Mio fratello rincorre i dinosauri. Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più - Giacomo Mazzariol - copertina

Mio fratello rincorre i dinosauri. Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più

Giacomo Mazzariol

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Einaudi
Edizione: 2
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 26 aprile 2016
Pagine: 176 p., Brossura
  • EAN: 9788806229528
Salvato in 398 liste dei desideri

€ 15,68

€ 16,50
(-5%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Mio fratello rincorre i dinosauri. Storia mia e di Giovanni ...

Giacomo Mazzariol

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Mio fratello rincorre i dinosauri. Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più

Giacomo Mazzariol

€ 16,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Mio fratello rincorre i dinosauri. Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più

Giacomo Mazzariol

€ 16,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 16,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Finalista Premio John Fante Opera prima 2017
Finalista Premio Letteraria 2017

Hai cinque anni, due sorelle e desidereresti tanto un fratellino per fare con lui giochi da maschio. Una sera i tuoi genitori ti annunciano che lo avrai, questo fratello, e che sarà speciale. Tu sei felicissimo: speciale, per te, vuol dire "supereroe". Gli scegli pure il nome: Giovanni. Poi lui nasce, e a poco a poco capisci che sì, è diverso dagli altri, ma i superpoteri non li ha. Alla fine scopri la parola Down, e il tuo entusiasmo si trasforma in rifiuto, addirittura in vergogna. Dovrai attraversare l'adolescenza per accorgerti che la tua idea iniziale non era così sbagliata. Lasciarti travolgere dalla vitalità di Giovanni per concludere che forse, un supereroe, lui lo è davvero. E che in ogni caso è il tuo migliore amico. Con "Mio fratello rincorre i dinosauri" Giacomo Mazzariol ha scritto un romanzo di formazione in cui non ha avuto bisogno di inventare nulla. Un libro che stupisce, commuove, diverte e fa riflettere.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,65
di 5
Totale 121
5
87
4
30
3
2
2
0
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    lettriceaccanita14

    25/05/2020 17:22:12

    Giacomo ha una grande famiglia, formata dai suoi genitori e dalle sue due sorelle. Un giorno, però, scopre che le femmine non saranno più in maggioranza ed è super felice. Avrà un fratellino tutto suo e potrà insegnargli un sacco di cose: come comportarsi con una ragazza, come andare in bicicletta... Ma quando scopre il significato della parola "Down" la situazione inizia a peggiorare. Un bel libro che racconta le emozioni e gli stati d'animo di Giacomo. Fa riflettere sulla diversità e sulla stupidità della gente. Lo consiglio vivamente dall'adolescenza in su.

  • User Icon

    Rossella

    17/05/2020 15:26:59

    Una storia bellissima da leggere tutta di un fiato. Una storia vera che alterna momenti in cui si ride di cuore e altri in cui ci si commuove profondamente. Soprattutto ci porta a riflettere sulla "diversità", vista come unicità e punto di forza. Un libro pieno d'amore che ti coinvolge profondamente

  • User Icon

    chiara

    17/05/2020 11:48:45

    Per ora è il mio libro preferito. Narra una storia emozionante, vera e sincera. Troppo spesso non diamo peso alle parole, come alla parola ‘down’ o ‘handicappato’: questa storia può farci aprire gli occhi, di fronte ad una realtà più vicina di ciò che crediamo. A volte la disabilità è la più grande abilità che si possa avere. Lascio alcune citazioni : “Siamo fatti diversi e la diversità a volte può essere un gran vantaggio.” “Mamma diceva che amare un fratello non vuol dire scegliere qualcuno da amare; ma ritrovarsi accanto qualcuno che non hai scelto, e amarlo. Ecco, scegliere di amare, non scegliere la persona da amare. Ma io non ci riuscivo. Perché ero io che avevo bisogno di essere amato.”

  • User Icon

    valentina_sh

    17/05/2020 08:36:10

    Libro davvero adorabile. La storia è molto commovente e non ci si vuole più staccare alla storia per quanto sia bella

  • User Icon

    Monica

    16/05/2020 20:06:43

    Una storia delicata e dolce, raccontata da un giovane scrittore la cui sensibilità traspare in ogni frase. In questa sorta di romanzo di formazione un po' diverso dal solito, il protagonista descrive la sua crescita, di pari passo con l'evoluzione del suo rapporto con un fratello speciale. Lo stile di scrittura è semplice ma accattivante, il romanzo scorre veloce e alla fine quasi dispiace dover abbandonare questa splendida famiglia.

  • User Icon

    ale

    16/05/2020 17:06:29

    Ho trovato il libro noioso, dello stesso parere anche mia figlia che lo Letto per un laboratorio di lettura a scuola.

  • User Icon

    Gregorio D'Ambra

    16/05/2020 14:40:23

    Libro molto eccitante che fa riflettere molto sulla diversità mettendo inevidenza la spontaneità.

  • User Icon

    Vittoria

    16/05/2020 11:17:34

    Il giovane narratore ti porta sin dalle prime pagine del libro a fare la conoscenza della sua bella famiglia e poi piano ti coinvolge con il racconto delle loro quotidianità sino all'arrivo del piccolo di casa. Bello, emozionante questo sguardo sulla diversità offerto da un bambino finalmente e non da un adulto. Una diversità concepita e vissuta come ricchezza e non come limitazione,come opportunità e non come semplice ostacolo. Toccante, spesso divertente, mi ha emozionata, restituendomi uno sguardo diverso sul tema, regalandomi una piccola lezione d'amore di un bambino per il suo fratellino, per il suo supereroe. Consigliato, davvero.

  • User Icon

    SignorinaP

    16/05/2020 10:06:11

    Una storia vera, e come tale unica. Racconta quello che nessuno ha mai il coraggio di raccontare: la non accettazione e la vergogna. Non è semplice per un bambino capire fino in fondo e accettare di avere un fratello che non si comporta come tutti gli altri. Una storia di un amore nato piano piano. <3

  • User Icon

    Sonia

    15/05/2020 19:32:12

    Non sapevo nulla di questo libro, mi sono lasciata conquistare dal titolo. Poi la sorpresa, grande! L'autore è un ragazzo liceale al suo primo esordio. Lui è davvero un super eroe, un ragazzo speciale, diverso. Mi ha colpito la sua sensibilità e la sua intelligenza. Davvero rare in questi tempi. E poi l'arte di scrivere, anche quella lo porterà lontano... bravo, bravo, bravo!

  • User Icon

    giuseppe

    15/05/2020 16:57:01

    Mi ha commosso e divertito, mi ha fatto pensare e mi ha portato a raccontarlo e consigliarlo a tantissime persone. Una storia vera, che non nasconde nulla, nemmeno la vergogna, la paura, il disagio di avere in famiglia una persona così speciale. La consapevolezza della forza e della superiorità, per certi aspetti, di una persona considerata all'inizio solo disabile, quindi più debole e quasi da nascondere al mondo, è un percorso che cresce con il protagonista-narratore, è un viaggio che accompagna il lettore in un mondo spesso sconosciuto.

  • User Icon

    liberato Carlo

    15/05/2020 11:17:58

    Questo libro è molto bello è appassionante e tratta in modo stupendo l'accettazione della diversità lo consiglio a tutti

  • User Icon

    Anna

    14/05/2020 18:06:13

    Libro che tratta il tema della diversità attraverso una scrittura semplice e abbastanza scorrevole. Adatto soprattutto ai ragazzi.

  • User Icon

    Matilde

    13/05/2020 20:05:08

    Ho letto questo libro per la scuola. È stato bellissimo leggerlo, perchè guarda attraverso gli occhi di un fratello maggiore la disabilità di una persona. In un mondo senza vincoli e discriminazione, Giovanni è un bambino come gli altri. L’unica differenza è come si vive la disabilita. Libro commovente ed adatto per ragazzi da 11 anni in su. Consiglio molto.

  • User Icon

    Ilaria

    13/05/2020 19:50:33

    Ho trovato interessante questo libro, leggero, scorrevole piacevole .Lo consiglio.

  • User Icon

    Annalisa

    13/05/2020 17:16:49

    Questo è un libro che ho davvero apprezzato, un libro in cui Giacomo Mazzariol (autore e protagonista insieme al fratello) racconta una storia vera, quella della sua famiglia, quella di suo fratello Giovanni. Giacomo ha già due sorelle e quando gli viene comunicato che arriverà un fratellino, esplode dalla gioia. Ma Giovanni, il nuovo arrivato è diverso, è speciale e quando gli viene detto questo, Giacomo se lo immagina come un supereroe. Ma Giovanni è affetto dalla sindrome di down e se durante l’infanzia, questo non rappresenta un problema per Giacomo, lo diventa durante l’adolescenza. Giacomo arriverà al punto di vergognarsi di lui e cercherà di nasconderlo al mondo intero. È un libro commovente, che racconta prepotentemente ma allo stesso tempo con estrema dolcezza la vita reale con accanto una persona con la sindrome di down. È un libro fresco, dinamico a volte ironico. È un libro che regala un messaggio prezioso.

  • User Icon

    Michela

    13/05/2020 17:10:30

    Ho regalato questo libro a mia mamma che é un oss e lavorava con persone con problemi d handicap e successivamente l ho letto anche io. Quello che é posso dirvi che il libro mi é piaciuto ed essendo una storia vera affronta molto bene questo tema e ti fa capire come é difficile nella società di oggi la vita di questi bimbi speciali. Mi ha commosso per tutta la durata dell libro e mi sono affezionata molto a questa storia, lo consiglio a tutti perché ne vale veramente la pena

  • User Icon

    Sissi

    13/05/2020 16:32:36

    Un libro che ti prende e non ti lascia più. Nonostante il tema non sia facile, l'autore è riuscito a parlarne ironizzando il tutto. Lo consiglio a tutti, merita davvero!

  • User Icon

    PaolaM

    13/05/2020 14:59:43

    Bellissima e commovente storia vera. I miei figli l'hanno particolarmente amata per la facilità di immedesimarsi in molte situazioni familiari. Complimenti al giovane autore!

  • User Icon

    Bellissimo

    13/05/2020 14:22:45

    Un libro da leggere tutto d’un fiato. ‬ ‪L’autore, classe 1997, racconta il rapporto con suo fratello (affetto da sindrome di Down) e delle sue difficoltà a parlare di lui ai suoi compagni per paura di essere giudicato. È stato in grado di raccontare la sua felicità da quando ha saputo dell’arrivo di un fratello, le sue emozioni e soprattutto le sue paure. L’handicap raccontato in modo semplice e leggero attraverso gli occhi di un ragazzo adolescente, ma soprattutto da un punto di vista inconfondibile, quello di un fratello. Una storia di crescita e di consapevolezza. Un libro che consiglio alle famiglie, agli adolescenti, insegnanti, e specialmente alle mamme, leggetelo ai vostri figli, per imparare cosa voglia dire accogliere la diversità, capendo che è proprio il loro modo d’essere a renderli così speciali. “Siamo fatti diversi e la diversità a volte può essere un vantaggio”. Vi consiglio di vedere il corto “The Simple Interview” su YouTube, dove mostrano in maniera indiscutibile la magnificenza del rapporto che hanno creato.

Vedi tutte le 121 recensioni cliente


Ci sono voluti dodici anni perché Giacomo imparasse a vedere davvero suo fratello, a entrare nel suo mondo. E a lasciare che gli cambiasse la vita.

Nella vita ci sono cose che si possono governare, altre che bisogna prendere come vengono. È talmente più grande di noi, la vita. È complessa, ed è misteriosa. L’unica cosa che si può sempre scegliere è amare. Amare senza condizioni.

Esistono tantissimi libri che raccontano la disabilità. Ci sono quelli lo fanno mettendo in risalto le potenzialità e le particolarità di una persona disabile. Quelli che ci conducono nella mente di quella persona e ci permettono di capire cosa prova, cosa pensa, come ragiona. E poi ci sono quelli che ci raccontano la sua vita, la sua quotidianità, e lo fanno con un tocco delicatissimo e carico di tenerezza, mettendo in gioco affetto e sentimenti. Questo libro è uno di quelli.

È la storia di Giacomo (Jack, o Mazza, per gli amici) e del suo fratellino Giovanni (Gio, o Joe, o Little John, per chi gli vuole bene). Giovanni che adora la musica e il movimento che scatena; che per colpa del suo collo troppo debole non sarà mai in grado di fare le capriole; che non ha paura degli insetti né dei mostri né del buio. Giovanni che è nato con un cromosoma in più e che quel cromosoma se lo porta dietro da dodici anni. Giovanni, il fratellino con i poteri speciali che rincorre i dinosauri. Giovanni: il supereroe.
È Giacomo, il fratello maggiore, a narrarci la loro storia. È una storia di vita familiare che diventa un racconto di formazione. Inizia in un parcheggio, quando il papà ferma la macchina per comunicare a Giacomo, Chiara e Alice – le sue due sorelle – che presto avranno un altro fratellino. E continua nello stesso parcheggio, settimane dopo, quando papà e mamma annunciano che quel fratellino sarà speciale. E quando nasce, Giovanni è davvero speciale, con quella sua testa così grande, quella lingua così lunga, quei piedini tanto strani. E più cresce, più le stranezze aumentano. E con queste, nella mente di Giacomo, aumentano le domande. Perché Giovanni fa così fatica a parlare? Perché deve fare continue visite dai medici? Perché non potrà fare capriole, non potrà arrampicarsi sugli alberi, non potrà fare la lotta con lui, il suo fratellone?
Ma non è solo Giovanni a diventare più grande. Anche Giacomo cresce. Dalla scuola elementare passa alla scuola media, dove non rivela a nessuno di avere un fratello perché si vergogna di quel piccolo supereroe che sembra aver perso tutti i suoi poteri, se mai ne ha avuti. Ha paura di quello che potrebbero pensare e dire e fare i suoi compagni. Della reazione che potrebbe avere Arianna, la ragazza che ha trovato un posto nel suo cuore. Sarà una serie di coincidenze e di eventi inaspettati a far capire a Giacomo chi è davvero suo fratello, a fargli capire che ci sono casi, nella vita, in cui non possiamo scegliere chi amare. Dobbiamo farlo e basta. Solo in questo modo sarà possibile affrontare la vita a testa alta, proprio come un diplodoco, quel dinosauro dal collo dritto e lunghissimo tanto amato da Gio.
Giacomo e Giovanni li abbiamo già conosciuti in un video – dal titolo “The Simple Interview” – pubblicato su YouTube lo scorso anno, in occasione della giornata mondiale delle persone con sindrome di Down. Un video che è diventato subito virale, in cui si immagina un colloquio di lavoro tra i due fratelli, con Giacomo che sottopone il suo fratellino a una serie di domande, permettendoci di conoscerlo e di capire che prima della disabilità, prima della sindrome di Down, viene la persona. Con la sua vita e le sue passioni, i suoi pregi e i suoi difetti, la sua ironia e la sua voglia di farsi valere e dimostrare chi è.

Giacomo Mazzariol, classe 1997, è ancora giovane, ma in questo libro ci mette tutta la forza e la maturità che possiede, ci butta dentro tutto il suo affetto e tutto il suo amore. Tutta la sua vita.

  • Giacomo Mazzariol Cover

    Giacomo Mazzariol è nato nel 1997 a Castelfranco Veneto, dove vive con la sua famiglia. Nel marzo del 2015 ha caricato su YouTube un corto, The Simple Interview, girato assieme al fratello minore Giovanni, che ne è il protagonista. Giovanni ha la sindrome di Down. Il video ha avuto un'eco imprevedibile: i principali quotidiani gli hanno dedicato la prima pagina ed è stato commentato anche all'estero. Nel 2016 pubblica con Einaudi il suo primo libro, Mio fratello rincorre i dinosauri. Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più, dedicato al fratello Giovanni. Nel 2018 esce Gli squali (Einaudi). Approfondisci
Note legali