Mistborn. La legge delle lande

Brandon Sanderson

Traduttore: G. Giorgi
Editore: Fanucci
Collana: Tif extra
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 31 gennaio 2013
Pagine: 341 p., Brossura
  • EAN: 9788834721230
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Su Scadrial sono passati trecento anni dall'Origine, quando il Mondo di Cenere è tornato a essere un luogo prospero e fertile. I protagonisti della lotta contro il lord Reggente sono diventati personaggi mitici, come il Sopravvissuto e la Guerriera Ascesa; nuove religioni sono nate e ne sono riemerse di antiche. Non esiste più nessun Mistborn, ma i poteri feruchemici, un tempo appannaggio dei soli Terrisiani, si sono diffusi fra l'intera popolazione pur diluendosi: esistono quindi individui chiamati duomanti che dispongono di un solo potere feruchemico e un solo potere allomantico. Alla morte dello zio, Waxillium si trova a dover tornare nella città di Elendel, culla della civiltà e del progresso, per assumere la gestione dell'importante casata Ladrian. Fino ad allora, Wax aveva vissuto nelle Lande come giustiziere, dando la caccia a banditi e criminali. La vita nell'alta società, però, gli impone di accasarsi con una donna di buona famiglia e lasciare da parte le pistole e le acrobazie che i suoi poteri di duomante gli consentono. Saranno i guai a cercare lui, quando una banda di rapinatori che si fa chiamare gli Evanescenti minaccerà Elendel stessa, e Waxillium, assieme al suo fidato Wayne, dovrà imbracciare di nuovo le armi per fronteggiare i banditi e il loro misterioso capo.

€ 7,45

€ 14,90

Risparmi € 7,45 (50%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 6,71 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    LelaCosini

    18/09/2018 19:26:53

    Sto tentando di centellinare i libri di Sanderson perché altrimenti non ne avrei altri da leggere, ma ogni tanto cedo. Questo è uno di quei casi. Tornare nel mondo dei Mistborn (anche se ora sono in prevalenza "duomanti", con l'allomanzia e la feruchemia) è una cosa meravigliosa, anche se siamo a trecento anni di distanza dagli ultimi eventi. Vin e compagni ormai sono personaggi mitici, in alcuni casi divinità. Sanderson scrive da dio ed è tutto bellissimo. La nuova ambientazione, le nuove arti, i nuovi personaggi. Tutto bellissimo. Wax è interessantissimo, grande con le armi da fuoco e intelligente; Wayne è fantasioso, usa una bolla che rallenta il tempo attorno a lui e la sfrutta per cambiarsi d'abito, imita dialetti e se deve rubare qualcosa la scambia con altro. Sono stupendi.

  • User Icon

    Franz

    31/08/2013 12:12:27

    Non siamo ai livelli di drammaticità ed epicità della prima trilogia, ma La Legge delle Lande si difende bene. Divertimento, avventura, comicità e mistero si amalgamano bene in una storia di rapimenti e rapine che per tono ricorda gli ultimi film di Sherlock Holmes. Tra l'altro, il romanzo è fruibile anche da chi non ha letto i primi tre.

Scrivi una recensione