Offerta imperdibile
Salvato in 86 liste dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
La misteriosa fiamma della regina Loana. Ediz. illustrata
12,35 € 13,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+120 punti Effe
-5% 13,00 € 12,35 €
disp. in 5 gg lavorativi disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
MAURONLINE
12,35 € + 3,85 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
CARTOLIBRERIA GIORGIO LIETO
13,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
13,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
13,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
13,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
IL PAPIRO
13,00 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
MAURONLINE
12,35 € + 3,85 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
CARTOLIBRERIA GIORGIO LIETO
13,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
13,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
13,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
13,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
IL PAPIRO
13,00 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La misteriosa fiamma della regina Loana. Ediz. illustrata - Umberto Eco - copertina
La misteriosa fiamma della regina Loana. Ediz. illustrata - Umberto Eco - 2
La misteriosa fiamma della regina Loana. Ediz. illustrata - Umberto Eco - 3
La misteriosa fiamma della regina Loana. Ediz. illustrata - Umberto Eco - 4
La misteriosa fiamma della regina Loana. Ediz. illustrata - Umberto Eco - 5
La misteriosa fiamma della regina Loana. Ediz. illustrata - Umberto Eco - 6
La misteriosa fiamma della regina Loana. Ediz. illustrata - Umberto Eco - 7
La misteriosa fiamma della regina Loana. Ediz. illustrata - Umberto Eco - 8
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La misteriosa fiamma della regina Loana. Ediz. illustrata Umberto Eco
€ 13,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


"Un romanzo illustrato, una storia per immagini che ci vengono incontro nei loro sfavillanti colori invitandoci a prendere parte a questa recherche."
Dieter Hildebrandt, Die Zeit


Questo romanzo, benché illustrato a colori, è dominato dalla nebbia. Nella nebbia si risveglia Yambo, dopo un incidente che gli ha fatto perdere la memoria. Accompagnandolo nel lento recupero di se stesso, la moglie lo convince a tornare nella casa di campagna dove ha conservato i libri letti da ragazzo, i quaderni di scuola, i dischi che ascoltava allora. Così in un immenso solaio tra Langhe e Monferrato Yambo rivive la storia della propria generazione, tra "Giovinezza" e "Pippo non lo sa", tra Mussolini, Salgari, Flash Gordon e i suoi temi scolastici di piccolo balilla. Si arresta di fronte a due vuoti ancora nebbiosi, le tracce di un'esperienza forse atroce vissuta negli anni della Resistenza e l'immagine di una ragazza amata a sedici anni.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2014
Tascabile
26 novembre 2014
451 p., ill. , Brossura
9788845278631

Valutazioni e recensioni

3,13/5
Recensioni: 3/5
(344)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(109)
4
(55)
3
(47)
2
(39)
1
(94)
Marco
Recensioni: 3/5
Libro in due parti molto diverse

Le prime due parti del libro raccontano la storia di un uomo che ha perduto la memoria e cerca di ricostruire il proprio passato sfogliando i documenti (giornali, fotografie, fumetti, romanzi) del suo periodo giovanile raccolti nella soffitta di una vecchia casa. I documenti riletti dal protagonista ( e in buona parte “copiati” nelle illustrazioni del libro – fra cui un fumetto di Cino e Franco da cui Eco ha preso ispirazione per il titolo del libro) ed i suoi ricordi sono almeno in gran parte quelli della gioventù di Eco, come ha testimoniato il suo amico Gianni Coscia (che con Gianluigi Trovesi ha inciso un CD molto godibile con un titolo che si ispira al romanzo), per cui costituiscono una specie di autobiografia, senza esserlo dichiaratamente. Le prime due parti del romanzo funzionano benissimo, almeno per me che ho vissuto quegli anni (Eco aveva 3 anni più di me) e che le ho lette con molto piacere. Nelle terza parte il protagonista, che dopo le visite alla soffitta era guarito, riacquistando la coscienza di sé e quasi completamente la memoria del passato, viene investito da un automobile e si ritrova a vivere in una nebbia, farneticando fra riflessioni assurde, ricordi a sprazzi (molto spesso illustrati), tentativi di ricordare, in particolare di rivedere il volto di una ragazza, che era stato uno dei pochi ricordi di cui non era riuscito a venire a capo nella prima esperienza. La trama della prima parte è semplice e ben condotta, quella della terza parte è fumosa e assolutamente poco convincente. Per questo il giudizio è la media fra un 5 ed un 1.

Leggi di più Leggi di meno
Cristiano Cant
Recensioni: 5/5

Memoria: arena di nessi e intime liste, di alfabeti spesso sovrapposti, di numeri e profumi, di sbandamenti, sussulti, intatte lontananze. Ma un giorno quel circuito si sloga, smarrendosi in terre senza presa: "Tutto quello che mi è accaduto prima è come se fosse una lavagna su cui hanno passato la spugna. Sono di un'immacolata nerezza". Eccolo qui l'ossimoro lucente dal quale salpa questa storia, magheggi di nebbia fra le tempie del ricordo, stenti e sforzi di un libraio antiquario (chissà perchè si chiama Bodoni?!!) a ridare traccia ai propri astri sensibili, ai minimi contatti vissuti, a uno ieri imprendibile e ai piombi sparpagliati della sua biografia: "La nebbia amica mi affronta, mi aggira, mi ricopre, mi avvolge, mi respira, mi accarezza le guance e poi s'infila tra il bavero e il mento, e mi punzecchia il collo; e sa di forte, di neve, di bevanda, di tabacco". Si getterà in una vecchia villa a frugare fra carte, fumetti, rotocalchi, evocando antiche canzoni e tristi sprazzi del ventennio, tentando di ridare vigore a quello stelo intontito, a risalire alla sua foce più nuda, a rimettere in fila, se sarà possibile, le giuste tessere di quel domino dissolto. In nessun libro forse Eco è stato dentro se stesso come in questo, ragazzino curioso e bibliofilo voracissimo, infantile e serio lungo la ragionata pazzia del tempo, fra i lampi delle sue associazioni, nel suo mentire standoci al polso. Slitta sempre un nome nei nostri elenchi fidati, sfiziosa legge, "quel qualcosa che si crogiola sornione nella regione ferita del mio cervello". Tornerà ai suoi amati cataloghi, a ritrovare il fiato di amicizie svanite, a passare lo straccio su quella dura fuliggine, a ricomporre i "suoi cocci diroccati"? Il si e il no son sempre garanti mendaci, e le certezze assolute cartomanti radiate dall'albo. Ma il viso di una donna, di un amore, di quel vero primo amore che scendeva la scalinata del vecchio liceo, forse può guarire ogni crepa. E' in lei la soluzione. Accadrà?

Leggi di più Leggi di meno
Leonardo
Recensioni: 5/5

È proprio l'incipit di Rayuela che mi viene a mente leggendo le pagine del quinto romanzo di Eco. È un romanzo fatto di nebbie, fitte foschie che popolano la campagna di Solara, paesino in cui vivevano i nonni del nostro protagonista Yambo. Ed è proprio lui, che a seguito di un incidente, vaga tra inaccessibili ricordi autobiografici alla ricerca della memoria perduta. Non ricorda nulla di ciò che è, ma lucida nella sua mente è la memoria semantica: Yambo è una biblioteca umana di citazioni e documenti, come se riuscisse a vivere la sua vita nelle storie degli altri, dimentico della sua. Nell'immenso solaio della villa di Solara, cerca di ritrovarsi nella storia della sua generazione, quella degli anni 40, cerca piccole fiammelle misteriose che dipanino la nebbia; così il romanzo diventa un viaggio documentaristico in cui si intersecano l'Italia fascista, lo smarrimento del dopoguerra, il terrore della bomba atomica, la resistenza partigiana e il domandarsi se sia giusto parlar bene del Duce per prendere un buon voto a scuola. Dall'immenso lavoro di Eco emerge un amore (sapientemente messo in dubbio) nei confronti della letteratura, emerge la necessità di tornare indietro a quando avevamo tutto e non ce ne rendevamo conto, emerge la ricerca costante dell'Isola Non-Trovata: che appare talora, ma solo di rado, annunciandosi con un profumo da cortigiana, inattingibile e lontana, parvenza vana, eppure mia. Un viaggio in quei ricordi che sembrano propri dell'autore, una sorta di autobiografia, un testamento letterario, un omaggio a tutta l'arte che l'essere umano ha saputo creare, come tante fiammelle che illuminano la vita di noi esseri umani smarriti nella nebbia. Come Yambo procediamo non sapendo mai dove il romanzo ci porterà, venuti al mondo ab ovo, ricercando il volto della ragazza perduta a cui, quando eravamo bambini, abbiamo dedicato poesie infantili: forse la Maga, forse Loana, forse Lila, forse noi stessi nell'impossibilità di definirci.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,13/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(109)
4
(55)
3
(47)
2
(39)
1
(94)

Conosci l'autore

Umberto Eco

1932, Alessandria

Critico, saggista, scrittore e semiologo di fama internazionale. A ventidue anni si è laureato all'Università di Torino con una tesi sul pensiero estetico di Tommaso d'Aquino. Dopo aver lavorato dal 1954 al 1959 come editore dei programmi culturali della Rai, negli anni Sessanta ha insegnato prima presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Milano, poi presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Firenze. Infine presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Inoltre, ha fatto parte del Gruppo 63, rivelandosi un teorico acuto e brillante.Dal 1959 al 1975 ha lavorato presso la casa editrice Bompiani, come senior editor. Nel 1975 viene nominato professore di Semiotica all'Università di Bologna, dove...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore