Salvato in 5 liste dei desideri
Il mio nome è Rosso
10,60 € 19,63 €
LIBRO USATO
19,63 € 10,60 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
10,60 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
ibs
18,65 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,65 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
10,60 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Il mio nome è Rosso - Orhan Pamuk - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Istanbul, 1591. Tra i miniaturisti e illustratori al lavoro nel Palazzo del Sultano si nasconde un feroce assassino. Per smascherarlo Nero è disposto a tutto, anche a rischiare la vita. Perché se fallisce, per lui non ci sarà futuro con la bella Sekure, non ci sarà l'amore che ha sognato per dodici anni.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2001
26 giugno 2001
493 p.
9788806157999

Valutazioni e recensioni

4,43/5
Recensioni: 4/5
(7)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(1)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
dany
Recensioni: 5/5

bellissimo. se ha vinto il nobel c sarà 1 motivo...

Leggi di più Leggi di meno
Giorgio
Recensioni: 5/5

E' un libro bellissimo...è la prima volta che leggo un tipo di libro in "narrazione multidiagetica", e oltre che trovarlo innovativo mi ha affascinato la ricchezza delle descrizioni del luogo, delle abitudini alimentari... Molto affascinante.

Leggi di più Leggi di meno
nadia bianchi
Recensioni: 4/5

Libro che di sicuro affascina per tutto quello che gira intorno al giallo:quasi un trattato sulle diversità tra occidente/oriente, sulla fusione di queste due culture, sulla laicità dell'uno e la religiosità dell'altro, sull'iconoclastia o meno. Interessante, stimolante, ricco di immagini,barocco. Forse per molti aspetti ripetivo e troppo prolisso: la leggenda di Sirin,ad esempio, quante volte è stata descritta?

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,43/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(1)
3
(0)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Orhan Pamuk

1952, Istanbul

Scrittore turco, Premio Nobel per la letteratura nel 2006. Abbandonati gli studi di architettura, esordisce con il romanzo Il signor Cevdet e i suoi figli (1982), affresco di tre generazioni ambientato nel quartiere natio di Nisantasi, con il quale ottiene grande successo; cui sono seguiti La casa del silenzio (1983) e Il castello bianco (1985), nei quali l’incontro tra un giovane veneziano e uno studioso ottomano è pretesto per affrontare quello, problematico e conflittuale, tra Oriente e Occidente. Lo stesso tema ricorre, declinato in modi diversi, anche nei più recenti Il mio nome è rosso (1998, premio Grinzane) e Neve (2002), dai risvolti più marcatamente politici. Istanbul (2003) ha affascinato per l’abile tessitura che cuce...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore