mantenersi al proprio centro, senza farsi sbilanciare mentre ci si relaziona con l'altro - La pratica della Mindfulness rafforza il contatto con il proprio centro - Sapere sospendere le interpretazioni negative e stare nel vuoto
IV. La Mindfulness per essere liberi dai condizionamenti che recano sofferenza
- Il piacere di amare - Che cosa aiuta a risolvere i conflitti? - Mettersi nei panni dell'altro - Come uscire dai momenti negativi - Evitate di prendere decisioni quando siete alterati - Un punto di svolta epocale - Risolvere i conflitti attraverso il silenzio meditativo - Come si può restare in grazia, con chi in grazia non è? - Le Forme Mentali creano sofferenza, la presenza le dissolve - La presenza cambia il modo di percepire il mondo - Riconoscere quando siete in grazia

Parte seconda. Mindfulness: il risveglio della coscienza
V. La Mindfulness come strumento di risveglio della coscienza
- La Mindfulness per i minirisvegli nella vita quotidiana - Come semplificare il riconoscimento dei vari pensieri - Come disindetificarsi dalle convinzioni nella vita di ogni giorno? - Imparare a riconoscere le Forme Mentali (e a prenderne le distanze) - Come trovare spiragli di libertà dalle maschere illusorie delle Forme Mentali? - Riconoscere le Forme Mentali che nelle relazioni affettive causano maggiore sofferenza - L'innamoramento: un'illusione che fa piacere - Verso la gioia di vivere relazioni sempre più libere dalle Forme Mentali - Dalla trappola della gelosia alla libertà di amare - Altre Forme Mentali - La nebbia delle Forme Mentali si dissolve alla luce della Mindfulness - Come comportarsi quando vi accorgete delle Forme Mentali altrui - Cercare di sbarazzarsi dei pensieri negativi. C'è di meglio! - La nostra vita va sempre verso il meglio

Parte terza. La coppia: un universo in evoluzione permanente
VI. Nelle relazioni affettive, cuore pirma, mente dopo
- Un nuovo parametro di valutazione - Non esiste in natura la parola «devo» - La prima comunicazione è quella tra «te e te»
VII. Dalla confusione delle Forme Mentali alla calma dell'Essere
- Non c'è nulla da risolvere - Essere umani in un processo di risveglio - Passate da un'azione giuridica a un'attenzione che distingue
VIII. Essere consapevole delle differenze tra l'amare della donna e l'amare dell'uomo
- La coppia: un universo in evoluzione permanente - L'amare della donna e l'amare dell'uomo - A proposito di psiche maschile - A proposito di psiche femminile
IX. Il ritmo delle maree emozionali: raccogliersi in se stessi, aprirsi all'altro
- Le relazioni seguono un loro ritmo, con la naturalezza dei cicli di vita - Seguire il ritmo ed evitare discussioni - A proposito dell'offrire consigli - Rispettare la diversità e affidarsi al nuovo
X. La resilienza e l'arte di aggiornarsi alle nuove realtà
- L'arte di cambiare insieme - Fluire al meglio nei cambiamenti - Perché il cuore è lo strumento più adatto a permetterci di stare con il cambiamento?
XI. I passaggi di identità nei rapporti di coppia
- Come agevolare i cambiamenti di identità - Il senso di identità deve cambiare per rendere possibile uno scatto di crescita nel nuovo passaggio evolutivo - Come ottimizzare le trasformazioni nelle relazioni affettive - Cambio di identità spirituale - Guardare gli altri con gli occhi dello spirito - L'essenza spirituale nelle relazioni affettive - Come cambia la relazione di coppioa quando nascono i figli - Quando l'equilibrio nella coppia può rompersi - Un aggiornamento sull'idea di essere madre
XII. Concludere le vecchie relazioni e l'arte di lasciare andare
- Come favorire la resilienza nei momenti di separazione - Assecondare consapevolmente il bisogno di catarsi quando una relazione finisce - Chiudere con amore le relazioni precedenti - Come salutare i vecchi partner - Altre parole che liberano il cuore - Due alleati per il bene di tutti: Rituali e Creatività - A proposito di nuovi incontri - Una lezione per genitori separati
XIII. L'arte di dare valore a ciò che va bene
- Come passare dalle critiche all'apprezzamento dell'altro? - L'arte di apprezzare nelle situazioni difficili

Conclusione. Le relazioni sono uno specchio in cui Dio gioca e si riflette
Bibliografia