Salvato in 6 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
Missione incompiuta. Intervista su politica e democrazia
7,99 €
EBOOK
Venditore: IBS
+80 punti Effe
7,99 €
scaricabile subito scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Missione incompiuta. Intervista su politica e democrazia - Marco Damilano,Romano Prodi - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione


«Ci sono momenti in cui l'Italia ha bisogno di un'auto-illusione ed è disposta a non guardare dentro a se stessa pur di continuare a illudersi. Attraversiamo spesso questi momenti nella nostra storia nazionale...». Romano Prodi racconta le stagioni vissute da protagonista. Il ritratto di un Paese ricco di potenzialità, ma sempre tentato di fuggire dalle sue responsabilità, anche nelle classi dirigenti. È stata «la strada scomoda» il cuore dell'Ulivo, il tentativo più ambizioso di dare forza al riformismo italiano, un'azione di governo, una visione complessiva, un popolo. Il seme della democrazia dei cittadini, perché per Prodi la crisi potrà essere superata solo con il pieno coinvolgimento della società. Una missione incompiuta, anzi, in attesa di compimento.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
894,93 KB
VIII-177 p.
9788858120637

Valutazioni e recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Luca
Recensioni: 5/5

Ottima intervista di Marco Damilano a Romano Prodi che racconta la sua esperienza politica e non solo, le sue vittorie e i suoi fallimenti. Ottima riflessione sull'importanza dell'Europa che ha tanti difetti, ma occorre mantenerla e migliorarla sempre di più in modo da garantire la convivenza pacifica tra i vari stati europei.

Leggi di più Leggi di meno
franco
Recensioni: 4/5

Un tempo gli statisti a fine carriera scrivevano le memorie e potevano nascerne dei capolavori, come quelle di Giolitti. Oggi preferiscono libri intervista. Così è per Prodi in questo importante volumetto in cui affida la propria biografia pubblica alle domande di Damilano, giornalista informato e non compiacente, con cui ripercorre gli anni di giovane economista cattolico keynesiano, fino all'approdo all'IRI del 1982 per risanare e ridimensionare il colosso industriale in grave perdita. Qui Prodi rivendica i propri meriti nelle privatizzazioni SME e Alfa Romeo oltre che dell'ILVA, con investimenti e ritorno all'attivo. La seconda, breve esperienza del 92-93, appare meno felice e segnata dalla necessità inderogabile di "smontare il motore". Dopo si passa all'avventura politica dell'Ulivo, nato nel 1995 col proposito di unire le tradizioni riformistiche italiane, in cui lui doveva fungere da impasto (pp.83-85)Un esperimento fallito dall'interno, dopo la vittoria nel 96, per il timore dei partiti principali di vedersi spodestati dal nuovo soggetto. Nonostante i successi, come il buon rapporto con la Germania di Kohl, premessa dell'ingresso nell'euro, l'esperienza finisce nel 98. Dopo la chiamata alla Commissione europea nel 99, il ritorno nell'agone politico italiano per il secondo tentativo di governo, segnato da difficoltà continue, ma anche da successi, come le liberalizzazioni di Bersani o il progetto dei DICO per le coppie di fatto. Prodi individua nell'aggressione populistica anti casta il problema di allora e di oggi: dal primo Vaffa day di Grillo (2007)in poi, con una grave responsabilità dei media nel rendere impossibile distinguere il buono dal cattivo (p.110). E poi la freddezza della CEI di Ruini (amico di giovinezza)e di Confindustria. Insomma, la vivace conversazione di Prodi con Damilano è un'occasione per riesaminare le tante possibilità perse dell'Italia sulla via della riforme: una missione incompiuta, ma con alcune indicazione per il PD di oggi

Leggi di più Leggi di meno
Giovanni Moschini
Recensioni: 5/5

Nel libro si trova la conferma dei discorsi fatti in famiglia e fra amici ai tempi della vicenda prodiana. Alla Dc e all'ex Pci, l'uno in crisi per tangentopoli e l'altro per la caduta del muro di Berlino e dell'Urss, Prodi propose una strada unificante per adeguare il paese ai tempi mutati. Il progetto ebbe tale successo che ... entrambi i partiti si trovarono d'accordo nell'affossarlo, temendo la fine sia dei soggetti politici sia della loro dirigenza. Oggi, per aver rifiutato un liberale di sinistra, il Pd è stato conquistato dal centro. Di Berlusconi il professore quasi non parla: infatti, dal suo punto di vista, che dirne ? Ma il libro ha un respiro molto più ampio della vicenda italiana e abbraccia il nascere della moneta unica europea e lo scenario mondiale con le sue crisi, conflitti e sviluppo. Ebbene sorprende non solo la lucidità delle analisi del professore, ma anche il fatto che dal gran parlare di tali argomenti in talk show e giornali, non ci sono giunte le notizie che ci aiuterebbro a capire meglio quanto accade e accdde. Prodi ci fornisce dati poco noti sui suoi rapporti con Putin; gli errori sulla questione oggi tanto dibattuta sulla detronizzazione di dittatori senza un'idea delle conseguenze per gli stessi popoli che si voleva aiutare; il leaderismo zoppo della Germania; le strade politiche che andrebbero seguite per affiancare le questioni economiche della globalizzazione. Si capisce perché il professore sia molto desiderato fuori dai nostri confini e si capisce perché venga messo in non cale dalla politica nostrana. Addio a Prodi ? Lui dice che è altrove e che è vecchio, ma G. Carli e A. Ciampi accettarono il ministero economico all'età attuale di Prodi, e siamo in tempi in cui un recente ex premier riappare ? per dirci che scompare, notizia 'letta'.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Romano Prodi

1939, Scandiano (Reggio Emilia)

Nel 1969 ha sposato Flavia Franzoni e ha due figli: Giorgio e Antonio. Dopo la maturità classica al Liceo Ariosto di Reggio Emilia, ha studiato all’Università Cattolica di Milano, dove si è laureato cum laude nel 1961 in Giurisprudenza, discutendo una tesi sul protezionismo nello sviluppo dell’industria italiana con il prof. Siro Lombardini. Si è quindi specializzato alla London School of Economics, sotto la supervisione del prof. Basil Yamey, titolare della cattedra di Industrial Economics. È stato visiting professor presso la Harvard University e presso lo Stanford Research Institute.La sua carriera accademica ha avuto inizio alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna dove ha lavorato come assistente (1963),...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore