Il mistero del cadavere nella valigia. Uno strano caso per il commissario Calligaris - Alessandra Carnevali - ebook

Il mistero del cadavere nella valigia. Uno strano caso per il commissario Calligaris

Alessandra Carnevali

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 916,27 KB
Pagine della versione a stampa: 320 p.
  • EAN: 9788822747174

nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Narrativa italiana - Gialli - Narrativa gialla

Salvato in 17 liste dei desideri

€ 0,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Uno strano caso per il commissario Calligaris

È la settimana che precede il Natale, festività che Adalgisa Calligaris, commissario di polizia di Rivorosso Umbro, odia con tutte le forze. La cittadina è alle prese con i frenetici preparativi per la vigilia. Ma qualcosa è destinato a scuotere l’idilliaca atmosfera natalizia. Vicino alla casa di Agata Ravanello, una donna anziana che vive con il marito malato di Alzheimer, viene ritrovata una valigia che contiene un cadavere fatto a pezzi. Di chi si tratta? E perché l’assassino ha deciso di sbarazzarsene nei pressi dell’unica casa sperduta in mezzo ai boschi di Passonero? Adalgisa dovrà affrontare un’indagine molto complicata, che vede coinvolti i personaggi più bizzarri: una blogger, una cartomante, un professore di storia medievale e l’immancabile ispettore Corvo. E stavolta il proverbiale intuito del commissario Calligaris sarà messo a dura prova da una vicenda in cui vendette e bugie si intrecciano ad antiche superstizioni.

Intricato, geniale, irresistibile

Un nuovo caso per il commissario Calligaris

Hanno scritto dei suoi romanzi:


«Sensibilità, intuizione psicologica e profonda umanità permettono alla protagonista di risolvere i casi. L’autrice ha saputo rendere veri e credibili i suoi personaggi.»

«Fino all’ultimo tante ipotesi, tanti sospetti e una soluzione inaspettata che non si era presa in considerazione. Davvero bello!»

«Più leggo i suoi romanzi più mi piace. Un giallo leggero ma intrigante: spero di leggere ancora del commissario Calligaris!»

«Ben fatto, ben scritto, scorrevole e con il colpo di scena finale.»


Alessandra Carnevali

È nata a Orvieto ed è laureata in Lingue. Ha partecipato, in veste di autrice, al Festival di Sanremo 2002 con il brano All’infinito eseguito da Andrea Febo. Nel 2007 è stata la prima blogger accreditata al Festival di Sanremo. Ha curato il blog Festival, sulla musica italiana e Sanremo, per il network Blogosfere. Si occupa di promozione web per eventi e artisti emergenti. La Newton Compton ha pubblicato Uno strano caso per il commissario Calligaris, libro vincitore del Premio ilmioesordio nel 2016, Il giallo di Villa Ravelli, Il giallo di Palazzo Corsetti, Delitto in alto mare e Il mistero del cadavere nella valigia.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,83
di 5
Totale 4
5
3
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    LB

    16/10/2020 14:08:58

    Lettura veloce, piacevole e molto, molto divertente; coniuga suspence ed ironia con ottimo risultato; ho letto tutti i precedenti gialli di Carnevali e la commissaria Calligaris mi è piaciuta sempre di più.

  • User Icon

    stef54

    31/08/2020 10:51:21

    Scoperta per caso, Alessandra Carnevali e la sua commissario Calligaris mi hanno subito conquistato. Il personaggio della commissario, con il passare del tempo e il matrimonio, si è un poco trasformata, pur rimanendo sempre colei che fa "pesare" sui suoi collaboratori maschietti la sua bravura e il suo essere donna, di indubbia bravura e intelligente quanto basta per arrivare prima degli altri alla soluzione del caso. Meriterebbe (sia questo che gli altri tre romanzi fino ad ora pubblicati) il massimo delle stelle; ma le mie 4 stelle scaturiscono dal fatto che alla descrizione della conclusione dei casi si arriva in maniera (a mio avviso) troppo rapida rispetto la narrazione del racconto stesso (è forse il metodo usato dalla scrittrice per far vedere la grande capacità deduttiva della commissario?), e anche perché, sempre a mio avviso, sono un po' scontati la serie dei vari personaggi di contorno che vanno dal medico legale al vice commissario ai vari poliziotti che ruotano nel commissariato. Comunque romanzi realistici e piacevoli da leggere per la fluidità della scrittura.

  • User Icon

    Lucia

    23/08/2020 08:13:30

    Il secondo libro che leggo di questo fantastico Commissario. Non ha deluso le aspettative. Anche qui la scrittura è scorrevole e il libro ti prende dall'inizio alla fine. Anche qui l'assassino è chi non ti aspetti.

  • User Icon

    nicoletta

    11/08/2020 15:10:28

    Mi piace la scrittura di questa autrice, mi piace la sua protagonista, una bella persona. Lo consiglio vivamente

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Alessandra Carnevali Cover

    Alessandra Carnevali è laureata in Lingue e scrive romanzi racconti e poesie. Ha partecipato, in veste di autrice, al Festival di Sanremo 2002 con il brano "All’infinito" eseguito da Andrea Febo. Nel 2007 è la prima blogger ufficialmente accreditata al Festival di Sanremo. Dal 2005 al 2012 ha curato online il blog Festival, sulla Musica italiana e Sanremo, per il network Blogosfere. Dal 2007 si occupa di promozione web per eventi e artisti emergenti. Tra le opere dell'autrice: Uno strano caso per il commissario Callegaris (Newton Compton, 2016), Il giallo di Villa Ravelli (Newton Compton, 2017), Il giallo di Palazzo Corsetti (Newton Compton, 2018). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali