Categorie

Giulio Cavalli

Editore: Rizzoli
Collana: Scala italiani
Anno edizione: 2015
Pagine: 276 p. , Rilegato
  • EAN: 9788817083027

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    rejectedfrogs

    10/08/2016 13.39.30

    Mio padre in una scatola da scarpe è un romanzo, ma è soprattutto la storia vera di una guardia giurata, Michele Landa di Mondragone, morto carbonizzato nell'auto di servizio a Pescopagano nel 2006, poco prima della pensione. Ed è la storia di un paese omertoso, di poche righe scritte sui giornali e di una tragedia fatta passare per la vendetta di un marito geloso, quando sulla faccenda aleggia, manco a dirlo, il tanfo della camorra. La scrittura di Giulio Cavalli, naturale come l'acqua di un ruscello, conduce attraverso questa storia lineare, con i suoi personaggi così semplici che non si fatica neppure un po' a leggere questo libro. A meno che non siate cardiopatici, abbiate il coraggio di commuovervi e di arrabbiarvi leggendo la storia di Michele Landa, che non voleva essere un eroe ma solo un uomo onesto, e che ha avuto la sfortuna di nascere nel posto sbagliato.

  • User Icon

    Pupottina

    29/09/2015 08.15.46

    Con una scrittura coinvolgente, sintetica, dinamica, incisiva, lo scrittore Giulio Cavalli ha il coraggio di raccontare un'Italia di cui non si parla abbastanza.

Scrivi una recensione