Il mistero del gattopardo. Le indagini della zia Poldi - Serena Tardioli,Mario Giordano - ebook

Il mistero del gattopardo. Le indagini della zia Poldi

Mario Giordano

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Serena Tardioli
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 494,46 KB
Pagine della versione a stampa: 318 p.
  • EAN: 9788822719089

31° nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Narrativa straniera - Gialli - Narrativa gialla

Salvato in 11 liste dei desideri

€ 2,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Le indagini della zia Poldi

Un autore tradotto in 7 Paesi
Ai primi posti delle classifiche in Germania

Tra Miss Marple e Jessica Fletcher

È tornata la signora del giallo


Zia Poldi, improvvisata detective arrivata dalla Baviera in Sicilia per godere di sole e riposo, non riesce proprio a trovare la tranquillità che cercava. Dopo un caso di omicidio risolto anche grazie al suo aiuto, una serie di piccoli eventi, apparentemente scollegati tra loro, la convincono che qualcosa non va. Un guasto alla rete idrica, l’avvelenamento del cane della sua amica: Poldi li considera degli avvertimenti nei suoi confronti. Le prime ricerche la portano a sospettare di un produttore di vino, Avola. Ma l’uomo è così attraente che, dopo una notte insieme, Poldi si dimentica quasi dei sospetti che aveva. Almeno fino a quando la polizia bussa alla porta del viticoltore. Nelle sue vigne è stato ritrovato un cadavere. Il commissario Montana non è affatto contento che Poldi possa fornire un alibi a quell’uomo. Ma soprattutto: chi è stato a uccidere e perché? L’intuito di Poldi sarà anche questa volta un aiuto prezioso per le indagini.

«Un giallo eccentrico con una Miss Marple tedesca, dotata di un istinto eccezionale e tanta ironia.»
Chi

«Giordano ha dato vita a una deliziosa detective e a un vivace ritratto della società siciliana.»
The Times

«Spero proprio che ci saranno altri libri di zia Poldi! Questo è davvero fantastico!»

«Non sono riuscita a smettere di leggerlo. Divertente ed eccitante allo stesso tempo.»

«Emozionante e pieno di avventura, raccontato con grande ingegno!»

«Una serie di grande successo e molto divertente per chi ama il brivido e non ha bisogno di terrore e sangue.»

«La zia Poldi ormai è un marchio: stile fresco, umorismo pungente bavarese, scritto in modo fantastico. Non posso fare a meno di consigliarlo!»

«Giordano è un abile romanziere. L’originalità della trama, i personaggi eccentrici e lo stile vivace rendono la lettura un autentico piacere.»


Mario Giordano

è nato nel 1963 a Monaco di Baviera e vive a Colonia. Scrive romanzi, libri per ragazzi e sceneggiature. Con la Newton Compton ha pubblicato Mistero siciliano e Il mistero del Gattopardo, le prime indagini di zia Poldi, il personaggio che ha conquistato la Germania,il Regno Unito – dove i suoi romanzi sono di grande successo – e l’Italia.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,62
di 5
Totale 6
5
4
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    mario

    15/05/2020 15:16:33

    Una lettura simpatica come il suo autore. Un bel libro.

  • User Icon

    simo

    25/10/2019 08:42:49

    Avevo già letto il primo della serie, ho preso anche questo e l'ho trovato gradevole come il primo. Zia Poldi è sempre un personaggio insolito e divertente.

  • User Icon

    Luì

    28/07/2019 16:05:42

    A quando la pubblicazione in Italia di un nuovo libro di questo autore?

  • User Icon

    BAB

    19/09/2018 07:23:49

    esilarante indagine della zia Poldi alle prese con un caso di omicidio di una cartomante avvenuto in una tenuta vinicola e la zia Poldi trovato il cadavere decide di indagare. Giallo divertente ambientato nella solare Sicilia, consigliato come rilassante lettura da spiaggia.

  • User Icon

    Elena

    20/08/2018 07:56:19

    Molto divertente, una lettura spensierata che mette in xampo argomenti scottanti e vi ende recentissime dl spendida e controversa Sicilia

  • User Icon

    Claudio

    29/05/2018 12:46:40

    E' tornata donna Poldina o zia Poldi. Anzi non se ne è mai andata. Ormai vive in Sicilia, anche se con grandi difficoltà: le hanno tagliato l'acqua, le hanno ammazzato il cagnetto. In più ci sono un paio di omicidi sui quali assieme alla nuova squadra (padre Paolo e la signora triste Cocuzza) deve indagare. Ma ci sono problemi anche con il commissario Montana. Insomma la vita di zia Poldi non ha mai un attimo di tranquillità. E quando, alla fine, sembra finalmente averla trovata, ecco sulla porta un uomo di colore, un marcantonio di una quarantina d'anni che lei presenta al commissario Montana (dopo una notte di cosucce) come: Mio marito.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Mario Giordano Cover

    Giornalista e scrittore italiano, è direttore di Tgcom24. Si occupa di sprechi e costi della politica fin da quando andava in giro in bicicletta ai tempi del «Pinocchio» di Gad Lerner.Con Mondadori ha pubblicato: Silenzio, si ruba, Chi comanda davvero in Italia, Waterloo! Il disastro italiano, L'Unione fa la truffa, Attenti ai buoni, Siamo fritti, Senti chi parla, 5 in condotta, Sanguisughe, Spudorati e Pescecani. . Ha una moglie assai paziente e quattro figli che hanno vivacemente contestato il titolo del libro: «Come fai a scrivere Tutti a casa! se tu, a casa, non ci sei mai?». Nel 2019 esce L'Italia non è più italiana (Mondadori) a cui segue nel 2020 Sciacalli.   Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali